Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2023-1-22

Remove all filters
Video!

Telegram

2022
EP: Telegram

L'EP doit son titre à l'application mobile de télécommunication russe Telegram, réseau que l'artiste déclare avoir utilisé pour échanger avec une femme ukrainienne nommée Natalia lors du conflit russo-ukrainien.

[...] Mais le morceau qui est vraiment réussi de A à Z, qui m'a mis les larmes aux yeux, me donne des frissons à chaque fois, c'est "Telegramm". Justement parce que c'est personalisé et identifiable. Mais aussi parce que la mélodie est très belle, les arrangements mélancoliques et d'une élégance discrète... On ressent cette histoire, et les quelques vers autobiographiques qui, une fois encore, marquent instantanément ("et moi l'ivrogne en fin de vie"...).

Le chanteur, l'intention et la composition par Billy98


L'est 22 heures sur Paname, j'ai rendez-vous sur Telegram
(Continues)
2023/1/22 - 23:40
Video!

La beauté du cœur

2022
EP: Telegram

À tous les utopistes et à tous les rêveurs
(Continues)
Contributed by Lorenzo 2023/1/22 - 23:30
Video!

Dans les métros

2022
EP: Telegram

Dans les métros évoque les populations ukrainiennes qui se réfugient dans le métro de Kiev pour fuir les bombardements russes au printemps 2022.

On est tous là dans ce métro, réfugiés sur nos propres terres
(Continues)
2023/1/22 - 23:22
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Video!

L'enfant des guerres

2022
EP: Telegram

L'Enfant des guerres est un hommage plus large aux enfants victimes des guerres partout dans le monde, en Ukraine, mais également le conflit Israélo-palestinien, la guerre du Sahel, etc. et un hymne de paix
Telegram (EP) — Wikipédia

Je vais la nuit dans les décombres, je vais parler à mes fantômes
(Continues)
2023/1/22 - 23:15
Video!

Ievguenia

2022
EP: Telegram

Je m'appelle Ievguenia je suis
(Continues)
2023/1/22 - 23:07
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Downloadable! Video!

Indian Girl

Gli anni del governo Bolsonaro sono stati devastanti per le popolazioni indigene. In particolare per gli Yanomami colpiti da malattie e ridotti letteralmente alla fame. Nessuno si aspetta miracoli da Lula, naturalmente. Ma almeno sembra voler rimediare alla grave situazione.


CON BOLSONARO TEMPI DURI PER IL POPOLO YANOMAMI

Gianni Sartori

La notizia qualche media l’ha anche data.

Parlo delle recente visita, doverosa dopo gli anni devastanti (non solo per gli indios, ma forse soprattutto) del governo Bolsonaro. Quello rivendicato a Venezia con lo striscione leghista “Bolsonaro orgoglio veneto”, ricordate ?

Quindi riportandola non dirò niente di nuovo.

Tuttavia, proprio pensando all'ex presidente (di origini venete, pare) ritengo di dover sollevare alcune questioni,

In passato condividevo una certa simpatia per questi compaesani emigrati in Brasile che - a quanto mi era stato detto e... (Continues)
Gianni Sartori 2023/1/22 - 21:23
Downloadable! Video!

Shosholoza

Ciao, grazie mille per questa spiegazione.
Questo testo ha una stratificazione di esperienze umane indicibili.
Il popolo non sbaglia se umanamente lo avverte come inno nazionale.
Anzi dovrebbe essere assunto da tutta l'umanità che subisce il peso del nuovo neocolonialismo.
Fra Gabriele cappuccino.
2023/1/22 - 20:44
Video!

Maria Sole

[1975]
Di Donatella Rettore e Mario Pagano
Prima traccia del disco d'esordio, "Ogni giorno si cantano canzoni d'amore"
Grembiuli bianchi tutti uguali (Continues)
2023/1/22 - 15:23
Video!

I Give You Power

[2017]
Featuring Mavis Staples
Nella compilation VV.AA "1000 Days, 1000 Songs"
I give you power, over me (Continues)
2023/1/22 - 15:00
Video!

À ceux qui veulent rester esclaves

[1871]
Da "La Commune", volume di memorie di Louise Michel, pubblicato nel 1898.

