Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2018-5-31

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Euro Neuro

(2012)

Canzoncina che ha rappresentato il Montenegro all'Eurovision del 2012, che dedichiamo oggi al prof. Paolo Savona, ministro dell'economia anzi no, del prossimo governo grilloleghista che ci traghetterà brillantemente fuori dall'euro ma soprattutto con Salvini ministro dell'interno fuori dalla decenza!

Cantiamo insieme il ritornello:

I don’t like snobism
Nationalism, puritanism,
e neanche leghism e grillism!



Comunque in Montenegro hanno brillantemente evitato il dibattito. Nel paese hanno usato direttamente prima il marco tedesco e poi l'euro, senza entrare nell'Unione Europea o nella moneta unica. Tutto questo anche quando il paese faceva ancora parte della federazione jugoslava insieme alla Serbia....
Eurosceptic, analphabetic
(continua)
inviata da Lorenzo 31/5/2018 - 21:36
Downloadable! Video!

Hanno ammazzato il Mario

È la storia di Sandro Bezzi, famoso bandito del dopoguerra a Milano. Morto mentre scappava in bicicletta, ucciso con due raffiche di mitra in testa da due agenti che erano su un ponte... Poi romanzata, ma la vicenda è quella
Simone 31/5/2018 - 21:32
Downloadable! Video!

22nd Century

31 maggio 2018
Corpus Domini 2018

Ricordo che il testo originale risale all'anno 1971, cioè, ha 47 anni :)
DWUDZIESTY DRUGI WIEK
(continua)
inviata da Krzysiek Wrona 31/5/2018 - 21:04
Video!

L'uomo,la pecora e il lupo

Canzone animalista contro gli omicidi, che ogni giorno vengono commessi da partede degli uomini senza scrupoli ai danni degli amati animali
Un giorno un lupo con un grande sforzo
(continua)
31/5/2018 - 19:47

Les Traîtres

Les Traîtres

Chanson française – Les Traîtres– Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 53

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – III, VII – XII)



Comme ordinairement dans toutes les guerres, dans toutes les affaires humaines où devrait s’instaurer fermement la fidélité, il y a des manquements qui se produisent, il y a notamment des trahisons et forcément, des traîtres ; il ne pouvait manquer de s’en trouver ici, dit Marco Valdo M.I. désabusément.

Mais, Marco Valdo M.I. mon ami, on en a déjà rencontré.

Certes, Lucien l’âne mon ami, il y a eu le cas d’Egmont et Hornes, qui ont refusé de se joindre au Taiseux pour mener la lutte contre l’envahisseur espagnol et comme tu sais, mal leur en a pris.... (continua)
L’armée et le Prince d’Orange,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 31/5/2018 - 17:39
Downloadable! Video!

Imagine

Una magnifica interpretazione di Francesco Di Giacomo

Dq82 31/5/2018 - 11:56
Video!

La madre

2004
Ambrogio Sparagna

Voce di Lucilla Galeazzi
E prima di lasciarmi fammi un sorriso
(continua)
inviata da Dq82 31/5/2018 - 11:52
Downloadable! Video!

Senza fucili e senza cannoni

2004
Ambrogio Sparagna

Voce di Francesco Di Giacomo

Un'esercito schierato contro un musicista... finisce a tarallucci e vino, con una diserzione collettiva
Ieve girendo per cento villaggi
(continua)
inviata da Dq82 31/5/2018 - 11:27
Percorsi: Disertori
Video!

B.H.S.

[2017]
Scritta da Andrew Fearn e Jason Williamson
Nell’album intitolato “English Tapas”
Testo trovato su Genius

Era tempo che cercavo il modo di infilare nelle CCG/AWS un brano di questo “inqualificabile” duo elektro-minimalist-rap-punk di Nottingham, ma finora i miei tentativi si erano infranti un po’ sullo slang un po’ su testi certo duri, acidi, descrittivi dello squallore della società inglese vista dal basso, ma non certo canzoni contro la guerra…

Questa “B.H.S.” sta invece a pennello nel percorso della “Guerra del lavoro” perché racconta di quanto nell’estate del 2016 venne dichiarata fallita la grande catena commerciale British Home Stores, di proprietà fino al 2015 del magnate Philip Green. Costui, un imprenditore miliardario in quota al partito conservatore, comprò l’azienda – fondata negli anni 20 del secolo scorso - nel 2000 per 200 milioni di sterline e la rivendette a 1... (continua)
It's at night when they come,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 31/5/2018 - 09:46
Video!

