Language   

Melissa

Canzoniere del Vento Rosso
Language: Italian


Related Songs

Passato, presente
(Lucio Dalla)
Fragalà di Melissa
(Danilo Montenegro)
Melissa
(Il Parto delle Nuvole Pesanti)


[1974]
Si veda anche Melissa
Testo trovato su Il Deposito.

3contadini,


Il 30 ottobre 1949, i contadini di Melissa, un paesino in provincia di Crotone, occuparono le terre incolte appartenenti ai baroni Berlingeri, gli ultimi dei feudatari che vessavano la comunità da secoli. L’occupazione ebbe successo ma, quando la gente stava già rientrando alle proprie case, la polizia mandata da Mario Scelba, allora ministro dell’Interno, sparò senza motivo alcuno sulla folla. Francesco Nigro e Giovanni Zito rimasero a terra. Angelina Mauro morì in ospedale dopo qualche giorno di agonia. Quindici furono i feriti.

Si veda anche Melissa del Parto delle Nuvole Pesanti e Fragalà di Melissa.
Sulla strada che porta a Melissa
sopra una pietra in un campo
ci sono scritti tre nomi
ricordano un giorno lontano
Il 30 di ottobre a Melissa
i campi mostravan l'autunno
ma c'era la rabbia e il rancore
negli occhi nel cuore di tutti.

Scende dai campi e dai monti
cantando il popolo in lotta
bandiera rossa
giustizia e lavoro darà
Questa terra incolta e riarsa
noi la strapperemo ai padroni
la faremo rinascere
perché è la nostra terra

Son canti e pianti di gioia
il popolo unito ha vinto
coi pugni chiusi saluta
le rosse bandiere sui campi
Ma ecco che giunge da valle
la celere di Mario Scelba
si odono gli spari dei mitra
qualcuno cade a terra

Oh oh oh donne di Melissa
chiedono vendetta e giustizia
l'una e l'altra avranno
chi uccise e tradì pagherà
Oh oh oh terra di Calabria
conquistata col sangue dei tuoi figli
è ormai prossimo il giorno
in cui riscattata sarai.

La mattina andando al lavoro
tra i campi di vite e di grano
la gente di Melissa
passa davanti a quel sasso
che ricorda i morti
i morti del 30 di ottobre
caduti per la loro terra
e che mai nessun scorderà

Contributed by The Lone Ranger - 2010/7/21 - 09:21



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org