Language   

La scuola di Lorenzo

Mario Salis
Language: Italian


Related Songs

Palestina song
(Mario Salis)
Non abbiamo più lacrime
(Mario Salis)
I mercenari della pace
(Mario Salis)


"Avere il coraggio di dire ai giovani che essi sono tutti sovrani, per cui l'obbedienza non è ormai più una virtù, ma la più subdola delle tentazioni, che non credano di potersene far scudo né davanti agli uomini né davanti a Dio, che bisogna che si sentano ognuno l'unico responsabile di tutto." Don Lorenzo Milani

barbianachiesa
Nelle campagna toscana di Barbiana
viveva un uomo con una sottana
la pelle dura dei contadini
una scuola solo per bambini
una vita spesa per migliorare
per imparare a pensare
a fare i conti con la propria testa
prendersi il mondo e tutto cio' che resta

Uomini che cercate prendetelo come esempio
quest 'uomo in mezzo alle montagne
ha cambiato il mondo
Pablo Neruda danza nella scuola di Lorenzo
e nessuno è stato mai escluso
tutti promossi con il massimo voto

Scrivevano su carta stracciata
le poesie della terra bagnata
su tavoli di legna tovaglie
tra l'inchiostro le castagne e le foglie
venivano dai paesi vicini
a vedere che il sapere non ha muri
appartiene anche ai poveri Cristi
l'alfabeto la coscienza i diritti

Uomini che cercate prendetelo come esempio
quest 'uomo in mezzo alle montagne
ha cambiato il mondo
Pablo Neruda danza nella scuola di Lorenzo
e nessuno è stato mai escluso
tutti promossi con il massimo voto

Il sillabario sfogliato come prosa
l'amore della conoscenza condivisa
la storia d'Italia l'Italia s'è desta
dell'elmo di Scipio questa scuola è una festa
ognuno difende i suoi campi
ognuno con i mezzi che ha
c'è chi ci arriva prima
chi ci raggiunge un po' piu' in la'

Uomini che cercate prendetelo come esempio
quest 'uomo in mezzo alle montagne
ha cambiato il mondo
Pablo Neruda danza nella scuola di Lorenzo
e nessuno è stato mai escluso
tutti promossi con il massimo voto

Date a Cesare tutto il suo
a Lorenzo tutto l'amore del mondo
sono le persone come lui
che spalancano le finestre ed in fondo
all'anima lasciano un profondo
profumo arcobaleno mi arrendo
davanti a tanto di tanto
pranzo celeste contorno

Umiliato dalla Chiesa
dalla dottrina dell'offesa
scrivevano lettere a docenti
ignorate dai potenti
giornalisti restavano meravigliati
come è possibile cosi tanti studi ?
come puo' un contadino aspirare
a diventare ua persona per bene ?

Uomini che cercate prendetelo come esempio
quest 'uomo in mezzo alle montagne
ha cambiato il mondo
Pablo Neruda danza nella scuola di Lorenzo
e nessuno è stato mai escluso
tutti promossi con il massimo voto

La scuola è il pane della memoria
il fieno che ci da' la farina
l'alba l'aurora la rugiada
la merenda della mattina
la biblioteca umana
la speranza della nostra storia
prova a pensare senza la scuola
saremo tutti delle anima in pena

Nelle campagna toscana di Barbiana
viveva un uomo con una sottana
la pelle dura dei contadini
una scuola solo per bambini
una vita spesa per migliorare
per imparare a pensare
a fare i conti con la propria testa
prendersi il mondo e tutto cio' che resta

Uomini che cercate prendetelo come esempio
quest 'uomo in mezzo alle montagne
ha cambiato il mondo
Pablo Neruda danza nella scuola di Lorenzo
e nessuno è stato mai escluso
tutti promossi con il massimo voto

Contributed by Dq82 - 2019/6/27 - 15:52



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org