Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2018-10-17

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Amerika, du tar mina vänner

[1997]
Text och musik: Björn Afzelius
Album: Tankar vid 50

Björn Afzelius was influenced musically by Elvis and The Beatles, among other groups from the 1950's and 1960's. In this very short song, he accuses America of being responsible for the deaths of these important musicians.
Elvis Presley died of a heart attack on August 16, 1977 in Graceland, Memphis, Tennessee. John Lennon was shot to death on December 8, 1980 outside the Dakota apartment building where he lived with Yoko Ono. He was shot in the back 4 times by Mark David Chapman and died at Roosevelt Hospital.
Elvis är död,
(continua)
inviata da Ceil Herman 17/10/2018 - 23:54
Downloadable! Video!

Monte Canino

anonimo
Teniamo vivi quei canti che ci ricordano i nostri nonni, o bisnonni, che ci trasmettono l' emozione e i valori che loro ci hanno tramandato
Giuseppe Angeleri 17/10/2018 17/10/2018 - 23:39
Video!

Ouro desça do seu trono!

[anni 20 o 30]
Un samba composto da Paulo Benjamin de Oliveira (1901-1949), detto Paulo da Portela – dal nome della strada di Rio de Janeiro dove abitava – importante sambista attivo tra il 1920 ed il 1940.

L'interpretazione più celebre di questo samba è quella di Antônio Candeia Filho (1935-1978), detto semplicemente Candeia, incisa in "Axé - Gente Amiga do Samba", ultimo suo disco prima di morire prematuramente, in ancor più giovane età dell'autore del brano.

Testo trovato sul blog A casa de vidro di Eduardo Carli de Moraes
Ouro desça do seu trono!
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 17/10/2018 - 21:59
Video!

Luca Marenzio: Solo e pensoso i più deserti campi

In morte di Madonna Laura

Sonetto CCC da http://users.telenet.be/gaston.d.haese/petrarca%205.html

Quanta invidia ti porto, avara terra,
ch’abbracci quella, cui veder m’è tolto,
e mi contendi l’aria del bel vólto,
dove pace trovai d’ogni mia guerra!
Quanta ne porto al ciel, che chiude e serra,
e sí cupidamente ha in sé raccolto
lo spirto da le belle membra sciolto,
e per altrui sí rado si diserra!
Quanta invidia a quest’anime che ’n sorte
hanno or sua santa e dolce compagnia,
la qual io cercai sempre con tal brama!
Quant’a la dispietata e dura morte,
ch’avendo spento in lei la vita mia,
stassi ne’ suoi begli occhi, e me non chiama!
k 17/10/2018 - 18:25
Downloadable!

You Ain't Talkin' to Me

An adaptation into the Leghorn dialect by the 21th Century Tuscan Anonymous
DE', ME LO DICIAMME'....?
(continua)
17/10/2018 - 02:17
Due anni fa Bob Dylan vinceva il Premio Nobel per la Letteratura, il primo cantante a ricevere questa onorificenza. Il signor Dylan non si scomodò neanche ad andare a ritirarlo, però nel 2017 registrò il discorso per l'assegnazione del premio.

Nel discorso commentando a modo suo il romanzo Niente di nuovo sul fronte occidentale, Dylan citava dei versi di una canzone You Ain't Talkin' to Me, attribuendola a Charlie Poole.

C'è però un problema. La citazione non era di Charlie Poole ma di una riscrittura registrata da Jim Krause assieme alla Alferd Packer Memorial String Band nel 1985 e pubblicata nell'album dal vivo "Friends for Lunch". ‎

All'epoca il nostro sito era il solo, insieme a mudcat, a riportare il testo di questa canzone. Oggi, grazie alla disponibilità della Alferd Packer Memorial String Band e di Jim Krause abbiamo pubblicato il testo completo della canzone e un link per ascoltarla e anche un adattamento in livornese!
Lorenzo Masetti 16/10/2018 - 21:55
Video!

Due magliette rosse

Chanson italienne – Due magliette rosse – Modena City Ramblers – 2013

« Rien de nouveau sur le front occidental », dont est tirée la chanson, est un double album des Modena City Ramblers, le treizième de leur carrière. Voici les dix-huit les chansons contenues dans l’album, écrites, arrangées et produites des Modena City Ramblers :

Face A: Niente di nuovo: Niente di nuovo sul fronte occidentale – Occupy World Street – È primavera – C’era Una Volta – La Guèra D’L Baròt – Pasta nera – Fiori d’Arancio e Baci di Caffè – La luna di Ferrara- Beppe e Tore
Face B: Sul fronte occidentale: Il Violino di Luigi – Due magliette rosse – Tarantella Tarantò – La Strage delle fonderie – Afro – Kingstown Regatta – Il giorno che il cielo cadde su Bologna – Nostra Signora dei Depistati – Briciole e spine

Le 17 décembre 1976. Quatre garçons, alors, en polo, short courts et en chaussures de tennis, permirent... (continua)
DEUX POLOS ROUGES
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 16/10/2018 - 20:36
Downloadable! Video!

