Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος

Remove all filters
Video!

Αυτόν τον κόσμο τον καλό (Ράβε ξήλωνε)

Aftón ton kósmo ton kaló (Ráve xílone)
[1972]
Στίχοι: Βασίλης Ανδρεόπουλος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Νίκος Ξυλούρης
1972, Διόνυσε καλοκαίρι μας ('Αλμπουμ: 1973)
1974, Συλλογή
(1983, Αξέχαστες επιτυχίες)

Versi di Vasilis Andreopoulos
Musica di Stavros Xarchakos
Primo interprete: Nikos Xylouris
1972, Διόνυσε καλοκαίρι μας (Album: 1973)
1974, Συλλογή
(1983, Αξέχαστες επιτυχίες)

Dallo spettacolo del 1972 Διόνυσε καλοκαίρι μας (“O Dioniso, nostra estate”), con versi di Vasilis Andreopoulos e musica, beh, di Stavros Xarchakos; ne fu tratto un album nel 1973. Primo interprete ne fu Nikos Xylouris, al quale attribuisco la canzone perché da troppo tempo mi mancava di vedere lo Psaronikos su questo sito. 1972, 1973, date amare per la Grecia e non solo; ed ecco spuntare questa canzone smaccatamente ottimista, speranzosa, quasi allegra in mezzo ai Papadopoulos e agli... (Continues)
Αυτόν τον κόσμο τον καλό
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi - Ελληνικό Τμήμα των ΑΠΤ "Gian Piero Testa" 2018/10/2 - 17:02
Downloadable! Video!

Par dix, par cent, par mille...

[1971]
Parole di Claude Lemesle
Musica di Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος
Arrangiamento musicale di Alain Goraguer
Nel disco della Merkouri intitolato “Je suis grecque”

Durante la dittatura dei colonnelli (1967-1974) la Merkouri, cui venne revocata la cittadinanza greca, fu esule in Francia.
C'était en ce temps de solitude et de misère
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2017/7/4 - 12:20
Downloadable! Video!

Mes amis d'hier

[1971]
Parole di Claude Lemesle
Musica di Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος
Arrangiamento musicale di Alain Goraguer
Nel disco della Merkouri intitolato “Je suis grecque”

Durante la dittatura dei colonnelli (1967-1974) la Merkouri, cui venne revocata la cittadinanza greca, fu esule in Francia.
Mes amis d'hier, mes compagnons
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2017/7/4 - 12:15
Downloadable! Video!

'Αριστοφάνους Λυσιστράτη / Aristofane: Lisistrata / Aristophanes: Lysistrata

Attenzione: come segnalato anni fa da GPT esiste una versione della Lisistrata in greco moderno con musica di Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος. Ho trovato notizie su questo sito e probabilmente le canzoni andrebbero tutte inserite, ma lascio fare a chi conosce il greco.
Lorenzo 2016/3/4 - 22:01
Downloadable! Video!

Δελτίο καιρού

Deltío kairoú
Στίχοι: Άλκης Αλκαίος, Γιάννης Θεοδωράκης, Μιχάλης Μπουρμπούλης, Μάνος Ελευθερίου, Μήτσος Κασόλας, Νίκος Συμεωνίδης
Μουσική: Θάνος Μικρούτσικος, Μίκης Θεοδωράκης, Μάνος Χατζιδάκις, Γιάννης Μαρκόπουλος, Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Μαρία Δημητριάδη
Δελτίο καιρού - 1980 (Εκδ. β' 1989)

Testi di Alkis Alkeos, Yannis Theodorakis, Mihalis Bourboùlis, Manos Eleftherìou, Mitsos Kasolas, Nikos Simeonidis
Musiche di Thanos Mikroutsikos, Mikis Theodorakis, Manos Hatzidakis, Yannis Markopoulos, Stavros Xarchàkos
Prima esecuzione di Maria Dimitriadi
Lp: Deltìo keroù/Bollettino del tempo- 1980 ( Seconda Ed. CD: 1989)



Un buon disco del 1980, nel quale la brava e compianta Maria Dimitriadi prestava la sua inconfondibile voce alle cinque più alte vette della musica greca del suo tempo. Un disco del quale la maggior parte dei testi sembrano nervosamente fare il punto sulla meteorologia... (Continues)
1) Η μπαλάντα ενός φιλήσυχου
(Continues)
Contributed by Gian Piero Testa 2012/6/14 - 10:39
Downloadable! Video!

