Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2016-9-10

Remove all filters
Video!

Il Ponte

[1980]
Testo e musica di Claudio Lolli
Album: Extranei
Il ponte fu costuito da generosi operai,
(Continues)
Contributed by dq82 2016/9/10 - 16:11
Video!

Marizibill

Il mio amico bretone Kerguiduff ne ha inciso una versione da pelle d'oca a Guipavas in un 45 giri all'inizio degli anni 70, lo segnalo al fine che non ci si ricordi sempre di interpreti più famosi e per farmi perdonare dell'appunto, contribuisco con la traduzione del testo di Apollinaire:
MARIZIBILL
(Continues)
Contributed by Flavio Poltronieri 2016/9/10 - 15:38
Downloadable! Video!

Fratello sole sorella luna

Fratello Sole Sorella Luna si richiama al Cantico delle Creature scritto da San Francesco: Laudato si' mi Signore...
E' uno dei primi testi della lingua italiana.
Praticamente San Francesco ringrazia Dio di aver creato "madre terra con suoi fiori e frutti, fratello Sole, sorella Luna ecc. Loda Dio anche per la "Beata Morte corporale.
Lo scrivete voi stessi nel sito.
Walter 2016/9/10 - 11:39
Video!

Portugal

La version grecque interprétée par Andonis Kaloyannis (1979)
Ελληνική ερμηνεία του Αντώνη Καλογιάννη (1979)





Στίχοι: Δημήτρης Χριστοδούλου
Μουσική: Ζωρζ Μουστακί
Paroles: Dimitris Christodoulou
Musique: Georges Moustaki
Testo greco: Dimitris Christodoulou
Musica: Georges Moustaki
ΓΙ' ΑΥΤΟΥΣ ΠΟΥ ΖΗΣΑΝ ΜΟΝΟΙ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi - Ελληνικό Τμήμα των ΑΠΤ 2016/9/10 - 10:56
Video!

Freedom

LIBERTÀ
(Continues)
Contributed by Dq82 2016/9/9 - 23:16
Video!

Bosnia

BOSNA
(Continues)
Contributed by Dq82 2016/9/9 - 23:08
Video!

The Hangin Tree

Strom Oběšence
(Continues)
Contributed by Dq82 2016/9/9 - 22:43
Video!

La ragazza di Kobanê


Asia, bellissima perché fiera combattente curda contro l’Isis

Asia Ramazan Antar era una combattente curda. Morta a vent’anni. Difendeva la sua terra e l’idea di uno spazio vitale fatto di “uguaglianza di genere, redistribuzione di ricchezze e risorse, democrazia diretta, ed era la prova vivente, come molte altre e molti altri impegnat* in quella battaglia, dell’indifferenza connivente che nazioni europee e occidentali dedicano a quello che succede realmente nella battaglia contro l’Isis“. Da un lato c’è la Turchia che getta bombe sui curdi e dall’altro un occidente che racconta balle a proposito di Islam e musulmani trascurando di dire che l’esercito curdo, ovvero quello che è in prima linea contro i fanatici dell’Isis, è a maggioranza musulmana e non rappresenta affatto lo stereotipo che vogliono attaccare sulla pelle di ciascun@ di loro. Volessero combattere l’Isis per davvero dovrebbero... (Continues)
CCG Staff 2016/9/9 - 21:08

Χελιχελώνη: La Chelichelona, o Gioco della Tartaruga

Anonymous
[ - - - ]
Julii Pollucis Onomasticum in libris X
Liber IX, Cap. VII, Segm. 125

Giulio Polluce (in greco: 'Ιούλιος Πολυδεύκης) fu un grammatico e lessicografo greco alessandrino, nato a Naucrati (circa 80 km a sud di Alessandria d'Egitto). Vissuto nel II secolo d.C. (se ne hanno notizie certe in vita nell'anno 183), fu discepolo del retore Adriano di Tiro presso Atene, che sostituì nella sua cattedra attorno al 192. Giulio Polluce morì durante il regno dell'imperatore Commodo (che era stato suo allievo) all'età di 58 anni; tra i suoi avversari, contrari al suo genere di eloquenza, vi furono Frinico Arabio e, soprattutto, il celebre Luciano di Samosata, l'autore della Storia Vera in cui di vero non c'è assolutamente e volutamente niente, e che è da non pochi considerata la bis-bisavola della fantascienza (con tanto di viaggio sulla Luna).

