Language   

Erode non è morto

Mireille Safa
Language: Italian


Related Songs

Justicia
(C-Kan)
I frà 'd San Bernardin
(Anonymous)
Millones de niños
(El Tri)


2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)
nuovo
testo di Beppe Chierici e musica di Giuseppe Mereu
Erode non è morto, o allora è risorto
poiché ancora adesso l'orrore è lo stesso,
Su tutti i continenti bambini innocenti
continuano a soffrire, continuano a morire,
di stenti, epidemie, di sete e carestie,
di bombe, inquinamento
di stupri, adescamento,
e muoiono di stragi, e anche di naufragi.

A Rio, a Bogotà si dà la caccia
ai bimbi vagabondi senza un tetto,
che dormono su letti di cartaccia
si drogano di colla dal sacchetto.
per tutti la sentenza è una sola:
fermarli a colpi di pistola.
In Africa ti arruolano di forza
per farne terroristi sanguinari,
In Messico il “cartello” si rafforza
di spacciatori ai minimi salari.

Erode non è morto, o allora è risorto
poiché ancora adesso l'orrore è lo stesso,
Su tutti i continenti bambini innocenti
continuano a soffrire, continuano a morire,
di stenti, epidemie, di sete e carestie,
di bombe, inquinamento
di stupri, adescamento,
e muoiono di stragi, e anche di naufragi.

Nei continenti più civilizzati
c'è chi picchia bambini appena nati
che piangono e non lasciano dormire
genitori, stronzi da interdire...
C'è chi ha fatto della pedofilia,
quasi un vanto, una sciccheria
e che mette in rete, ben in vista,
l'orrore di cui è protagonista.
C'è chi compra bambini in contanti.
per usare i loro organi in trapianti.

Erode non è morto, o allora è risorto
poiché ancora adesso l'orrore è lo stesso,
Su tutti i continenti bambini innocenti
continuano a soffrire, continuano a morire,
di stenti, epidemie, di sete e carestie,
di bombe, inquinamento
di stupri, adescamento,
e muoiono di stragi, e anche di naufragi.

Il lavoro infantile è una piaga:
per un dollaro al giorno come paga
dei bambini fanno scarpe, fanno tute
che a Vienna saranno poi vendute
cento curo a un bianco dodicenne
e affanculo lo schiavo minorenne!
Un bambino laggiù nella favela
va in galera se ruba una mela,
qui da noi alla data di scadenza
si getta l'invenduto in eccedenza.

Erode non è morto, o allora è risorto
poiché ancora adesso l'orrore è lo stesso,
Su tutti i continenti bambini innocenti
continuano a soffrire, continuano a morire,
di stenti, epidemie, di sete e carestie,
di bombe, inquinamento
di stupri, adescamento,
e muoiono di stragi, e anche di naufragi.

E che dire poi di quei prelati,
cardinali di Santa Madre Chiesa
che bambini ne hanno depredati
a migliaia perché senza difesa.
Fra preti l'omertà è sacrosanta,
per questo l'hanno sempre fatta franca,
E oggi per la pubblica opinione,
da chiesa ha compiuto la missione:
e di sesso con minori ha fatto il quorum
In Omnia Saccula Sacculorum.

Erode non è morto, o allora è risorto
poiché ancora adesso l'orrore è lo stesso,
Su tutti i continenti bambini innocenti
continuano a soffrire, continuano a morire,
di stenti, epidemie, di sete e carestie,
di bombe, inquinamento
di stupri, adescamento,
e muoiono di stragi, e anche di naufragi.

Contributed by Dq82 - 2019/12/3 - 15:40



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org