Language   

Comin' Apart at Every Nail

Neil Young
Language: English

List of versions


Related Songs

Helpless
(Neil Young)
After the Gold Rush
(Neil Young)
Across the Border
(Bruce Springsteen)


Dall'album "Hawks and Doves" del 1980
hawks and doves

Guerra del lavoro e spese per armamenti. In questo brano Neil Young sintetizza la situazione dell'epoca (1980), non troppo diversa da quella che stiamo vivendo di nuovo. Senza ipocrisia dice chiaramente che c'è troppa attenzione per chi ha molto (per rafforzare il concetto si mette giustamente dentro la categoria, perchè un cantautore come lui è indubbiamente ricco) e troppo poca per chi ha poco, costretto a fare una vita d'inferno. Avverte che il punto di rottura sta arrivando e richiama la necessità di impiegare meglio il denaro pubblico, evitando di buttarlo in faraoniche ed inutili spese militari.
It's awful hard to find a job
(Comin' apart at every nail)
On one side the government, the other the mob
(Comin' apart at every nail)
Hey hey, ain't that right
(Comin' apart at every nail)
The workin' man's in for a hell of a fight
(Comin' apart at every nail)

Oh, this country sure looks good to me
But these fences are comin' apart at every nail

Way up on the old Dew Line
(Comin' apart at every nail)
Some of the boys were feelin' fine
(Comin' apart at every nail)
A big light flashed across the sky
(Comin' apart at every nail)
But somethin' else went slippin' by
(Comin' apart at every nail)
Meanwhile at the Pentagon
(Comin' apart at every nail)
The brass was wonderin' what went wrong
(Comin' apart at every nail)

Oh, this country sure looks good to me
But these fences are comin' apart at every nail

Hey hey, ain't that right
(Comin' apart at every nail)
Hey hey, ain't that right
(Comin' apart at every nail)
Hey, ain't that right
(Comin' apart at every nail)
The workin' man's in for a hell of a fight
(Comin' apart at every nail)

Oh, this country sure looks good to me
But these fences are comin' apart at every nail

Contributed by Enrico - 2012/5/6 - 10:23



Language: Italian

Versione italiana di Enrico
STANNO CEDENDO AD OGNI CHIODO

E' terribilmente difficile trovare un lavoro
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Da una parte il governo, dall'altra la gente
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Hey hey, non è così?
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Il lavoratore è impegnato in una battaglia infernale
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)

Oh, di sicuro questo Paese sembra buono con me,
ma questi steccati stanno cedendo a ogni chiodo

Lassù sulla vecchia Dew Line [1]
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
alcuni dei ragazzi si sentivano bene
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Una grande luce lampeggiò nel cielo
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
ma qualcos'altro stava cominciando a succedere
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Nel frattempo al Pentagono
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
i pezzi grossi si chiedevano cosa fosse andato storto
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)

Oh, di sicuro questo Paese sembra buono con me,
ma questi steccati stanno cedendo ad ogni chiodo

Hey hey, non è così?
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Hey hey, non è così?
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Hey, non è così?
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)
Il lavoratore è impegnato in una battaglia infernale
(Stanno cedendo ad ogni chiodo)

Oh, di sicuro questo Paese sembra buono con me,
ma questi steccati stanno cedendo ad ogni chiodo

Contributed by Enrico - 2012/5/6 - 10:26


NOTA

[1] Dew Line: Il richiamo vuole far riflettere sull’enorme quantità di denaro speso per la Dew Line – tra l’altro inutilmente – mentre una grave crisi sta colpendo i ceti economicamente più vulnerabili della popolazione.
Riassumo da Wikipedia a proposito della Dew Line: il 15 febbraio 1954 il governo canadese e quello americano approvarono la costruzione, finanziata quasi esclusivamente dagli USA, di un nuovo complesso di stazioni radar situato al limite della zona artica e per la maggior parte in territorio canadese. Complessivamente la DEW Line era stata concepita per coprire una area della lunghezza di circa 300 chilometri lungo il 69º parallelo. La sua costruzione fu completata grosso modo nel 1957 e l'anno seguente era già completamente operativa.
Nonostante fosse stata completata in un tempo record e dotata di tecnologie di punta, la DEW Line subì un destino simile a quello delle due linee radar (costruite più a Sud) che la precedettero. Nel giro di pochi anni grazie al massiccio impiego di missili balistici da parte dell'Unione Sovietica divenne rapidamente obsoleta e alcune delle stazioni radar furono abbandonate. Ciononostante il grosso degli impianti venne mantenuto operativo allo scopo di mantenere un controllo sullo spazio aereo artico e per mantenere da parte canadese la sovranità sui territori artici.

2012/5/6 - 13:34



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org