Language   

Leonardo Pieraccioni: Ahi ahi ahi [I figliol di troia 'e 'un moian mai]

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Language: Italian (Toscano Fiorentino)



'E nascono biondi, i' sorriso stampato
'e nascono e chiedono: il marco รจ calato?
Poi crescono sani, a tre mesi i dentini
noleggiano i'ciuccio agli altri bambini,
a scuola son furbi e sanno copiare
ma dietro in gastigo 'un ci vogliano andare

Ahi, ahi, ahi, ahi, i figliol di troia 'e un moian mai
ahi, ahi, ahi, ahi,
ahi, ahi, ahi, ahi


Si baciano in bocca, paian fotomodelli
catenine a i'collo e sedici anelli
son pieni di donne, ma i'sabato sera
li trovi da soli a i'bar Marilena
'e mangiano i'kiwi, gli fa schifo i'prosciutto
son vegetariani poi mangian di tutto

Ahi, ahi, ahi, ahi, i figliol di troia 'e un moian mai
ahi, ahi, ahi, ahi,
ahi, ahi, ahi, ahi


Si piglian su'i'serio,
si sparan le pose
si sposano tardi
con donne noiose (lava la macchina!)

Ahi, ahi, ahi, ahi, i figliol di troia 'e un moian mai
ahi, ahi, ahi, ahi,
ahi, ahi, ahi, ahi


Fili attaccati ai ganci dell'Italia, ooh ooh
appiccicati e nudi immezzo a un'aia, ooh ooh

Ahi, ahi, ahi, ahi,
ahi, ahi, ahi, ahi...


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org