Pauline Floury e Séverin Valière, da "Les femmes de la Commune de Paris", 2020
Puisque le peuple veut que l’aigle impériale
(Continues)
2023/1/22 - 14:47
Song Itineraries: The Paris Commune, 1871
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

0a. Die Toten Hosen's version [2012]



La versione interpretata dai Toten Hosen è contenuta in tre album: il primo, Die Geister wir riefen (“Gli spiriti che chiamammo”) è del 2012.

Del 2012 anche il secondo album dove è contenuta, Ballast der Republik (“Zavorra della Repubblica”):

Del 2015 invece il terzo, Entartete Musik (“Musica degenerata”, con riferimento alla Entartete Kunst, “arte degenerata”, che formò l'oggetto di una famosa mostra durante il regime nazista). L'album è stato registrato assieme all'Orchestra Sinfonica del Liceo Musicale “Robert Schumann” di Düsseldorf. L'album, pur uscito nel 2015, è la registrazione dal vivo di un concerto tenuto a Düsseldorf nel 2013.

Nel testo, la versione dei Toten Hosen non si differenzia da quella originale se non per una lieve modernizzazione di alcune parole (“blickt”,”erquickt” al posto di “blicket”, “erquicket”). Non viene però cantata l'ultima strofa (la quinta).
Die Moorsoldaten
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/22 - 09:33
Video!

This Is War

2017
Album: Black and White Rainbows

Frontman Gavin Rossdale was inspired to pen the politically charged song after seeing the violence that erupted during an August 2017 white nationalist rally in Charlottesville, Virginia:

"Hatred and bigotry are the best friends of stupidity," Rossdale said. "The title isn't a call to arms, it's a call for humanity. It's actually an anti-war song - an observation of the times. The title is a reference to good versus evil. This is a time for inclusion, compassion and understanding. We need to stay strong."


This wasn't on the original release of Black And White Rainbows. When Bush re-formed in 2010 after their 2002 breakup, they signed with Zuma Rock Records, which issued the album in March 2017. In October, the band signed with BMG in a deal that included Rossdale's publishing. They released a remastered version of the album, with "This Is War" added to the tracklist.

This Is War by Bush - Songfacts
If you can see me
(Continues)
2023/1/21 - 19:24
Downloadable! Video!

Aremu rindineddha

Dai commenti a questo video


Айде ле, лястовицо
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/21 - 17:04
Video!

Antichi insegnamenti

2022
Un passo dopo l'altro
Han valicato montagne
(Continues)
Contributed by Dq82 2023/1/21 - 13:07
Video!

Welcome Refugees

Nell'album live Vol.1 i L'Orage fanno uno splendido Medley tra Le vent nous portera, Plus rien ne m'étonne, Welcome Refugees e Giugno
Dq82 2023/1/21 - 12:49
Video!

Just My Soul Responding

1973

The song, which appeared on his first solo album Smokey in 1973 after his departure from the Miracles, has the bonus of a birthday greeting in the intro without being twee or frivolous. This is a rare protest song, with racism, black rights and the pain of native American history at its heart.
Songs Of The Week 2020: Take 1
Happy birthday to you
(Continues)
2023/1/21 - 00:45
Video!

Dark Road

Nell'ultimo album David Crosby duetta con Sarah in For Free, di Joni Mitchell

2023/1/20 - 23:54
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

19. La marĉsoldatoj – Esperanto version by Manfred Ratislav [1986]

Pubblicata nel in Verda Trobadoro, Helmstede 1986, p. 156-157. Il testo in rete è disponibile soltanto qui, una pagina di eo.wikipedia dedicata alle paludi pluviali! Il testo contiene qualche refuso, che è stato corretto. [RV]
La marĉsoldatoj (Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/20 - 21:50
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

18. El cant di deportatǝ – A version into Carrara dialect by Davide Giromini. 2017



Propriamente, la versione in dialetto carrarese (carrarino) di Davide Giromini (del 2017, poi incisa nell'album Apuane Conversioni del medesimo anno, consistente interamente in versioni carrarine di noti canti sociali e di lotta, popolari e d'autore) si basa sulla versione italiana dei Rosso Maltese, del 1995, che riproduce fedelmente. Nel video, registrato nel gennaio 2017, Davide Giromini interpreta il brano accompagnandosi con la sua tradizionale fisarmonica. Il testo è stato trascritto all'ascolto. [RV]
El cant di deportatǝ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/20 - 21:21

