Language   

Manifesto

Raf
Language: Italian


Related Songs

Si può dare di più
(Morandi - Ruggeri - Tozzi)
L'era del gigante
(Raf)
Cosa resterà di questi euro ottanta
(Riccardo Scocciante)


1995

Manifesto
Mi hanno insegnato: stai riparato che non sbagli mai
Basta un minuto, quello sbagliato, per mettersi nei guai
Sono cresciuto, non l'ho ancora imparato e una ragione c'è
Penso che questo mondo riguardi anche me

Non sono nato per stare bendato e dire soltanto sì
Non posso star fermo, buono in eterno, con quello che succede qui
Odio il silenzio, tacito assenso a non cambiare mai
Perché quello che penso lo dico sempre, sai, e allora

Manifesto
Io tiro fuori la rabbia che ho dentro
Manifesto
Perché stare zitto adesso non riesco
Manifesto
Perché l'ho promesso ormai da un pezzo a me stesso
Manifesto quello che
Sento adesso dentro me
Manifesto fino a che
Non c'è pace per tutti, anche per me

Viene il momento di mettere un punto e dire la verità
Di andare a capo e fare il riassunto di quello che non va
Io no, non ho mai paura a farlo, sai
Alza il volume della tua voce, della tua libertà
Fare rumore è un atto d'amore nel silenzio che c'è qua
Non voglio stare in un mondo, in un mondo che, anche tu lo sai
C'è chi si prende tutto e non paga mai e allora

Manifesto
Io tiro fuori la rabbia che ho dentro
Manifesto
Perché stare zitto adesso non riesco
Manifesto
Perché l'ho promesso ormai da un pezzo a me stesso
Manifesto quello che
Sento adesso dentro me
Manifesto fino a che
Non c'è pace

Manifesto
Io tiro fuori la rabbia che ho dentro
Manifesto
Perché stare zitto adesso non riesco
Manifesto
Perché l'ho promesso ormai da un pezzo a me stesso

Non c'è pace
Perché?

Non c'è pace
Perché non c’è?

Manifesto
L’indifferenza è sempre violenza
Manifesto
Perché voglio un mondo, un mondo diverso
Manifesto
Perché l'ho promesso ormai da un pezzo a me stesso

Contributed by Alberto Scotti - 2019/10/31 - 04:59



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org