Language   

Vota Cthulhu!

Malnàtt
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Al Têrz Inpêr
(Malnàtt)
Sono una creatura
(Giuseppe Ungaretti)
Alle fronde dei salici
(Salvatore Quasimodo)


[2015]
Parole di Helios Pu (ovvero Porz, frontman della band)
Musica di Lanzoni (Simone, ovvero Mort)
Da “Swinesong”, l'ultimo – proprio l'ultimo – album della band folk black metal bolognese (da non confondersi con gli omonimi fascisti skinhead di Milano)

Swinesong

Copio e incollo dal booklet dell'album dei Malnàtt:
“L’Ordine Mistico Musicale di Malnàtt è stato fondato il 31 ottobre 1999 in una birreria di Monaco. O forse era una pizzeria di San Giovanni in Persiceto in provincia di Bologna. Non è importante. Il mondo è una palla di fango, che a una pozzanghera venga dato il nome di Monaco, Bologna, Oslo o Göteborg è assolutamente indifferente. Tutte le città sono identiche: gli stessi negozi, le stesse facce alienate, le stesse religioni con regole assurde, gli stessi format televisivi per rendere più stupida la gente...

A noi fanno schifo tutte le band che cantano in inglese. Anche quelle madrelingua. Vorremmo che tutte usassero l’italiano, come succedeva in passato nel melodramma finché a Wagner non è venuto l’orgoglio nazionale e ha iniziato a scrivere lunghissime e pallosissime opere in tedesco. Da sempre il limite dell’Italia è la Germania. Le terre di lingua germanica ci separano dal Mare del Nord, un giorno le invaderemo. Ritenetevi avvisate care Germania, Austria e Svizzera!”
Ritorno alla terra, autarchia, orto e campo
spaccare la legna, spaccarsi la schiena
il culto del cibo lento a chilometro zero,
l’attenzione ai dettagli non alla globalità.
VOTA CTHULHU! (1)
Sono tempi bui davvero
e la luce della ragione
tarda ancora ad arrivare.
Recinti, muri e sbarre
l’area videosorvegliata
la xeno-intolleranza
il razzismo da bar.
Presidenti che passano lo scettro a figli,
il Papa e la povertà, la casta non eletta,
uomini in piazza, l’ordalìa dei forum,
la dittatura del blog,
l’illusione della democrazia.
VOTA CTHULHU!
Cavalieri del lavoro
arrivati in auto blu
senatori del Kali Yuga. (2)
L’Armageddon è passato, (3)
noi col capo abbassato abbiamo perso,
ora è tutto finito.
(1) Cthulhu è una creatura immaginaria ideata dallo scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft, il Dio orrendo e cattivissimo, e per fortuna quiescente, del suo mondo distopico, uno dei personaggi della mitologia scaturente dal manoscritto fittizio intitolato “Necronomicon”.

(2) Nelle scritture sacre dell'Induismo, Kali Yuga designa un'era del genere umano particolarmente oscura, piena di conflitti, guerre ed ogni sorta di atrocità e malvagità, destinata a durare per quasi mezzo milione di anni a partire dalla morte di Krishna, che si calcola avvenuta intorno al 3.000 avanti Cristo... Significa quindi che siamo solo all'inizio!!!

(3) … e nemmeno l'Apocalisse può ormai salvarci dal Male, visto che è già passata e nemmeno ce ne siamo accorti...

Contributed by Bernart Bartleby - 2017/3/6 - 20:53


Campagna elettorale di Cthulhu.

Bernart Bartleby - 2017/3/6 - 20:56


Il grande Cthulhu! Gli Antichi! Il Necronomicon! L'arabo pazzo Abdul Alhazred! Yog-Sothoth! Shub-Niggurath il capro dai mille cuccioli! Joseph Curwen, et Corvinus necandus est atque aqua forti dissolvendus! I topi n'i mmuro! Dagon! Le montagne della follia! Confesso di avere una malsana passione per Lovecraft da decenni...io comunque difendo il grande Cthulhu, non me lo toccate anche se 'sti Malnàtt sono fenomenali...and in strange aeons even death may die...

Riccardo Venturi - 2017/3/6 - 22:09



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org