La produzione di Giulio Polluce ci è giunta perlopiù... (Continues)
ἡ δὲ χελιχελώνη, παρθένων ἐστὶν ἡ παιδιά, παρόμοιόν τι ἔχουσα τῇ χύτρᾳ· ἡ μὲν γὰρ κάθηται καὶ καλεῖται χελώνη, αἱ δὲ περιτρέχουσιν ἀνερωτῶσαι·
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2016/9/9 - 19:20
Video!

Villa Regina

[2016]
Canzone al momento inedita che farà parte del prossimo disco di Massimo Priviero, in uscita l'anno prossimo

[2017]
All'Italia

Da questi inizi prende il via il viaggio nella seconda decade degli anni venti.
Dentro questa storia di figli d’Italia che migrano oltreoceano per cercare lavoro e che è già
fenomeno di massa. La forza e la determinazione di questa gente li porterà a trasformare terre
improduttive in piccole città operose circondate da terreni resi fertili da lavoro immane. Piccole
città, tra cui la stessa Villa Regina, ancora oggi testimoni del coraggio di questi uomini.


Massimo Priviero al lavoro su un nuovo album: 'La mia storia d'Italia e delle sue meravigliose minoranze in chiave folk'.

Nonostante il recente tour in supporto al doppio disco dal vivo "Massimo" - "Una quarantina di date in tutta Italia", racconta lui, "Con una partecipazione emotiva da parte del... (Continues)
Il ragazzo ha i piedi sulla riva del mare
(Continues)
Contributed by Dq82 2016/9/9 - 16:41
Video!

Werkzeuge

TYÖKALUJA
(Continues)
Contributed by Juha Rämö 2016/9/9 - 09:39
Video!

Bush Doctor

Da Pietia Sciocco
dall'album Bush Doctor (1978)

Bless!
Warning!
(Continues)
Contributed by Kri Kro 2016/9/9 - 08:30
Video!

פּאַפּיראָסן

È impressionante come la storia di vita di Herman Yablokoff sia ricalcata nel romanzo di Joseph Roth "Giobbe" che, ho appena finito di leggere. Un bel romanzo comunque, ve lo raccomando, odiosi :)
Krzysiek 2016/9/9 - 06:01
Downloadable! Video!

Lo avrai camerata Kesselring

Lo avrai camerata Kesselring - interpretazione di Mirco Garzone
2016/9/8 - 23:10
Video!

Shelter From the Storm

Probabilmente la migliore canzone mai scritta sotto ogni cielo. Nel genere folk sicuramente ma penso in assoluto.
andrea 2016/9/8 - 22:02
Downloadable! Video!

Into The Fire

Mi è sempre sembrato che quella foto fosse troppo piccola...
(nota: la foto è stata sostituita)

Il vigile del fuoco Mike Kehoe è sopravvissuto. 343 suoi compagni del New York City Fire Department morirono durante le operazioni di soccorso...

Tra qualche giorno sono 15 anni...
Bernart Bartleby 2016/9/8 - 22:00

Dachau Express: livre et B.D. / libro e fumetto

Antiwar Songs Blog
DACHAU EXPRESS est cette série de 24 chansons, 24 canzones commentées qui avaient vu le jour dans les Chansons contre la Guerre (Antiwarsongs, Canzoni contro la guerra…), relayées par le blog de Marco Valdo M.I. Par la suite, elles avaient fait l’objet d’une exposition – 25 panneaux, illustrés par Nicolas De Cicco – qui firent […]
Antiwar Songs Staff 2016-09-08 18:20:00
Downloadable! Video!

Ho continuato la mia strada

Ciao Peppe, a breve metto in rete la canzoni su Fanfani che citavi tempo fa
Andrea 2016/9/8 - 16:09
Video!