Si tu veux la Paix

Si tu veux la Paix
Chanson française — Si tu veux la Paix — Marco Valdo M.I. — 2023

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 95

Dialogue Maïeutique

Ah, ce « si tu veux la paix » et qui de sensé n’en voudrait pas ?, dit Lucien l’âne. Il me semble que j’ai déjà entendu ça quelque part. À vrai dire, qu’est-ce qu’on ne l’a pas déjà rabâchée, cette citation latine : « Si vis pacem, para bellum ». Il faut... (Continues)
Pour expliquer aux gens
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2023/1/20 - 19:12
Video!

Secret Dancer

(2021)
Dall'ultimo album di Crosby "For Free"
Scritta da David Crosby con il figlio "ritrovato" James Raymond

Parla di un robot creato per la guerra che sviluppa una coscienza. «Nei primi 10 secondi impara tutta la storia dell’umanità», dice Crosby. «Poi pensa: “Vediamo un po’… la caccia alle streghe… il razzismo… Forse è meglio che non gli dica che sono qui”. Ma di notte, quando non c’è nessuno, si mette a ballare. Decide anche di identificarsi come donna».

David Crosby aveva quasi perso tutto, ora ci insegna a essere felici
That night when they finished
(Continues)
2023/1/20 - 18:06
Downloadable! Video!

Ricordati di Chico

Atlanta (USA): Manuel Teran (Tortuguita) è stato ucciso durante le proteste contro l’abbattimento degli alberi di Gresham Park dove dovrebbe sorgere “Cop City”.
GRESHAM PARK (ATLANTA): MORTE DI UN MILITANTE AMBIENTALISTA
Gianni Sartori

Come (quasi) sempre del tragico episodio esistono almeno due versioni. L’infermiere ecologista Manuel Esteban Paez Teran (conosciuto come Tortuguita, tartarughina) ha perso la vita il 18 gennaio durante lo sgombero degli accampamenti (circa una trentina) a difesa di una foresta pubblica (Gresham Park, una quarantina di ettari nella regione di Atlanta) in procinto di essere abbattuta per costruire un grande centro di formazione alla pubblica sicurezza. Un manufatto che i dissidenti hanno già soprannominato “Cop City” ritenendo che diventerà un luogo per “l’addestramento alla guerra urbana” (ossia per reprimere manifestazioni e proteste). Causa della morte... (Continues)
Gianni Sartori 2023/1/20 - 17:03
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

6c. Болотные солдаты – Russian version by Čërnaja Aura [Чëрная Аура], 2013

Болотные солдаты
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/20 - 12:21
Video!

Sueño con serpientes

Bella versione di León Gieco, Silvio Rodriguez, Agarrate Catalina

2023/1/20 - 09:35
Downloadable! Video!

Amara terra mia

Bella versione di Chiara Patronella

Voce: Chiara Patronella
Fisarmonica: Nereo Fiori
Danza: Francesca Francioso

2023/1/19 - 23:49
Video!

Todo se quema

Scritta nel 2020 e pubblicata come singolo nel 2021
Dal disco «El hombrecito del mar» del 2022
Letra: León Gieco
Música: Luis Gurevich

feat. Jaime López
Batería: Vinnie Colaiuta
Hemos visto borrar de un plumazo a un pueblo
(Continues)
2023/1/19 - 22:32
Video!

Orange Ribbon

When hundreds of thousands of Ukrainian protesters were squaring off against riot police in cities across the country on the week of the 10th anniversary of the Orange Revolution, Almonte musician Nathan Sloniowski released his song “Orange Ribbon” on YouTube. Ukrainian citizens were protesting against the government’s move to delay an association deal with the EU under pressure from Russia.

“I am very inspired to see the spirit of the Orange Revolution rise among the Ukrainian people once again,” said Sloniowski. “As my contribution to the current struggle for social justice and the rule of law, I have posted “Orange Ribbon” to YouTube.

