Language   

Infiniti lamenti

Après La Classe
Language: Italian


Related Songs

Qui non passa
(Salento All Stars, Michele Riondino & Revolving Bridge, Mama Marjas)
El presidente
(Après La Classe)
Mé, Pék e Barba: Filastrocca
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


Dall'omonimo disco Mammalitaliani 2010
mammalitaliani
Infiniti lamenti,
c'è ancora gente che piange
su tutti gli sbagli di questi potenti

... Tu non li senti
Anime, abitanti del pianeta terra,
condannati dal risveglio che tutti i giorni è guerra
Note, di un pianoforte a semi toni
a tasti bianchi e neri ,ma dove sono i buoni
Noi siamo il surf, e loro lo tsunami
è come buttarsi da dieci piani,
un grido senza voce la loro croce,
un sottotitolo alla tele scorre veloce
C'è chi ha fame e chi per fame è da solo e no, non ha tempo,
non ha tempo per urlar perché, perché è troppo impegnato a sopravvivere.

Infiniti lamenti,
c'è ancora gente che piange su tutti gli sbagli di questi potenti...
Tu non li senti
La guerra e persa,
colpa la borsa,
colpa la colpa,
chi ha la colpa sai che mai si saprà,
chi ha dato il colpo,
chi ha fatto un colpo,
ma chi ha patito in terra, in cielo e vita,
voce non ha, io vedo storpio,
vedo una serpe, vedo un'italia,
bimbo e bombe per l'umanità,
guarda che scoppio,
ho chiuso un'occhio,
se tengo aperti tutti e due temo l'oscurità
C'è chi ha fame e chi per fame è da solo e no, non ha tempo,
non ha tempo per urlar perchè, perchè è troppo impegnato a sopravvivere.

Infiniti lamenti,
c'è ancora gente che piange su tutti gli sbagli di questi potenti...
Tu non li senti

Ancora questa è la realtà
il mondo cosa vedrà
se quì è l'inferno, l'inferno vero
allora come sarà e chi parlerà,
ci salverà,
dalla chiesa padrona,
dallo stato infame e dalla mafia,
tutte le sere mi metto a pensare
se la vita fosse migliore per qualche persona normale,
senza strafare, senza rischiare di calcolare,
parole non dette o frasi da completare.
Noi siamo gente comune
che al posto del pane mangiamo tumore
e solo questo che ci passa la nazione
e allora basta, il cuore che ci resta,
la posta in gioco è tosta, popolo alza le testa !

Infiniti lamenti,
c'è ancora gente che piange su tutti gli sbagli di questi potenti...
.Tu non li senti
C'è chi ha fame e chi per fame è da solo e no, non ha tempo,
non ha tempo per urlar perché, perché ... infiniti lamenti

Contributed by DonQuijote82 - 2010/7/19 - 18:56



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org