Language   

Julie

Rhiannon Giddens
Language: English


Related Songs

Rosa Parks
(OutKast)
At the Purchaser's Option
(Rhiannon Giddens)
Abbasso lo zio Tom
(Showmen 2)


[2017]
Parole e musica di Rhiannon Giddens
Nell'abum "Freedom Highway"

Freedom Highway

"Sono una figlia del Sud, della classe operaia bianca, della classe operaia nera, dei democratici, dei repubblicani, dei gay, degli etero, e posso dirvi una cosa, noi siamo molto più simili di quanto sembriamo diversi. Non possiamo lasciare che l'odio ci divida, non possiamo lasciare che l'ignoranza ci sminuisca, non possiamo lasciare che coloro la cui avidità riempie ogni loro ora di veglia, conquistino il nostro paese. Non possono prendersi l’America, a meno che noi non gliela lasciamo prendere". (Rhiannon Giddens, nella recensione di Gianfranco Marmoro su OndaRock)

Rhiannon Giddens


"Ogni canzone possiede in verità una doppia chiave di lettura: da una parte la Giddens cattura l’ascoltatore sottolineando con calibrato pathos il dolore e il tormento di chi subisce violenze e soprusi; dall’altro lato la costruzione dei brani tende a una rappresentazione quasi teatrale, dove i personaggi appartengono indistintamente al passato e al presente, ma soprattutto ad ogni razza o religione.
La femminilità e il rapporto madre-figlio diventa il canovaccio sul quale tratteggiare questa sofferenza universale. Non a caso un altro dei vertici dell’album è la splendida “Julie”, strutturata su un dialogo tra una schiava e la sua padrona: mentre quest’ultima [probabilmente nell'imminenza dell'arrivo di soldati nordisti durante la guerra civile, ndr] la esorta a prendersi cura delle ricchezze di famiglia, la serva le ricorda con amarezza che quell’oro è il frutto anche della vendita del suo amato figlio. La tensione diventa palpabile non solo nella voce della Giddens, ma anche nello scarno e intenso accompagnamento musicale a base di fiddle e banjo." (Gianfranco Marmoro su OndaRock)
Julie, oh Julie
Won't you run?
'Cos I see down yonder the soldiers have come
Julie, oh Julie
Can't you see?
Them devils have come to take you far from me

Mistress, oh mistress
I won't run
'Cos I see down yonder the soldiers have come
Mistress, oh mistress
I do see
And I'll stay right here 'til they come for me

Julie, oh Julie
You won't go
Leave this house and all you know
Julie, oh Julie
Don't leave here
Leave us, who love you, and all you hold dear

Mistress, oh mistress
I will go
Leave this house and all I know
Mistress, oh mistress
I will leave here
With what family I've got left, they're all I hold dear

Julie, oh Julie
Won't you lie
If they find that trunk of gold by my side
Julie, oh Julie
You tell them men
That that trunk of gold is yours, my friend

Mistress, oh mistress
I won't lie
If they find that trunk of gold by your side
Mistress, oh mistress
That trunk of gold
Is what you got when my children you sold

Mistress, oh mistress
Don't you cry
The price of stayin' here is too high
Mistress, oh mistress
I wish you well
But in leavin' here, I'm leavin' hell

Contributed by Bernart Bartleby - 2018/1/1 - 18:10



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org