Sloniowski’s newly released song is dedicated to the courage of Nataliya Dmytruk and written for the people of Ukraine. In a shaky democracy where peaceful acts of democratic defiance are rewarded with threats, imprisonment, or worse, this brave single... (Continues)
Down at the station
(Continues)
Contributed by Nathan Sloniowski 2023/1/19 - 18:55
Video!

Tecumseh

Testo e musica: Joe Natta

Questa canzone è dedicata a Tecumseh, il più grande statista della storia dei nativi americani, diventato negli anni un grande eroe popolare e leggendario.
Chilometri e chilometri di sogni
(Continues)
Contributed by Joe Natta 2023/1/19 - 08:34
Song Itineraries: Native American Genocide
Downloadable! Video!

Paris la nuit (ronde de nuit)‎

con una piccola correzione
da Lyrics Translate
PARIGI DI NOTTE
(Continues)
2023/1/18 - 23:47
Downloadable! Video!

Hancurkan rasisme fasisme

Nella serata del 15 gennaio due operai, un indonesiano e un cinese, sono rimasti uccisi nel corso degli scontri (a seguito del tentativo di occupazione di una fabbrica di nickel) a Sulawesi.
DUE OPERAI UCCISI IN UNA FABBRICA CINESE IN INDONESIA
Gianni Sartori

Gli scontri di domenica sera (15 gennaio) a Sulawesi (l’isola, chiamata Celebes in epoca coloniale, facente parte della Repubblica Indonesiana), costati la vita a due lavoratori, si sono svolti intorno e all’interno della fabbrica Gunbuster Nickel Industry (GNI), filiale locale del gruppo cinese Jiangsu Delong Nickel Industry.

In questi ultimi anni nell’isola sono state aperte sia numerose miniere per l’estrazione del nickel, sia le industrie necessarie per la trasformazione del minerale stesso. Il nickel, ricordo, è un elemento fondamentale non solo per la produzione di acciaio inossidabile, ma altrettanto per le batterie di veicoli... (Continues)
Gianni Sartori 2023/1/18 - 23:44

Grazie per l'armi [Zelensky a Sanremo]

[2023]

Come tutti sanno, il prossimo Festival della Canzone Italiana (il 73°, che si terrà presso lo storico Teatro Ariston di Sanremo [Imperia] dal 7 all'11 febbraio 2023), avrà, in occasione della serata finale, un ospite speciale: nientemeno che il presidente ucraino Volodymyr Zelenśkyj (detto comunemente “Zelèski”), che si collegherà in video dall'Ucraina non potendo, per ovvi motivi, intervenire personalmente alla serata -ed anche, con tutta probabilità, perché il severo dress code gli impedirebbe di presentarsi in teatro con la tuta mimetica). Per tale speciale occasione, abbiamo composto una canzonetta da suggerire al presidente ucraino, la cui esecuzione senz'altro commuoverebbe a tal punto la platea da farlo seduta stante essere dichiarato vincitore del Festival, con buona pace di Gianni Morandi, di Al Bano, di Giorgia, dei Modà e di Anna Oxa. Si tratta, del resto, del rifacimento... (Continues)
Tante armi in questo giorno lieto ho ricevute,
(Continues)
2023/1/18 - 23:23
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Video!

El hijo de la abuela

Album: 'Cuando el río suena...'

Miguel, uno de los ‘desterrados’ del País Vasco. Aquel joven injustamente señalado que tras el primer atentado de E.T.A en 1968 fue detenido, torturado y deportado a Letur, mi pueblo materno. Mi abuela lo acogió sin prejuicios y acabó siendo uno más del pueblo y de la familia. Su intuición fue cierta y Miguel era un hombre bueno. Sus armas nunca fueron violentas. Una dura historia que acabó uniendo a dos familias.
Rozalén explica las canciones de 'Cuando el río suena...'


Miguel, uno degli "esiliati" dei Paesi Baschi. Quel giovane ingiustamente segnalato che, dopo il primo attentato dell'ETA nel 1968, fu arrestato, torturato e deportato a Letur, la mia città natale. Mia nonna lo accolse senza pregiudizi e finì per essere uno dei tanti del paese e della famiglia. La sua intuizione era giusta e Miguel era un brav'uomo. Le sue armi non sono mai state violente. Una storia dura che ha finito per unire due famiglie.
Miguel, un apuesto joven que trabaja en el tren,
(Continues)
2023/1/18 - 23:04
Downloadable! Video!

