Language   

Il Vittoriale brucia

Michele Gazich
Language: Italian (Abruzzese pescarese)



L'ombra sigilla i miei specchi
Io sono fuoco rinchiuso
Potrei piangere, come ogni vecchio
Io sono il lebbroso

Il Paradiso è sempre perduto
Il lago è acqua costretta
Che non spegne
Che non disseta
Sono esausto, mastico nebbia

Il Vittoriale brucia
Api dentro i miei occhi
È un teatro elettrico d'ombre
Ombre attorno alla luna

La mia mano è più bianca del foglio
Sono lo spirito azzurro
Sono Mercurio
Lo spirito azzurro
L'Arcangelo Gabriele

Imparo un'arte nuova
Scrivo di nascosto la notte
Quando il mascheraio non vede
Mani, piedi legati

Ma la mia penna bestemmia
L'ignoranza del tiranno
L'ignoranza di tutti i tiranni
Che uccidono i poeti
Che rinchiudono i poeti

L'acque de la Piscare è profumate
De quanne mamma mé ci s'ha specchiate
E pe' quesse li mitte a 'sta buttije
Fatte come lu core de lu file

Mo lo Rumite che te po' manna?
Solo l'addore de la santetà
Ma pe'st'addore n'n ce sta cristalle
Lu vente chiare te le porte abballe*

Buttato come un sacco
Una notte l'Arcangelo cadde
Nel buio davanti alla prigione
* Traduzione dei versi in abruzzese (dialetto che D'Annunzio parlava, essendo nato a Pescara) che il poeta spedì il 9 novembre 1926 dal Vittoriale a Galdino e Remigio Sabatini, barbieri proprio a Pescara, che producevano profumi artigianali. Avevano fatto recapitare al poeta un profumo in bottigliette a forma di cuore. Il testo restò a lungo esposto nella barbierìa pescarese.

L'acqua di Pescara è profumata
Da quando mia madre ci s'è specchiata
E per questo la metto in una bottiglia
Che ha la forma del cuore del figlio

Ma l'Eremita cosa ti manderà?
Solo il profumo della santità
Ma per questo profumo non esiste cristallo
Il vento chiaro laggiù lo porterà


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org