Language   

The End of the Innocence

Don Henley
Language: English

List of versions


Related Songs

Long Road Out Of Eden
(Eagles)
What Did You Do in the War?‎
(Joe Grushecky)
Born in Chicago
(Bruce Hornsby)


[1987–89]
Scritta da Don Henley e Bruce Hornsby
Album “The End of the Innocence” del 1989.

La fine dell’età dell’innocenza, secondo Henley e Hornsby, si verificò con l’avvento di Reagan e della sua era improntata all’individualismo, al consumismo e al militarismo… “Gli aratri vengono trasformati in spade per volere di un vecchiaccio (tired old man) che lo stesso popolo ha ottusamente voluto come re”… Quando Reagan terminò il suo secondo mandato nel 1989, Henley sostituì il verso con “a causa di un vecchiaccio che non è più re”… “E anche se i guerrieri da solotto spesso falliscono, continuano a restare in sella grazie alle balle che riescono a propinarci”... Nel video della canzone questo passaggio è commentato con immagini del colonnello Oliver North che rende testimonianza davanti alla commissione d’inchiesta per lo scandalo Iran-Contras.

L’ex colonnello Oliver North, che dopo averle fatte sporche e sparato balle per una vita, ancora alligna sui peggiori teatri di guerra americani nella veste di… corrispondente di Fox News!
L’ex colonnello Oliver North, che dopo averle fatte sporche e sparato balle per una vita, ancora alligna sui peggiori teatri di guerra americani nella veste di… corrispondente di Fox News!



“Henley's lyrics take the form of a personal remembrance related to a close friend or companion, and evoke a powerful sense of nostalgia for the lost innocence of childhood and an earlier time. The reflections and the emotional responses that result represent the end of the innocence of the baby-boomer generation, confronted with the nihilism, consumerism and militarism of the Reagan era. Even as they yearn for the simplicity and values of the past, and the uncorrupted people they used to be, the song sees these characters and this generation coming to terms with the responsibilities and challenges facing Americans entering middle-age in the 1980's.
There are two political comments in the video. At the line "armchair warriors often fail" it shows a TV set showing scenes of the congressional testimony of Oliver North. At the line "they're beating plowshares into swords, for the tired old man that we elected king", it shows a series of posters of President Ronald Reagan. After Reagan had gone out of office, Bruce Hornsby began singing his version with the line "for the tired old man that is no longer king” (en.wikipedia)
Remember when the days were long
And rolled beneath a deep blue sky
Didn't have a care in the world
With mommy and daddy standin' by
But "happily ever after" fails
And we've been poisoned by these fairy tales
The lawyers dwell on small details
Since daddy had to fly

But I know a place where we can go
That's still untouched by men
We'll sit and watch the clouds roll by
And the tall grass wave in the wind
You can lay your head back on the ground
And let your hair fall all around me
Offer up your best defense
But this is the end
This is the end of the innocence

O' beautiful, for spacious skies
But now those skies are threatening
They're beating plowshares into swords
For this tired old man that we elected king
Armchair warriors often fail
And we've been poisoned by these fairy tales
The lawyers clean up all details
Since daddy had to lie

But I know a place where we can go
And wash away this sin
We'll sit and watch the clouds roll by
And the tall grass wave in the wind
Just lay your head back on the ground
And let your hair spill all around me
Offer up your best defense
But this is the end
This is the end of the innocence

Who knows how long this will last
Now we've come so far, so fast
But, somewhere back there in the dust
That same small town in each of us
I need to remember this
So baby give me just one kiss
And let me take a long last look
Before we say goodbye

Just lay your head back on the ground
And let your hair fall all around me
Offer up your best defense
But this is the end
This is the end of the innocence

Contributed by Bartleby - 2012/3/29 - 10:24



Language: Italian

Traduzione italiana di Michele Murino e Alessandro Carrera da Maggie’s Farm
LA FINE DELL'INNOCENZA

Ricordi quando i giorni erano lunghi
e scorrevano sotto un cielo azzurro cupo
Non avevamo nemmeno una preoccupazione
con mamma e papà vicini
ma "...e vissero felici e contenti" finì
e siam stati avvelenati da questi magici racconti
Gli avvocati si soffermano su piccoli dettagli
Da quando papà è dovuto volar via

Ma io conosco un posto dove possiamo andare
un posto che è ancora inviolato dagli uomini
Siederemo lì e guarderemo passare le nuvole
ed ondeggiare l'erba alta nel vento
Puoi stendere la testa sul terreno
e lasciare che i tuoi capelli si spargano attorno a me
Fà buon viso a cattivo gioco
Ma questa è la fine
Questa è la fine dell'innocenza

Oh bellezza, in vasti cieli
Ma ora quei cieli sono minacciosi
Stanno trasfromando vomeri in spade
A causa di questo vecchio stanco uomo che abbiamo eletto re
I guerrieri in poltrona spesso falliscono
e noi siamo stati avvelenati da questi magici racconti
Gli avvocati hanno precisato tutti i dettagli
da quando papà ha dovuto giacere

Ma io conosco un posto dove possiamo andare
e lavare via questo peccato
Siederemo lì e guarderemo passare le nuvole
ed ondeggiare l'erba alta nel vento
Stendi solo la testa sul terreno
e lascia che i tuoi capelli si spargano attorno a me
Fà buon viso a cattivo gioco
Ma questa è la fine
Questa è la fine dell'innocenza

Chissà quanto durerà tutto questo
Ora noi siamo andati così lontano, così velocemente
Ma, da qualche parte dietro di noi nella polvere
c'è quella stessa piccola città in ognuno di noi
Io ho bisogno di ricordarmi di ciò
Perciò bimba dammi solo un bacio
e fammi dare un ultimo lungo sguardo
prima di dire addio

Stendi solo la testa sul terreno
e lascia che i tuoi capelli si spargano attorno a me
Ti offro la miglior difesa
Fà buon viso a cattivo gioco
Questa è la fine dell'innocenza

Contributed by Bartleby - 2012/3/29 - 10:25



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org