Clandestino

Ben Damian (L. Trans.)
சட்டவிரோதமாக குடியேறியவன்
(Continues)
2023/1/18 - 20:33
Downloadable! Video!

Clandestino

Riccardo Venturi, 18-1-2023 13:01

Nota. Nella pagina era presente una “traduzione” ungherese ripresa da Lyricstranslate; ma ne è stata opportunamente eliminata, dato che era stata fatta palesemente col traduttore automatico di Google. E' stata quindi eliminata anche da qui. Mi dispiaceva, però, che Clandestino non fosse disponibile anche nella lingua di Orbán, e quindi l'ho fatta io.
Illegális
(Continues)
2023/1/18 - 13:03
Video!

Manhattan Kaboul

Per il 70esimo compleanno Renaud è tornato a interpretare dal vivo la canzone con Axelle Red.

Le temps est assassin et emporte avec lui la voix des chanteurs...

2023/1/17 - 23:07
Downloadable! Video!

Le métèque

C'eravamo persi questa reprise del settantenne Renaud... Mi sembra che in confronto Guccini abbia ancora una gran voce...

Lorenzo 2023/1/17 - 22:56
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

6b. Болотные солдаты - Russian version by Olga Anikina [Ольга Аникина], 2020





Болотные солдаты (создана в 1933 году в концлагере Бергермор, Германия)
Слова Йоганн Эссер и Вольфганг Лангхофф
Музыка Руди Кугел, Ханс Айслер и Эрнс Буш
Song History (in Russian)
Перевод на русский язык: Ольга Аникина
Исполняет Элечка
Из серии "Песни Холокоста"
Болотные солдаты
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/17 - 20:52
Downloadable! Video!

Malcolm X

2008
Green Album
I was born in 1925, Nebraska, Omaha (Continues)
Contributed by Dq82 2023/1/17 - 18:44
Downloadable! Video!

Imagine

TAMIL

Traduzione in lingua tamil di Ben Damian, da Lyricstranslate

Tamil translation by Ben Damian, from Lyricstranslate
கற்பனை பண்ணுங்க
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/17 - 01:27
Video!

Marcinkus

[2020]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: Davide Giromini

"Canzone dedicata ad un personaggio noto alle cronache. Per non dimenticarlo mai." (Davide "Darmo" Giromini)

Canzone del 2020, anno di virus e lockdown. I virus attanagliano questo paese, del resto, da tutta la sua millenaria storia; uno di questi, tra i principali e più perniciosi, da circa due millenni. Senza spingersi così remotamente nel tempo, in questa canzone “Darmo” Giromini (Carrara, 1976) ci riporta a una semplice quarantina d'anni fa, e a certi episodi accaduti al tempo del papato di S. Giovanni Paolo II, al secolo Karol Józef Wojtyła (1920-2005), da Wadowice (Polonia). Mons. Paul Marcinkus, detto familiarmente il “Banchiere di Dio” (1922-2006), statunitense di origine lituana, è stato un altissimo prelato della corte Vaticana preposto all'oculata gestione delle Opere di Religione.... (Continues)
Riciclando fiori della mala nello IOR
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/16 - 21:11
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Video!

Reach Out of the Darkness

1967
Singolo scritto da Jim Post, poi nell'album omonimo dell'anno successivo.
I think it's so groovy now
(Continues)
2023/1/16 - 14:44
Song Itineraries: Anti War Love Songs
Downloadable! Video!

El pueblo unido jamás será vencido



Originariamente pubblicato nel 1975, per il trentennale della Liberazione, “Resistenza Ieri e Oggi – Canzoni e Poesie sulla Resistenza nel Mondo” è un documento storico riproposto da Kutmusic in versione restaurata. Con arrangiamenti e direzione d’orchestra del maestro Gerardo Iacoucci, il disco alterna letture e poesie (con le voci di Riccardo Cucciolla, Franca Salerno, Massimo Dapporto e Giulio Platone e testi – tra gli altri – di Pablo Neruda, Alexandros Panagulis, Teresio Olivelli) a canti – con le voci dei Cantori Moderni di Alessandroni, Miranda Martino e Amanda – sia legati alla Resistenza italiana (come “Bella Ciao” e “Festa d’Aprile”) sia riferiti alle vicende di paesi come Grecia, Cile e Cecoslovacchia “Il ragazzo che sorride (To Yelasto Pedi)”, “Un popolo unito non sarà mai vinto (El Pueblo Unido Jamàs Serà Vencido”, “A Jan Palach”).