Άγιος Φεβρουάριος

Agios Fevrouários
Στίχοι: Μάνος Ελευθερίου
Μουσική: Δήμος Μούτσης
"Άγιος Φεβρουάριος" - 1972

Testo di Manos Eleftherìou
Musica di Dimos Moutsis
"'Αγιος Φεβρουάριος / San Febbraio" - 1972

Il "piccolo" mese di febbraio per i Greci ha vita breve ma intensa. Mese invernale, a volte spietato verso gli alberi troppo impazienti di rifiorire, ma quasi sempre già intriso dei profumi della primavera. Un mese ancor più bifronte di quello di Giano: ha il Carnevale con i suoi aquiloni colorati e la Quaresima con l'interminabile digiuno. Marcia verso il sole, ma rivolge uno struggente sguardo ai Morti. I Greci non ricordano i loro morti all'ingresso dell'inverno, ma alla sua uscita, nel Giorno delle Anime. Un mese che ricorda e spera. Un mese metafora. Un mese santo.

Siamo nel 1972. In Grecia la dittatura militare sembra ormai padrona incontrastata. Ma non è incontrastata. All'estero intellettuali,... (Continues)
Δήμος Μούτσης
(Continues)
Contributed by Gian Piero Testa 2012/5/3 - 11:58
Downloadable! Video!

Άσπρη μέρα

'Aspri méra
Στίχοι: Νίκος Γκάτσος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Γρηγόρης Μπιθικώτσης
Ένα μεσημέρι - 1966
Άλλες ερμηνείες:
Νανά Μούσχουρη - Κώστας Σμοκοβίτης - Φλέρη Νταντωνάκη

Testo di Nikos Gatsos
Musica di Stavros Xarchakos
Prima esecuzione di Grigoris Bithikotsis
45 giri: "Ena messimeri" - Un mezzogiorno - 1966
Altre interpretazioni: Nanà Moùskouri - Kostas Smokovitis - Flery Dandonaki

Così io sento questa canzone: un commiato di fine estate tra una "vedova bianca" e il suo uomo che riparte per la terra straniera. Lei stanca di questa vita e con la mente oppressa da neri presagi da esorcizzare con gli amuleti. Lui che la incoraggia con un filo di partecipe ironia a sperare in un futuro migliore (un giorno "bianco", dice la canzone). Il senso potrebbe essere altro. Me lo fa sospettare l'interpretazione sofisticata e un po' surreale di Flery Dandonaki - la quale... (Continues)
Θα ποτίσω μ' ένα δάκρυ μου αλμυρό
(Continues)
Contributed by Gian Piero Testa 2010/12/4 - 12:19
Downloadable! Video!

Η λιόστρα

I lióstra
[1974]
Στίχοι: Νίκος Γκάτσος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Βίκυ Μοσχολιού
Από: Νῦν καὶ ἀεί
Testo di Nikos Gatsos
Musica di Stavros Xarchakos
Prima interprete: Vicky Moscholiou
Da: Νῦν καὶ ἀεί ("Nunc et semper")

Una canzone, questa su versi di Gatsos e musica di Xarchakos, dal titolo notevolmente "misterioso"; Gatsos, al pari del cretese Kazantzakis, è noto per essere un titanico creatore di vocaboli, cosa che peraltro la lingua greca permette con grande facilità (uno studio del "greco idiolettico" occuperebbe volumi interi). In breve: che cosa significa λιόστρα? Il termine è sconosciuto agli stessi greci, e pare che nessuno si sia premurato di chiedere a Nikos Gatsos, finché era in vita, che cosa significasse. E' comunque "non di fuori" che la parola abbia a che fare con un'aferesi di ήλιος "sole", abbastanza comune, munita di un suffisso strumentale. Ma si... (Continues)
Η πέτρα πίνει το νερό
(Continues)
Contributed by Gian Piero Testa & CCG/AWS Staff 2009/5/11 - 21:21
Downloadable! Video!

