Language   

Voltiamo il foglio

Anton Virgilio Savona
Language: Italian



Prima di andare a dormire
dovrai dire la preghierina
per le poche cose che hai
il Padreterno ringrazierai…
Prima di andare a mangiare
in silenzio ti segnerai
perché tu sei un privilegiato
c'è chi sta peggio, c'è chi è nei guai.

È qui che comincia l'inganno,
si delinea già l'imbroglio,
ma la storia non è terminata:
voltiamo il foglio.

Ora che sei grandicello
e che già frequenti la scuola:
il tuo maestro ascolterai
e tante cose imparerai
Lui è sapiente su tutto
e tu invece non sai niente,
se desideri la promozione
dovrai essere molto obbediente.

È qui che continua l'inganno,
si conferma già l'imbroglio,
ma la storia non è terminata:
voltiamo il foglio.

Ora che sei un giovanotto
in una divisa da militare
sempre allineato marcerai
e ai superiori ubbidirai
Quando ti danno l'"Attenti!"
sui talloni devi scattare
E quando ti danno il "Riposo!"
il piede sinistro devi avanzare.

È qui che continua l'inganno,
si conferma ancora l'imbroglio,
ma la storia non è terminata:
voltiamo il foglio.

Ora sei pronto per l'uso
in ufficio o in officina
programmato per lavorare
perché un padrone ti possa sfruttare
La sera la televisione
ti conserva disinformato
però alla domenica in cambio
ti addormenta col campionato.

È qui che rimani fregato,
non ti salvi dall'imbroglio,
ma oramai ti hanno condizionato
a voltare il foglio.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org