Originally published in 1975, for the thirtieth... (Continues)
Un popolo unito non sarà mai vinto

(Continues)
2023/1/16 - 11:31
Downloadable! Video!

Clandestino

Слава Герович / Slava Gerovitch (L. Trans.)

Pur proveniente da Lyricstranslate, si tratta di una versione d'arte equiritmica e adattata poeticamente. Il testo è peraltro vicino all'originale, e non se ne dà quindi una traduzione; ma le espressioni con la “Mano Negra” sono rese rispettivamente con “Le mie canzoni” (1° ritornello) e “Il mio cuore” (2° ritornello). [RV]
Bне закона [1]
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2023/1/16 - 10:59
Downloadable! Video!

Maramao, perché sei morto?

Blog Je pleure sans raison que je pourrais vous dire

"Chaque matin au petit déjeuner, au moment de verser la poudre de Germacao dans le bol, cette chanson se déclenche dans ma tête. Avant même de verser la poudre à vrai dire. Dès que je vois le nom sur la boîte ça se met en route : « Maramao perché sei morto… Maramao, mao… »

C’est une chanson italienne de 1939, sur un rythme de foxtrot. Elle n’a l’air de rien, elle n’est pas méchante : c’est une histoire de chats. Pourtant elle a valu à son parolier, Mario Panzeri (1911-1991), quelques démêlés avec la censure fasciste qui soupçonnait un persiflage sur la mort à peine advenue de Costanzo Ciano (1876-1939), président de la Chambre des faisceaux et des corporations et père de Galeazzo Ciano (1903-1944), gendre de Mussolini et dignitaire du régime. Et sans doute y avait-il réellement de la malice de la part de Panzeri, car le refrain de la... (Continues)
Maramao pourquoi t’es mort ? (Continues)
Contributed by L'Anonimo Toscano del XXI Secolo 2023/1/16 - 09:56
Downloadable! Video!

La mauvaise réputation

(Album: Lo temps de la memoria)
La meschanta réputacion (Continues)
Contributed by L'Anonimo Toscano del XXI Secolo 2023/1/16 - 09:41
Downloadable!

क्यों आंख तेरी नाम है मौला [Aankh teri nam hai maula]

[2011]

This song was written in 2011 for a student short film about the 2002 Hindu-Muslim riots in Godhra, Gujarat (India).
It talks about God looking down at man killing man and feeling helpless. Trapped in the shackles of religion, all God can do is grieve for humanity.
आंधियों का दौर है आंखों को ढकना सीख लो [1]
(Continues)
Contributed by Agney 2023/1/16 - 05:25
Downloadable! Video!

Malarazza [Lamento di un servo ad un Santo crocifisso]

Il testo originale declama poeticamente un Cristo inchiodato sulla croce che esorta il popolo a NON SEGUIRE IL SUO ESEMPIO di martire, a ribellarsi contro le violenze subite con la stessa violenza. L'immenso Modugno sintetizza poeticamente e musicalmente questo "dettato" del Cristo crocifisso, in modo sublime, tale da diventare il refrain di tutte (o quasi) le seguenti cover, in questo sito magistralmente ed esaustivamente riportate.

Il Francesco Giuffrida, invece di esaltare la valenza popolare e dichiaratamente sovversiva del testo, non solo tenta di sminuirla ma addirittura, senza alcuna vergogna, la affianca alla morale mafiosa, dove il diseredato potrebbe trovare "giustizia" solo affiliandosi a "cosa nostra" per porre rimedio al malfunzionamento dello Stato. Però, lo stesso Giuffrida, alla fine e paradossalmente, propone di affidarsi alle "leggi" e non alla presunta giustizia del giustiziere.

La... (Continues)
vincenzo 2023/1/16 - 01:05




hosted by inventati.org