Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2005-12-4

Rimuovi tutti i filtri

God Bless Our Dead Marines

da "Horses in the sky"
They put angels in the electric chair
(continua)
4/12/2005 - 23:31
Downloadable! Video!

Mercenaries (Ready For War)

"Mercenaries" (1980)
Mercenaries, abuseless, disunited, unfaithful
(continua)
4/12/2005 - 23:21
Le CCG presentano uno dei loro impegni più importanti con l'inserimento e la traduzione integrale del ciclo di canzoni sulla vicenda di Guillaume Seznec, dall'album "Portraits" dei Tri Yann. La traduzione italiana è la prima mai effettuata in qualsiasi lingua.
Riccardo Venturi 4/12/2005 - 23:04
Video!

La guerra di Piero

Domani 5 dicembre 2005 si terrà a Siena una giornata di studio sul tema "Come dire 'No!' alla guerra. La canzone antimilitarista nella storia e nella cultura contemporanea". Il programma dettagliato dell'iniziativa è disponibile on line.

Purtroppo non potrò partecipare perché non sono in Italia, ma se qualcuno vuole fare l'inviato speciale del sito e raccontarci cosa verrà detto, raccogliendo qualche intervento interessante, la cosa sarebbe estemamente gradita.
Lorenzo Masetti 4/12/2005 - 19:31

Ernst Friedrich: Krieg dem Kriege

L'IMMAGINE DEDICATA ALLA CCG N. 2000

La foto rielaborata per il banner l'ho scattata alla manifestazione di Roma del 15 febbraio 2003. Sul mio sito trovate anche la foto originale.

Lo striscione con "No alla guerra" scritto in tantissime le lingue è stato realizzato dai traduttori per la pace. Una versione senza la scritta 2000 è rimasta sulla pagina d'apertura, a sottolineare l'importanza che le traduzioni hanno nel nostro sito.
Lorenzo Masetti 4/12/2005 - 18:54
Downloadable! Video!

Pablo Neruda: Explico Algunas Cosas

LA CCG NUMERO 1000 / AWS NUMBER 1000
L'IMMAGINE DEDICATA ALLA CCG N. 1000
4/12/2005 - 18:49
Downloadable! Video!

Mike Harding: Christmas 1914

L'IMMAGINE DEDICATA ALLA CCG N. 3000

È un collage di foto, in gran parte delle manifestazioni svoltesi in tutto il mondo il 15 febbraio 2003 contro le minacce di guerra in Iraq. Poco più di un mese dopo, il 20 marzo, sarebbero cominciati i bombardamenti.
4/12/2005 - 18:47
Downloadable! Video!

Lindbergh

Il celeberrimo aviatore americano Charles A. Lindbergh, protagonista nel 1927 della prima traversata in aereo senza scalo dell'Oceano Atlantico sullo "Spirit Of St. Louis", fu anche un fervente ammiratore di Hitler e del nazismo.

LINDBERGH E HITLER (da Wikipedia)

Su invito dell'esercito americano, Lindbergh si reca in Germania per raccogliere informazioni sugli sviluppi dell'aviazione nazista; a tale scopo compie ripetute visite fra il 1936 ed il 1939. Assiste alle Olimpiadi di Berlino, che si svolgono alla presenza di Adolf Hitler, e più tardi scriverà di Hitler ad un amico: "È sicuramente un grand'uomo, e credo che abbia fatto molto per il popolo tedesco".

Nell'ottobre del 1938, la Croce di Servizio dell'Ordine dell'Aquila - un medaglione d'oro con quattro piccole svastiche, concesso agli stranieri per servizi prestati al Terzo Reich - viene offerta a Lindbergh, per ordine del Führer,... (continua)
Mister Charlie Lindbergh, he flew to old Berlin,
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 4/12/2005 - 18:18

A Sarajevo

Questa canzone è di Aleandro Baldi, un cantante fiorentino che ha avuto un paio d'anni di notorietà verso il 94-96 grazie a Sanremo...tutto dire, probabilmente questa è la cosa meno scontata che abbia scritto.
Jee 4/12/2005 - 17:37
Downloadable! Video!

An distro euz a Vro-Zaoz [Silvestik]

LE RETOUR D'ANGLETERRE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 4/12/2005 - 00:29
Downloadable! Video!

Confini

Dal sito ufficiale dell'autore
FRONTERAS
(continua)
inviata da adriana 3/12/2005 - 09:23
Video!

