Language   

L'ora d'aria

Atarassia Gröp
Language: Italian



Soltanto due minuti, Signor Presidente,
lo so che è chieder troppo, però, a volte, non le sembra
che si debba dare ascolto a quella gente
A cui la vita ha detto quasi sempre solamente: no, no, no, no, no, no
Per cui faccia attenzione, per favore, a queste piccole parole
e, se lo vuole, legga fino in fondo per seguirmi in questo volo dentro al cuore..

Le dico, per intanto, Signor Presidente,
che questa cella è larga quattro metri -e siamo in otto a respirarci
dall'ottobre di due anni fa. Mi scusi se disturbo,
ma ero stanco di sentirmi dire: no, no, no, no, no, no
da chi confonde la severità con la disumanità,
mi capirà – se dico che mi piacerebbe avere ancora la mia dignità..

E ogni notte si sogna di volare via
scrollandoci di dosso sbarre e follia
Vede, Signore, sognare è mentire,
ma da una bugia quanto si può capire…
E aprire gli occhi costa caro al cuore.

Qual è l'educazione, Signor Presidente,
questa è solamente negazione della nostra umanità
Oltre che della libertà
in nome di uno stato che non sa cos'è la civiltà
No, no, no, no,
le annuncio che alla prossima ora d'aria qualcuno morirà
ed il suo nome è il nome con cui firmo…

Ancora due righe prima di volar via,
faccia in modo che di vite – basti la mia.
Il secondino che mi troverà sdraiato
non troverà un eroe, ma il bisogno disperato
di un uomo qualunque in un mondo sbagliato…


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org