Language   

Il chitarrista cieco

Luigi Grechi
Language: Italian



Accadde all'Italsider e fu nel '63
pulendo dei lingotti un giorno toccò a me
pulendo dei lingotti io mi giocai la vista
e adesso sono cieco, sono ciecoe chitarrista

Il medico di turno mi disse ma ci pensi
in cambio della vista si acuiscon gli altri sensi
vedrai che anche il tuo orecchio ti verrà fenomenale
dovresti dedicarti a uno strumento musicale

Con il soldi della mutua me ne andai dalla Ricordi
mi presi una chitarra ed imparai gli accordi
ed a forza di suonare divenni un virtuoso
sono un chitarrista cieco, suono tanto e mi riposo

E se poi c'è qualcuno che mi viene ad ascoltare
e dopo mi domanda come ho fatto ad imparare
io gli rispondo serio mio caro giovanotto
ho fatto 15 anni di pratica al Lingotto

Tra di voi non sono molti ad invidiare la mia vista
ma infondo ognuno ammira un bravo chitarrista
e chi vuole imparare uno strumento in modo serio
sappia che l'Italsider è il miglior Conservatorio


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org