Le petit roi de Sardaigne [Gironfla]

anonimo
Originaria della Franca Contea (da dove proviene il seguente testo raccolto da H.Grospierre e ripreso da questa pagina, "Le petit roi de Sardaigne" (nota anche come "Gironfla, gare à gare" sembra avere avuto origine in occasione della guerra franco-savoiarda del 1703 (il "reuccio di Sardegna" è proprio il re di Savoia). Della canzone hanno fornito una bella traduzione finlandese i Tarujen Saari nell'album di canzoni contro la guerra "Sota kirottu!", intitolata Kunnon Mies ("L'uomo glorioso").
Le petit roi de Sardaigne
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/12/2005 - 01:20
Downloadable! Video!

Avola, 2 dicembre

2 DICEMBRE 2005 CON AVOLA TUTTO IL SUD E’ ANCORA RIBELLE

Giulio Larosa – Pescara – 2 dicembre 2005

Quando e’ il 2 dicembre non possiamo fare a meno di pensare ad Avola, la bella e nobile citta’ al centro del Mediterraneo, che l’ “Italia”, dal 1860, ha scaraventato nel “profondo sud”, posto geografico metaforico, concetto infame e razzista, che significa: arretratezza, mafia, indolenza, omerta’.
Il ’68, il due dicembre di quell’ anno, celebrato sempre e comunque come un fatto Romano, Milanese, Bolognese, invece, esplode ad Avola, ed esplode come rivolta di massa contro le leggi del lavoro che consideravano meno pregiato un lavoro se lo si faceva nelle Duesicilie.
Per quelle leggi, un ora di lavoro di un operaio o un contadino, se marchigiano o Veneto valeva circa 500lire, un ora dello stesso lavoro di un operaio o di un contadino Abruzzese ne valeva 400.
Quelle leggi si chiamavano “gabbie... (continua)
Giulio Larosa di Pescara (Duesicilie come Avola) 3/12/2005 - 00:02
L'ingresso di una nuova lingua nelle CCG è sempre un avvenimento. Diamo quindi il benvenuto al Finlandese con le splendide ballate contro la guerra dei Tarujen Saari: Kerskaava Kuningas, Kunnon Mies e Viimeinen Suudelma (versione di Pierre de Grenoble dei Malicorne). **--** Con la versione italiana di una canzone danese, En enkel sang om frihed di Eddie Skoller, le CCG raggiungono anche la traduzione/commento n° 3000.
Riccardo Venturi 2/12/2005 - 20:45
Downloadable! Video!

Quand les hommes vivront d'amour

Paca kanzono de Raymond Lévesque (Quand les hommes vivront d'amour), traduko de Ĵak Le Puil
EKKIAM REGO AM' SUR TER'
(continua)
inviata da Nicola Ruggiero 2/12/2005 - 17:54
Downloadable! Video!

Malbrough s'en va-t-en guerre

anonimo
MALLEBROK
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 2/12/2005 - 03:46
Downloadable! Video!

L'Internationale

DANESE [3] / DANISH [3]


Versione alternativa, con riferimenti locali, di A.C. Meyer.

Alternative Danish version including local reference, by A.C. Meyer.

Da/From Questa Pagina/This Page
Flyv højt, vor sang på stærke vinger,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 2/12/2005 - 03:37
Downloadable!

De fútbol y paz

Come ci segnala Adriana, questa canzone sembra essere stata composta dagli Inti-Illimani per il "Trofeo Karol Wojtyła" (pensiamo di calcio, ma non indaghiamo oltre). Sicuramente non una delle migliori canzoni degli Inti-Illimani, ci permettiamo rispettosamente di aggiungere. Come si suol dire: A ogni poeta gli manca un verso...
Yo vengo de la estepa austral
(continua)
inviata da Adriana e Riccardo 2/12/2005 - 00:03
Video!

Kunnon Mies

[1998]
Traduzione di Tapio Mattlar di "Gironfla, gare à gare", canzone settecentesca francese nota anche come Le petit roi de Sardaigne [Gironfla].
Dall'album "Helmiä Ja Kuparikolikoita" ("Perle e monetine di rame").

Verrà appena possibile inserita una traduzione italiana o inglese.
Meidän hyvä herttuamme, hallitsija paikallaan
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 1/12/2005 - 17:18
Downloadable! Video!

