Language   

1437

Banda Bassotti
Language: Italian



Related Songs

Il paese dei balocchi
(Banda Bassotti)
La rotta del navigante
(Compagnia Daltrocanto)
Kebab a Rebibbia
(Orchestralunata)


2021
Avanti Uniti
Avanti Uniti

1437 sono i morti sul lavoro nel 2019

Brano a firma Michele Frontino, “1437” potente brano sul dramma dei caduti e sfruttati sul lavoro, gli strumenti imperiosi, voce arrembante di Pikkio e cori trascinanti (anche con Maurizio Bardo e Stefano Kino Ferri). Presente solo sul cd, insieme a “Persecucion de Villa/Adelità” unica cover di un tradizionale messicano, anche esso facente parte del genogramma dei Bassotti nel legame con le Americhe del Sud. L’interpretazione di Giampaolo Pikkio Picchiami è sorprendente nella sua capacità di cantare gli idiomi tutti.
punkadeka.it
Su una ruspa un ponteggio,
un muro,
quanto vale una vita?
Matteo, Luana, Pino.
caduti sull'altare del lavoro
costruire, vivere e morire,
annegare in un fiume d'acciaio.
gli operai della Thysenkrupp
bruciati in un mare di olio,
sotto inganno e senza polmoni
come all'ILVA e all'ETERNIT.
in questo nostro paese,
morire così non ha peso,
morire mentre sopravvivi,
cosa pensi mentre cadi?
cosa senti mentre bruci?
1437
1437 i caduti di una guerra silenziosa.
oh oh oh oh
quanto vale una vita?
quanto vale una vita?
troppe vite spezzate!
quanto vale una vita?
le nostre vite spezzate!
quanto vale una vita?
troppe vite spezzate!
mai mai mai mai
mai più!
stragi sul lavoro
mai
mai più!
mai mai mai mai
mai più stragi sul lavoro!

Contributed by Dq82 - 2022/1/9 - 12:32



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org