Language   

La storia di Elena

Alberto Bertoli
Language: Italian




Hanno il vizio della storia di Elena
chi ti vende le porcate le semina
e santifica la via con prediche
io rimango della mia e penso che
che gli stati sono fatti di persone
che la pace รจ impegno e non missione
che i caduti non li conta chi ha ragione
i corpi che ritornano sono vuoti d'anime
che le bandiere avvolgono di sangue e lacrime
e agli orfani rimangono medaglie e lettere

Con la bocca sporca ci raccontano
ma dal puzzo che si sente ci mentono
poi le maschere di idee si rompono
ed affiora quello che ricercano
e vorrei che fosse chi giustifica
che il conflitto sia la via benefica
che mandasse i figli suoi per replica
i corpi che ritornano sono vuoti d'anime
che le bandiere avvolgono di sangue e lacrime
e agli orfani rimangono medaglie e lettere

Quel che cambia nella via dei secoli per noi
son le armi il resto sai ci pensiamo prima o poi
i corpi che ritornano sono vuoti d'anime
che le bandiere avvolgono di sangue e lacrime
e agli orfani rimangono medaglie e lettere


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org