Leaving On A Jet Plane

I heard that Leaving on a Jet Plane is about a flight attendant (AKA stewardess). Flight Attendants were not allowed to be married in the 50s and 60s. The flight attendants who did marry did so secretly and would remove their wedding ring when they went to work so they wouldn't be terminated.
15/10/2018 - 03:00
Video!

La ballata dell'amore malato

(2018)

Quinto classificato al concorso Mai in Silenzio - la musica contro la violenza di genere
Mi guardo qualche volta allo specchio
(continua)
14/10/2018 - 22:41

Les Sorciers

Les Sorciers

Chanson française – Les Sorciers – Marco Valdo M.I. – 2018
Ulenspiegel le Gueux – 98
Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – IV, V)


Dialogue Maïeutique

Ce titre « Les Sorciers », Lucien l’âne mon ami, résume le thème de la chanson qui présente le début du procès fait à Katheline et à Joos Damman, son amant maléfique. Cependant, avant d’aller plus loin, il me faut faire un petit commentaire à propos du mot « sorcier » et de ses dérivés : « sorcière, sorcellerie, etc. ». Des sorciers, etc., grosso modo, il y en a deux grandes catégories : les sorciers, etc.(Katheline, la bonne sorcière) qui sont des guérisseurs du corps et de la psyché, des sages, des savants, des intercesseurs entre l’homme... (continua)
La neige fond, les prés se noient ;
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 14/10/2018 - 22:03
Percorsi: Streghe
Video!

Compagni a venire

Capolavoro di canzone, anche se estremamente intimista e personale.
Michelangelo 14/10/2018 - 19:01
Video!

Op. 29 In Do Maggiore

Questo testo e' Op. 29 In Do Maggiore, non "Sulla Strada" e proviene dall'album "Blitz" del 1977. Il testo non era completo. Abbiamo corretto.
14/10/2018 - 13:18
Video!

Liberare il Nano

L'eremita ornamentale: la vera storia dei nani da giardino viventi
it.wikipedia

Per eremita ornamentale o eremita da giardino si intende una persona che accettava di vivere in un eremo appositamente costruito nella villa di un ricco proprietario terriero.

La moda degli eremiti ornamentali si diffuse a cavallo fra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo fra l'aristocrazia inglese quando alcuni nobili iniziarono a "decorare" le proprie abitazioni con degli eremiti che vivevano in rudimentali abitazioni. Il compito dell'eremita ornamentale era quello di comparire in determinati periodi del giorno al fine di essere osservato dal suo padrone e dagli ospiti e, sebbene non potesse rivolgere la parola a nessuno, in alcune occasioni era tenuto a intrattenere l'interlocutore con discorsi filosofici. Gli eremiti ornamentali vengono citati in molte fonti per la loro stravaganza e sono considerati... (continua)
FTELNAG - Fronte Tosco-Emiliano per la Liberazione dei Nani da Giardino 14/10/2018 - 12:18
Downloadable! Video!

Afghanistan

D'accordo, Giovanni, ma occorre che tu lo spieghi. E magari anche i contributori, proprio per essere precisi, dovrebbero cercare di motivare sempre i loro inserimenti. Saluti.
CCG/AWS Staff 14/10/2018 - 11:47
Video!

Kampen kräver många år

Italian translation / Traduction italienne
Englanninkielinen käännös:
Riccardo Venturi, 14-10-2018 11:16

Debbo dire che cosa mi ha ricordato esattamente il (difficile) testo di questa canzone densa e concettuosa: mi è sembrata la precisa trasposizione di uno delle più celebri discronie di ogni tempo, vale a dire Il tallone di ferro di Jack London. Anche per questo, nella mia traduzione italiana, in diversi punti ho senz'altro interpretato (uno per tutti: il verso Som främjat det bestående och det som leder bakåt , alla lettera: “[la falsità] che ha fomentato/promosso/incoraggiato ciò che esiste e ciò che porta indietro”, e che ho reso: “che ha fomentato l'ordine esistente e la retrività” (ma possibile anche: “il conservatorismo”), mentre in altri mi sono invece sforzato di attenermi alla lettera più precisa. La chiusa decisamente brechtiana della traduzione è venuta da sola. [RV]

I confess... (continua)
LA LOTTA NECESSITA DI MOLTI ANNI
(continua)
14/10/2018 - 11:16
Video!

Medan bomberna faller

Vilken duktig och välriktad samhällskritik av Björn Afzelius, särskilt vad gäller journalisternas ansvar och tomma ord!

What a clever and accurate piece of social criticism by Björn Afzelius, especially as it comes to journalistic responsibility and jargon!
KUN POMMIT PUTOAVAT
(continua)
inviata da Juha Rämö 14/10/2018 - 11:00




hosted by inventati.org