Language   

Kurdistan

Tony Schito
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Heval
(Tony Schito)
La ragazza di Kobanê
(David Riondino)
Helperistakan
(Muhammad Abbas-Bahram)


Sono una lacrima che cade e và lontano
trema d'angoscia e soffre nel vento
le grida della gente si alzano nel cielo
per le ingiustizie sùbite e oppressioni
nelle celle oscure prigionieri incatenati
mai nessuno mai vi fermerà

Alza la resistenza e la lotta più forte che che puoi
Alza la resistenza e la lotta più forte che che puoi
Kurdistan Kurdistan

Il fiore rosso sul cuore
non potrà mai morire
e tu invasore lascia la terra libera al Kurdistan
i diritti negati un giorno saranno liberi
e il tiranno che vieta la vita
non troverà il ritorno
il suo odio uccide
un giorno si scioglierà come neve
e il Kurdistan riavrà il suo sorriso negato

Alza la resistenza e la lotta più forte che puoi
Alza la resistenza e la lotta più forte che puoi
Kurdistan Kurdistan

Alza la resistenza e la lotta più forte che puoi
Kurdistan
vincere vincere vincere vincere vincere per la libertà
siamo la tempesta e come un uragano
diciamo basta basta
per il sangue versato di gente innocente
massacrati torturati senza pietà
il Kurdistan il Kurdistan
vuole pace e libertà

Alza la resistenza e la lotta più forte che puoi
Alza la resistenza e la lotta più forte che puoi
Kurdistan Kurdistan

Contributed by DonQUijote82 - 2013/3/24 - 19:17


Tony Schito - 2014/10/15 - 10:56



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org