La fille soldat

Traditionnel/Tradizionale
Musica/Musique: Reveillez-vous Picards
Arrangement: Malicorne
Album: Malicorne 1 (Colin) [1974]

Adattamento, eseguito nel 1974 dai Malicorne nel loro primo album, di una delle innumerevoli canzoni popolari di tutte le epoche e di tutti i paesi sul tema della "ragazza guerriera", ovvero la fanciulla che, per seguire il suo innamorato spedito a fare la guerra, si traveste da soldato. Si tratta di solito di canzoni che prevedono (almeno per una volta) l' "happy end"... La presente canzone deve essere cantata sull'aria di "Reveillez-vous Picards".
La jeune demoiselle a perdu son amant
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 1/12/2005 - 15:24
Downloadable! Video!

Soldat de la République

[1981]
Testo di Étienne Roda-Gil
Musica di Gabriel Yacoub

Paroles: Étienne Roda-Gil
Musique: Gabriel Yacoub
Lyrics by Étienne Roda-Gil
Music by Gabriel Yacoub
Album: Balançoire en feu



Nel 1981 i Malicorne di Gabriel Yacoub sono in crisi profonda al loro interno, e in via di separazione. Il gruppo ha alle spalle album interi dove le canzoni tradizionali francesi più antiche sono state legate al più raffinato rock psichedelico e progressive; un'operazione particolare che ha consentito di raggiungere sia delle autentiche vette musicali, sia la riproposizione di una tradizione vista come fonte inesauribile di modernità e di sperimentazione. Nel loro periodo di crisi seguito al “periodo d'oro” degli anni '70, i Malicorne decidono di rompere con quella che oramai viene avvertita come un'operazione in via di esaurimento, e pubblicano un album interamente formato da brani originali: è Balançoire... (continua)
Dur comme un sapin
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 1/12/2005 - 14:56
Downloadable! Video!

Le prince d'Orange

[säv. & san. ranskalainen trad., suom. Tapio Mattlar]

Eseguita dai Tarujen Saari nell'album di canzoni contro la guerra intitolato proprio "Sota Kirottu"! ("Maledetta guerra!")
SOTA KIROTTU!
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 1/12/2005 - 14:20
Downloadable!

Leonard Wood

Questa canzone ci e' stata segnalata dall'autore.

Fort Leonard Wood is an Army Basic Training camp in Missouri (my son trained there a few years ago). This song is about an incident that occured in Tall Afar (in Iraq near Syria)earlier this year. A car filled with a family returning home was mistaken for insurgents and fired upon by US soldiers. The parents were killed, leaving the children orphans. Newsweek did a haunting story on it last April and the idea of writing a song about it has been in my head ever since.
It’s getting pretty late
(continua)
1/12/2005 - 10:07
Video!

War in the Gulf : The Song

Regarde à la télé la super info
(continua)
inviata da adriana 30/11/2005 - 14:04
Downloadable! Video!

Proud To Be A Soldier

Lyrics and music by Tom Lehrer
Testo e musica di Tom Lehrer

Da/From The Mudcat Café
The heart of every man in our platoon must swell with pride,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 30/11/2005 - 14:03
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

3a. The Peat-Bog Soldiers: The English version contemporary with the original. The author is unknown.




Testo ripreso da The Mudcat Café

Qui ho trovato la versione di "Peat Bog Soldiers" cantata dall'immortale Paul Robeson:
www.hannieschaft.nl [Alessandro]
THE PEAT BOG SOLDIERS
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 30/11/2005 - 13:53

Normandy Orchards

Lyrics and Music by Keith Marsden
Testo e musica di Keith Marsden

Da/From The Mudcat Café
They're building a camp on the cornfields at Arlingham,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 30/11/2005 - 13:43
Downloadable! Video!

The Green Fields Of France (No Man's Land)

"No Man's Land" - An Irish parody by Crawford Howard and Fintan Valaly
"No Man's Land" - Parodia irlandese di Crawford Howard e Fintan Valaly

Da/From The Mudcat Café

Una canzone molto famosa, specie se trasmessa e ritrasmessa dai media (o, come si dice, "fatta ascoltare in tutte le salse"), corre l'evidente rischio di annoiare qualche ascoltatore un po' invelenito. Inveleniti, e parecchio, lo devono essere stati gli autori di questa (peraltro esilarante) parodia irlandese degli anni '70, quando "The Green Fields Of France" davvero furoreggiava. Il risultato del loro invelenimento è, appunto, decisamente...velenoso.
NO MAN'S LAND
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 30/11/2005 - 13:34




hosted by inventati.org