Language   

Trasteverina

Mario Castelnuovo
Language: Italian



Figlio mio, se esci, infilati il capello
che sennò ti sciupi l’intelligenza
e tutta quella scienza poi finisce a fiume,
passa qualche cane e se la piglia.

Figlio mio, se esci, infilati il capello
che sennò ti sciupi l’intelligenza
e tutta quella scienza poi finisce a fiume
passa qualche cane e se la piglia.

E che meraviglia Roma liberata!
Gente inferocita che rideva.
E la contagiosa povertà sapeva
Di speranza e pure di allegria.

E che nostalgia di quella ragazzina!
Che c’ha gli occhi tuoi, trasteverina.
Occhi d’altalena, vicoli e fontane
Sembra di volare lassù in cima!

Figlio mio, se esci, infilati un sorriso
Chiedi solo questo a tutti i giorni.
Ed avrai dieci anni almeno dieci volte
senza averne cento veramente.

Ed avrai dieci anni almeno dieci volte
senza averne cento veramente.

Figlio mio, se esci, infilati un sorriso
e chiedi solo questo a tutti i giorni.
Ed avrai dieci anni almeno dieci volte,
senza averne cento veramente.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org