Language   

Una sera ho incontrato un razzista

Luca Bassanese
Language: Italian


Related Songs

L'acqua in bottiglia
(Luca Bassanese)
Una giornata particolare
(Federico Marchioro)


2014
Album:L'amore (è) sostenibile

Luca Bassanese Lamore sostenibile fronte
Una sera ho incontrato un razzista!

Una sera ho incontrato un razzista
Che voleva tagliarmi la testa
Perché ero più bianco di lui
Perché ero più bianco di lui
L’ho guardato e gli ho detto fratello
perché non ti compri un pennello?
Potrai dipingerti come ti pare
di bianco, di nero, di giallo... di blu!

E così scoprirai mille colori
La fantasia rosa, rosse le emozioni
e libero sarai
potrai viaggiare per il mondo
ad incontrare la bellezza d’ogni sguardo...

Ma il razzista è un tipo strano
lui no, non si fida di nessuno
da bambino voleva giocare
e qualcuno gli ha detto… resta lì a guardare!
mi raccomando è? Guardare e non toccare!
è l’invidia è la paura, che cresce, diventa una tortura
ma se provi a liberarti dagli spettri
troverai un mondo che non t’ aspetti

E così scoprirai mille colori
La fantasia rosa, rosse le emozioni
e libero sarai
potrai viaggiare per il mondo
ed incontrare la bellezza d’ogni sguardo...

E non avrai più paura di nessuno
scoprirai cercando a fondo le persone
che no, non esiste nessuna distinzione
che valga quanto, quanto il senso dell’amore!

lai la la...
e scoprirai cercando a fondo le persone
che ciò che conta è solo il senso dell’amore!
lai la la...
e scoprirai cercando a fondo le persone
che ciò che conta è solo il senso dell’amore!

Una sera ho incontrato un razzista
Che voleva tagliarmi la testa
Perché ero più bianco di lui
Perché ero più bianco di lui

Contributed by dq82 - 2016/6/1 - 09:32



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org