Brunori Sas: Canzone contro la paura

[2017]
Parole e musica di Brunori Sas, nome d’arte di Dario Brunori
Nell’album “A casa tutto bene”

Mentre suggerivo i cambiamenti da apportare alla pagina sul Canto degli uomini di Hikmet – correzioni suggerite da Flavio Poltronieri, profondo conoscitore del poeta turco – mi è tornato in mente questa canzone di Dario Brunori… Non che Nâzım Hikmet e Brunori Sas possano essere messi sullo stesso piano, lungi da me il paragone, però mi pare comune il concetto che le canzoni degli uomini sono migliori degli uomini stessi, se sono canzoni contro la paura, contro il dolore, contro il rancore, contro la violenza, contro la guerra...
Scrivo canzoni poco intelligenti
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 30/5/2018 - 15:17
Video!

Don't Fall In

[2016]
Versi di Kate Tempest
Musica di Kate Tempest e Dan Carey
Nell'album intitolato “Let Them Eat Chaos”
Testo ripreso da Genius

Let Them Eat Chaos è un ritratto di sette persone che alle 4.18 di mattina sono sveglie nei loro appartamenti nel sud di Londra. Non sono poveri né ricchi, ma sono immersi nel caos delle loro esistenze. Il che non può essere che dovuto a un caos più generale che è là fuori, nel mondo della politica e della società. […] Le storie private sono escamotage per parlare di una società malata, persa. […]

Ancora un brano da “Che mangino il caos”, parafrasi del “S'ils n'ont plus de pain, qu'ils mangent de la brioche”, espressione attribuita a Maria Antonietta ma certamente precedente. Anche questa “Don't Fall In” è scurissima e priva della speranza che invece comincia a trasparire, sotto forma di esortazione, solo alla fine dell’album, con “Tunnel Vision
We came from the four corners, we are the raw waters
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 30/5/2018 - 14:23
Video!

Tunnel Vision

[2016]
Versi di Kate Tempest
Musica di Kate Tempest e Dan Carey
Nell'album intitolato “Let Them Eat Chaos”
Testo ripreso da Genius

“Let Them Eat Chaos è un ritratto di sette persone che alle 4.18 di mattina sono sveglie nei loro appartamenti nel sud di Londra. Non sono poveri né ricchi, ma sono immersi nel caos delle loro esistenze. Il che non può essere che dovuto a un caos più generale che è là fuori, nel mondo della politica e della società. […] Le storie private sono escamotage per parlare di una società malata, persa. […]

L’ultima traccia, ‘Tunnel Vision’, ha il compito di lasciare l’ascoltatore con un sentimento meno amaro. È una vera chiamata alle armi, a vivere le nostre vite da svegli, a prenderci le responsabilità per quelle azioni che rendono il mondo malato («Sono state le nostre bombe a iniziare questa guerra che ora infuria molto lontano… Sono state le nostre imbarcazioni... (continua)
Indigenous apocalypse, decimated forest, the Winter of our discontent’s upon us
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 30/5/2018 - 09:47
Downloadable!

Oltre i confini

2015
Kali Yuga
Restare Umano
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 19:00
Video!

Io so

Interpretata anche dai Carnera nel loro album " La notte della repubblica"
Io so
Dq82 29/5/2018 - 18:53

La Harde

La Harde

Chanson française – La Harde – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 51

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – III, VII – XII)



« Par la grâce de Till et du poil à gratter », j’aime beaucoup cette entrée en matière, dit Lucien l’âne en rigolant de plus belle. Je vois d’ici la procession se grattant les bras, les jambes, les dos, les bas du dos, les coyons et même, Pompilius, le malheureux bienheureux, le pauvre Saint Martin de chair et d’os, le vénéré intérimaire qui n’en pouvait mais tint bon jusqu’après la fin de la cérémonie publique. Pompilius, le pauvre sonneur de la paroisse, commis d’office au remplacement de la statue détruite par le bedeau, déguisé en saint pour la circonstance,... (continua)
Par la grâce de Till et du poil à gratter,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 29/5/2018 - 17:14
Video!

