Language   

Language: Italian



Storie che ti devi ricordar,
piene di dolori in quantità,
lacrime nascoste per non far saper
ai bambini che succederà.

Solo l’urlo del silenzio
scuote una tal follia
Occhi, che non han risposte,
vedon la ragione andare via

Ti domandi senso mai ce n’è
nel razzismo, odio e crudeltà?
Ma perché si muore senza mai un perché,
gente senza cuore pensa a sé

Acqua lava questo fango
fai rinsavire il mondo
Fuoco , dona come il sole,
il sapore della libertà.


Il passato non si può cambiar,
ma il futuro si può aggiustar
Balli, canti, suoni di serenità
dignità che porta civiltà.


Terra, senza più confini,
dai pace a tutti noi
Vento portaci la voce /
"Basta guerre e il cuore vincerà!"


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org