Language   

Night and Fog

Mudhoney
Language: English

List of versions


Related Songs

Nuit et brouillard
(Jean Ferrat)
Paranoid Core
(Mudhoney)
Hate The Police
(The Dicks)


(2018)
Album: Digital Garbage

Digital Garbage

Night and Fog, come Nuit et brouillard: il riferimento è al decreto Nacht und Nebel emanato dal regime nazista nel 1941. Il decreto intitolato ufficialmente Richtlinien für die Verfolgung von Straftaten gegen das Reich oder die Besatzungsmacht in den besetzten Gebieten (Direttive per la persecuzione delle infrazioni commesse contro il Reich o contro le forze di occupazione nei territori occupati), prevedeva ordini specifici su come trattare i dissidenti politici, gli oppositori e i resistenti al regime: dovevano essere fermati e fatti scomparire "nella notte e nella nebbia", diceva testualmente Hitler, segretamente arrestati e portati Germania senza dare altro tipo di informazione sulla loro detenzione.

Night and Fog


Ma la canzone dei Mudhoney (bellissima peraltro e in cui all'inizio sento degli echi dello stile Doors) parla anche del presente: «Il pezzo è nato ai tempi del ’muslim ban’ e ci pare perfetto e tristemente attuale per descrivere il trattamento degli immigrati irregolari: i governi autoritari cominciano sempre dal colpire i più deboli»
Here they come, in the dead of night
Here they come, night and fog
Are they coming for you?
Are they coming for you?

Lock your doors
Turn off the lights
Close the blinds
And hope they pass you by

Listen to the footsteps
Echoing in the streets
Here come the footsteps
Echoing in the hall
These are the footsteps
That echo through history
These are the footsteps
That echo through history

Lock the doors
Turn off the lights
Close the blinds
And hope they pass by

Listen to the cries, as they echo away
Listen to the cries, as they echo away
Who will cry for you, when you disappear?
Who will cry for you, when you disappear?

Contributed by Lorenzo Masetti - 2018/12/18 - 20:31




Language: Italian

Traduzione italiana di Lorenzo Masetti
NOTTE E NEBBIA

Ecco che arrivano, nel cuore della notte
Ecco che arrivano, notte e nebbia
Stanno cercando te?
Stanno cercando te?

Spranga le porte
Spegni le luci
Chiudi le persiane
E spera che passino senza fermarsi

Ascolta i passi
che rimbombano nelle strade
ecco arrivano i passi
che risuonano all'ingresso
Sono questi i passi
che risuoneranno per la storia
Sono questi i passi
che risuoneranno per la storia

Spranga le porte
Spegni le luci
Chiudi le persiane
E spera che passino senza fermarsi

Ascolta i pianti, mentre l'eco si allontana
Ascolta i pianti, mentre l'eco si allontana
Chi piangerà per te, quando sarai tu a sparire?
Chi piangerà per te, quando sarai tu a sparire?

2018/12/18 - 20:44




Language: Finnish

Traduzione finlandese / Finnish translation / Traduction finnoise / Suomennos: Juha Rämö
YÖ JA USVA

Tässä ne tulevat, yön kuoleman sylissä.
Tässä ne tulevat, yö ja usva.
Sinuako ne tulevat noutamaan?
Sinuako ne tulevat noutamaan?

Lukitse ovet,
sammuta valot,
vedä verhot eteen
ja toivo, että ne menevät ohitsesi.

Kuuntele askelia,
jotka kaikuvat kaduilla.
Tässä tulevat askeleet,
jotka kaikuvat eteisessä.
Nämä ovat askeleet,
jotka kaikuvat kautta historian.
Nämä ovat askeleet,
jotka kaikuvat kautta historian.

Lukitse ovet,
sammuta valot,
vedä verhot eteen
ja toivo, että ne menevät ohitsesi.

Kuuntele huutoja, jotka katoavat kaukaisuuteen.
Kuuntele huutoja, jotka katoavat kaukaisuuteen.
Kuka huutaa sinun perääsi, kun katoat?
Kuka huutaa sinun perääsi, kun katoat?

Contributed by Juha Rämö - 2018/12/19 - 13:19



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org