Le range fellon

Tratto da "Capitan Capitone e i Fratelli della Costa" - 2016
con Andrea Tartaglia

“Le Range Fellon” affronta temi diversi dall’ecologia al concetto di fratellanza, fino alla sete di denaro…
Daniele Sepe – Spesso mi trovo a confrontarmi con i ragazzi su questi temi. E’ successo che anche in spiaggia si aprisse una discussione di questo tipo. C’è uno scambio continuo con loro, anch’io ho capito questioni più etiche e spirituali che sono importanti per loro, ma per me erano fatti che andavano lette dopo aver analizzato le cose dal punto di vista economico, politico. Ad esempio loro hanno il retaggio di venticinque anni in cui la violenza è stata ascritta come un tabù, mentre io mi sono trovato a spiegargli che esiste a prescindere, come esiste nel mondo animale. In alcuni casi violenza è servita a far cambiare le cose in meglio. Se i miei nonni fossero andati a fare volantinaggio o i girotondi invece di prendere i fucili contro i fascisti, Mussolini sarebbe ancora qua.
blogfoolk
Il vé, camminé, pur lo scogl, avec lu chelon, le range fellon le range fellon
(continua)
inviata da Letizia 29/5/2018 - 16:54
Video!

Zombie

GAELICO IRLANDESE/ GAELIC 1

Traduzione in gaelico da lyricstranslate.com
ZOMBAÍ
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 15:40
Video!

Zombie

CECO / CZECH

traduzione in Ceco da lyricstranslate.com
ZOMBIE
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 15:38
Video!

Zombie

BOSNIACO / BOSNIAC

Traduzione bosniaca da lyricstranslate.com
ZOMBI
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 15:35
Video!

Zombie

AZERO / AZERI

Traduzione azera da lyricstranslate.com
Zombi
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 15:17
Video!

Zombie

INGLESE / ENGLISH 1

Cover dei Bad Wolves dall'omonimo album (2014)

Nel 2018 i Bad Wolves avrebbero dovuta reinciderla. In un comunicato la band ha dichiarato che Dolores O'Riordan avrebbe dovuto registrare le parti vocali per il brano proprio il 15 gennaio, giorno in cui è stata trovata morta a Londra.

I Bad Wolves hanno deciso di rilasciare la traccia in memoria della cantante scomparsa e di destinare tutti i proventi ai tre figli di Dolores: 
"È un grande onore sapere che le piaceva la nostra versione della canzone e che voleva cantarla con noi" dice il cantante dei Bad Wolves, Tommy Vext "Siamo profondamente rattristati dall'improvvisa scomparsa di Dolores e dal fatto che ha lasciato dietro di se tre figli, quindi doneremo tutto il ricavato della canzone ai suoi bambini".

ZOMBIE
(continua)
inviata da Dq82 29/5/2018 - 09:42
Video!

Nâzım Hikmet: İnsanların türküleri

Carissimi perfidissimi Admins, come vi ho anticipato, questa pagina necessita di qualche correzione. Infatti sia ΔR-PLU prima che Flavio Poltronieri dopo hanno notato nelle traduzioni francese e russa l’inserimento di alcuni versi estranei al testo originale di Hikmet. Anche la prima traduzione francese da me proposta è affetta da quell’errore, e infatti non si tratta di quella di Münevver Andaç e Guzine Dino.

Un ringraziamento a Flavio Poltronieri, e anche a Voi per la pazienza.

(B.B.)

Speriamo di aver rimesso tutto per benino
29/5/2018 - 08:42
Video!

Kanou

io, comunque, voglio credere che lei canta proprio queste parole...
k 28/5/2018 - 23:57
Video!