Νῦν καὶ ἀεί

Nyn kai aéi
[1974]
Στίχοι: Νίκος Γκάτσος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Βίκυ Μοσχολιού
Από: Νῦν καὶ ἀεί
Testo di Nikos Gatsos
Musica di Stavros Xarchakos
Prima interprete: Vicky Moscholiou
Da: Νῦν καὶ ἀεί ("Nunc et semper")

Nello stesso anno 1974 che segna, per la Grecia, la caduta della settennale dittatura delle Giunta dei Colonnelli, uscì un bellissimo LP con la musica di Stavros Xarhàkos su testi di Nikos Gatsos, che portava come titolo quello di questa canzone: Ora e Sempre. Siccome l'espressione Νῦν κι Αεί (pronuncia: Nin ki Aì) è presa di peso dalla liturgia ortodossa, e dunque non in lingua corrente, mi è sembrato opportuno renderla con il latino ecclesiastico Nunc et Semper.
A me sembra che tutto il LP sia come una ferita inferta durante una tortura, da cui ancora non sia stato lavato il sale e continui per ciò a produrre sofferenza e, come è comprensibile,... (Continues)
Πρωτομαγιά
(Continues)
Contributed by Gian Piero Testa & CCG/AWS Staff 2009/5/11 - 21:17
Downloadable! Video!

Κορίτσι στ'όνειρο

Στίχοι: Ματθαίος Μουντές
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Δήμητρα Γαλάνη
Από τη "Συμφωνία της Γιάλτας και της πικρής αγάπης τα τραγούδια" [1976]
Testo di Mattheos Moundes
Musica di Stavros Xarchakos
Interpretazione originale: Dimitra Galani
Dall' "Accordo di Yalta e canzoni dell'amaro amore" [1976]


Η ΣΥΜΦΩΝΙΑ ΤΗΣ ΓΙΑΛΤΑΣ ΚΑΙ ΤΗΣ ΠΙΚΡΗΣ ΑΓΑΠΗΣ ΤΑ ΤΡΑΓΟΥΔΙΑ
L'ACCORDO DI YALTA E LE CANZONI DELL'AMARO AMORE

Che cosa abbia significato per la Grecia l'accordo di Yalta con il quale le potenze vincitrici della II guerra mondiale si spartirono il mondo per cinquant'anni, è cosa nota. Ricadendo la Grecia nel “mondo occidentale” sotto l'egida degli USA e della Gran Bretagna, ne susseguì una sanguinosa guerra civile (durata fino al 1949) che vide le forze partigiane comuniste soccombere e riempire i cimiteri e i campi di concentramento (tra i quali quello della famigerata isola di... (Continues)
Δεν θέλω καθρεφτάκι που θα σπάσει
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2009/3/10 - 01:13
Downloadable!

Αγάπη αγάπη

Agápi agápi
Στίχοι: Νίκος Γκάτσος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Δήμητρα Γαλάνη
Από τη "Συμφωνία της Γιάλτας και της πικρής αγάπης τα τραγούδια" [1976]
Testo di Nikos Gatsos
Musica di Stavros Xarchakos
Interpretazione originale: Dimitra Galani
Dall' "Accordo di Yalta e canzoni dell'amaro amore" [1976]


Η ΣΥΜΦΩΝΙΑ ΤΗΣ ΓΙΑΛΤΑΣ ΚΑΙ ΤΗΣ ΠΙΚΡΗΣ ΑΓΑΠΗΣ ΤΑ ΤΡΑΓΟΥΔΙΑ
L'ACCORDO DI YALTA E LE CANZONI DELL'AMARO AMORE

Che cosa abbia significato per la Grecia l'accordo di Yalta con il quale le potenze vincitrici della II guerra mondiale si spartirono il mondo per cinquant'anni, è cosa nota. Ricadendo la Grecia nel “mondo occidentale” sotto l'egida degli USA e della Gran Bretagna, ne susseguì una sanguinosa guerra civile (durata fino al 1949) che vide le forze partigiane comuniste soccombere e riempire i cimiteri e i campi di concentramento (tra i quali quello della famigerata isola... (Continues)
Αγάπη αγάπη
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2009/3/9 - 18:52




hosted by inventati.org