Language   

La ballata di toro seduto

I principi di Galles
Language: Italian


Related Songs

Cheyenne Spirit
(Edenbridge)
Custer's Blues
(The Waterboys)
Se fossi io
(I principi di Galles)


2020
Storie di uomini, mondi ed eroi
storie di uomini, mondi ed eroi

testo e musica L. Santi,  Arrangiamento I Principi di Galles
Grandi colline, le praterie
cavalli impazziti lungo le ferrovie
ho visto il tramonto cambiare
sputare fumo dalle ciminiere
 
la terra che vibra, non dice più niente
le orecchie allenate ora sembrano spente
vicino ai binari si sente soltanto
il verso di un mostro che corre ormai svelto
 
la mia penna al vento si stira e si piega
è un aquila bianca che vola leggera
resto seduto come spaventato
schiavo di un circo prigioniero pagato
 
toro seduto questo è il mio nome
e i pallidi visi mi han chiuso in prigione
sogno di mustang e tramonti viola
sogno di essere la mia piuma che vola
 
non so più dire cosa sia la libertà
non so più dire se la mia è verità
non so più dire se la mia è libertà
 
in sogno ricordo i suoi seni nudi
le mie mani tra i suoi "capelli lucenti"
i suoi occhi scuri, le sue labbra fini
la mia terra verde ma senza confini
 
penso e mi chiedo e forse mi pento
che ho dato amore ad un sogno ormai spento
spero e prego che il sangue versato
sia ricordato come un pegno pagato
 
non so più dire cosa sia la libertà
non so più dire se la mia è verità
non so più dire se la mia è libertà

Contributed by Dq82 + Luca Santi - 2021/4/22 - 16:12



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org