Language   

L’âne est au four et le bœuf est cuit

Jacques Dutronc
Language: French

List of versions


Related Songs

William Butler Yeats Visits Lincoln Park And Escapes Unscathed
(Phil Ochs)
Il est cinq heures, Paris s'éveille
(Jacques Dutronc)
Jacques Dutronc: On nous cache tout, on nous dit rien
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


[1970-71]
Parole di Fred, al secolo Frédéric Othon Théodore Aristidès (1931-2013), amico di Dutronc e grande cartoonist francese (della generazione di René Goscinny e Albert Uderzo, per intenderci).
Musica di Jacques Dutronc.
Nel suo album eponimo del 1971.

Jacques Dutronc
L’âne est au four et le bœuf est cuit

Giuseppe - “Maria, hai sentito che nostro figlio Gesù è finito a fare l’hippie negli USA? Fuma, si droga, beve, suona la chitarra, va a donne e fa casino a Chicago... Ma guarda ‘sto disgraziato a 33 anni cosa ci doveva combinare... Tanti sacrifici per allevarlo e poi come ci ha ripagato!”

Maria - “Giuseppe, invece di berti tutto quello che dicono, siediti a tavola piuttosto... Non c’è più niente da mangiare in questa casa e così l’asinello è finito arrosto e il bue è già cotto...”
As-tu entendu la radio, Marie ?
Jésus est aux Etats-Unis
Cela n’a rien de rigolo
C’est même scandaleux, Marie
Il passe là-bas pour un hippie
Mais oui !

Au lieu de croire à tout ce qu’on dit, Joseph
Tu ferais mieux de passer à table
Il n’y a plus rien dans notre étable
L’âne est au four et le bœuf est cuit

Notre fils vit comme un clochard, Marie
A-t-on idée de jouer de la guitare
De hall de gare en hall de gare
Il fume, il se drogue et il boit
A Chicago, même, il se bat (*)
Mais oui !

Au lieu de croire à tout ce qu’on dit, Joseph
Tu ferais mieux de passer à table
Il n’y a plus rien dans notre étable
L’âne est au four et le bœuf est cuit

Il paraît même qu’on l’a vu, Marie
Avec une fille aux seins tout nus !

Elever son fils jusque là, Marie
Et pour le voir tourner comme ça
A trente-trois ans, c’est malheureux
On est si bien dans notre banlieue

Au lieu de croire à tout ce qu’on dit, Joseph
Tu ferais mieux de passer à table
Il n’y a plus rien dans notre étable
L’âne est au four et le bœuf est cuit

Au lieu de croire à tout ce qu’on dit, Joseph
Tu ferais mieux de passer à table
Il n’y a plus rien dans notre étable
L’âne est au four et le bœuf est cuit
(*) Chiaro riferimento alla Convention Democratica del 1968, teatro di grosse proteste contro la guerra nel Vietnam, violentemente represse. Al proposito, si vedano in particolare William Butler Yeats Visits Lincoln Park And Escapes Unscathed di Phil Ochs e l’introduzione a Summertime di George Gershwin.

Contributed by Bernart Bartleby - 2016/5/13 - 21:22



Language: Italian

Traduzione italiana di Lorenzo Masetti
integrando la traduzione parziale di B.B. nell'introduzione

Hippie Jesus
L’ASINELLO È FINITO ARROSTO E IL BUE È GIÀ COTTO

Hai sentito la radio, Maria?
Gesù è negli Stati Uniti
Non c'è niente da ridere
è davvero scandaloso, Maria
Laggiù passa per un hippie
Ma sì

Invece di berti tutto quello che raccontano, Giuseppe,
siediti a tavola piuttosto
Non c’è più niente da mangiare in questa casa e così
l’asinello è finito arrosto e il bue è già cotto

Nostro figlio vive come un barbone, Maria
Non ne abbiamo neanche idea, suona la chitarra
di stazione in stazione
Fuma, si droga e beve
Addirittura combatte a Chicago
Ma sì

Invece di berti tutto quello che raccontano, Giuseppe,
siediti a tavola piuttosto
Non c’è più niente da mangiare in questa casa e così
l’asinello è finito arrosto e il bue è già cotto

Sembrerebbe anche che l'abbiano visto, Maria
con una ragazza con le tette al vento!

Crescere il proprio figlio fino ad oggi, Maria
per poi vederlo ridotto a questo modo
A trentatré anni, sto disgraziato
Si stava così bene qui nel nostro quartiere di periferia

Invece di berti tutto quello che raccontano, Giuseppe,
siediti a tavola piuttosto
Non c’è più niente da mangiare in questa casa e così
l’asinello è finito arrosto e il bue è già cotto

Invece di berti tutto quello che raccontano, Giuseppe,
siediti a tavola piuttosto
Non c’è più niente da mangiare in questa casa e così
l’asinello è finito arrosto e il bue è già cotto

2021/9/15 - 22:57


ma che tutte 'ste traduzioni dove stai, in casa integrazione o in vacanza...'


aooohu

k - 2021/9/15 - 23:45


In vacanza da una vita.

Lorenzo - 2021/9/16 - 09:39



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org