Sankara

2017
Baïkonour

Sankara is named after the african politician Thomas Sankara. Through metaphoric figures, the song deals with the imperialist capitalist system and it’s consequences that lead to the destruction of Earth.
Fears fall at night to ruin my day, 
(continua)
inviata da Dq82 28/5/2018 - 23:07

Chcą mnie zabić!

[2018]
Primavera
Parole e musica di Krzysiek Wrona
Wstałem dziś rano,
(continua)
inviata da Krzysiek Wrona 28/5/2018 - 22:45
Video!

Rainbow Stew

The drink mentioned is “Bubble-up” which is a lemon-lime soft drink.
Mike McShan 28/5/2018 - 20:46
Video!

Le Drapeau Rouge

DIE ROTE FAHNE
(continua)
inviata da Paweł Dembowski 27/5/2018 - 23:58

Les Bonshommes des Bois

Les Bonshommes des Bois

Chanson française – Les Bonshommes des Bois – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 50

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – III, V)



Les bonshommes de bois ?, dit Lucien l’âne sur un ton plein d’étonnement.

Oui, oui, Lucien l’âne mon ami, je sais, tu trouves ce titre étrange et tu as l’air de te dire que viennent faire dans cette histoire des bonshommes de bois. Je m’en vais donc te le déchiffrer à l’instant. Et d’abord, ce n’est pas des « bonshommes de bois », ce qui en ferait des marionnettes comme Pinocchio ou Tchantchès ou des poechenelles (polichinelles) comme chez Toone. Par parenthèse, les poechenelles sont à leur manière des Tills de bois. Je t’explique ça aussi.... (continua)
Les bonshommes des Pays,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/5/2018 - 20:58

Le Roi hérite

Le Roi hérite

Chanson française – Le Roi hérite – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 49

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – III, V)



Lucien l’âne mon ami, il faut parfois transgresser les règles, les lois et les usages, surtout quand ils constituent un frein à la juste liberté, celle de vivre d’abord pour soi ou une légitime remise en cause des usages du pouvoir. C’est un épisode du genre que raconte la chanson. Elle martèle son titre comme Héphaïstos forgeant l’éclair de Zeus, car ce titre « Le Roi hérite » inique une des raisons les plus profondes de la révolte des Gueux, mais également le leitmotiv du discours de Till à l’assemblée des Gueux Sauvages, qui forment ce qu’on appelle ici... (continua)
À l’assemblée des Gueux Sauvages,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 26/5/2018 - 21:16

La bonne Justice

La bonne Justice

Chanson française – La bonne Justice – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 48

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – III, I-IV)



Ah, Marco Valdo M.I. mon ami, la « bonne Justice », voilà un titre qui, en soi, est toute une histoire, tout un programme, toute une promesse, toute une exigence et si je ne me trompe toute une illusion et tout un mensonge. Forcément !

Quelle lucidité, Lucien l’âne mon ami, il serait bien que les hommes raisonnent comme ça. Il y aurait sans doute moins d’affrontements, moins de guerres. Cependant, ce n’est pas le cas et si c’est regrettable, il faut s’en accoutumer. Note pourtant que cette « bonne Justice » existe et c’est précisément ce qui permet... (continua)
Albe, douceur et pardon, a promis ;
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 25/5/2018 - 22:20
Video!

Ballatella contro i Borboni

la traduzione italiana contiene un errore: ...e voglia dio CHE cambi questo governo...
la particella "mi" + indicativo, infatti, nelle parlate messinesi e reggine, ha la stessa valenza del "na" greco classico.
francesco salvadore 25/5/2018 - 13:30
Video!

La Nostra Song Inglese

Segnalo che Omar Pedrini stesso ci ha inviato il video della canzone, che è stato sistemato nel box apposito. Naturalmente un grande ringraziamento a Omar per il contributo!
CCG/AWS Staff 25/5/2018 - 08:16
Downloadable!

Amhrán Grá Vietnam

In realtà come si può sentire nel link su deezer, nell'album questa poesia è recitata e non cantata.
Lorenzo 24/5/2018 - 22:24




hosted by inventati.org