Language   

Il silenzio che si sente

Yo Yo Mundi
Language: Italian


Related Songs

Yo Yo Mundi: Anarcobaleno
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Il giorno in cui vennero gli aerei
(Yo Yo Mundi)
Ma a Stalingrado no!
(Yo Yo Mundi)


2021
La rivoluzione del battito di ciglia
felicità
Senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

Senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

siamo campi calpestati dagli anfibi dei soldati,
siamo le voci spente, le luci distanti
siamo gli uomini con gli occhi bianchi
siamo donne con gli occhi stanchi
siamo solchi scavati nella pancia di una stella
un lenzuolo che sventola nel cielo in fiamme
siamo i pianti dei bambini i canti dei bambini
siamo mogli nonne mamme
siamo campi calpestati dagli anfibi dei soldati,
qui dove non nasce più niente

Non senti che silenzio che si sente
Non senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

Siamo pesci che nuotano, ad occhi spalancati,
nei sogni abbandonati in questo fiume insanguinato,
siamo il vento malato che contagia il mondo,
il tempo avvelenato che uccide il mondo,
siamo i lampi che illuminano le anime innocenti,
siamo l’eco di queste montagne,
siamo i denti da latte dei lupi,
mammelle tiepide delle cagne,
siamo campi calpestati dagli anfibi dei soldati,
qui dove non nasce più niente

Non senti che silenzio che si sente
Non senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

Non senti che silenzio che si sente
Non senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

Non senti che silenzio che si sente
Non senti che silenzio che si sente
Senti che silenzio
Senti che silenzio che si sente

Contributed by Dq82 - 2021/1/31 - 17:11



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org