Sai com'è

Giovanni e Nori, il film

dq82 2016/9/8 - 16:00
Downloadable! Video!

Brigante se more

...E Gigi d'Alessio séguita a campare...!
Io non sto con Oriana 2016/9/8 - 13:32
Video!

Kołysanka Rosemary

ROSEMARY’S LULLABY
(Continues)
2016/9/8 - 10:02

Frau X

[1933]
Versi di Erika e del fratello Klaus Mann
Musica di Magnus Henning (1904-1995), compositore e pianista bavarese
Nello spettacolo di Kabarett intitolato “Die Pfeffermühle”, “Il Macinapepe”, ideato dai due fratelli Mann, con la collaborazione di Walter Mehring e Wolfgang Koeppen, e interpretato dalla stessa Erika, dall’amante di lei Therese Giehse e da altri attori e danzatori (Lotte Goslar, Sybille Schloß, Cilli Wang e Igor Pahlen.)

Un’altra canzone al vetriolo, con cui la Mann, per bocca di Therese Giehse, puntava il dito contro la borghesia commerciante tedesca, ricca, grassa e contenta, che insieme all’aristocrazia militare fu lo zoccolo duro del consenso al nazismo: “Un gas velenoso stagna nelle nostre belle camere da letto…”
Ich heiße X und habe einen Laden,
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/9/8 - 09:00
Downloadable! Video!

Luchín

Lorenzo 2016/9/8 - 08:26
Video!

Inner City Blues (Make Me Wanna Holler)

Grazie e complimenti per la traduzione, compresa la precisazione per i versi finali. Un testo, purtroppo, ancora attuale, in particolare negli States :/
Vittorio 2016/9/7 - 16:09
Video!

Partigiani di Castellino

Anonymous
Di "Renzo", ten. Renzo Cesale, comandante degli autonomi stanziato a Castellino, ne parla anche Gildo Milano "Gildo della Pedaggera" (comandante di una brigata appartenente alla della I div. Langhe di Mauri), nel suo bel volume "Nebbia sulla Pedaggera".
Nel libro Gildo narra, senza retorica e con molto realismo e anche durezza, la sua esperienza come partigiano operante nella zona di Murazzano/Saliceto/Sale/Mombarcaro.
Mi era stato consigliato da un carissimo amico, partigiano garibaldino; una scoperta. L'ho poi riletto più volte e ne consiglio la lettura.
Luisa 2016/9/7 - 15:41
Video!

Der Emigrantenchoral

A Basilea, nel marzo del 1934, con questa sua “Corale degli emigranti” Walter Mehring si unì alla compagnia “Die Pfeffermühle” di Erika Mann
CORALE DEGLI EMIGRANTI
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/9/7 - 15:38

Kälte

“A tredici anni il compleanno di Erika Mann fu anche quello della repubblica; il giorno del suo diciottesimo vide il tentato colpo di Stato nella sua città, Monaco. A trentatré anni la notte dei cristalli.
L’intera famiglia Mann fu privata dai Nazi della cittadinanza tedesca. Primo, e fiero, Heinrich. Poi tutti gli altri. Compreso Thomas, che si era deciso a prendere una posizione politica chiara solo dopo le pressioni della figlia. Continuarono a rivolgersi al popolo tedesco e al pubblico internazionale, resistenti esiliati e largamente inascoltati. Il 1 gennaio del 1934, nel primo anniversario del suo cabaret, quando tutto ormai è cambiato e il gelo dilaga inarrestabile nel cuore della Germania, la ventottenne Erika sale sul palco a Zurigo con il suo ensemble e il suo costume da pierrot, e introduce lo spettacolo con questo pezzo…”:
FREDDO
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2016/9/7 - 15:12
Video!

Verranno a chiederti del nostro amore

SIE WERDEN DICH ÜBER UNSERE LIEBE BEFRAGEN
(Continues)
Contributed by Juha Rämö 2016/9/7 - 11:19




hosted by inventati.org