Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2013-5-15

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Uomo del mio tempo

Chanson italienne – Uomo del mio tempo – Salvatore Quasimodo – 1947

Musique d'Enrico Mainardi (1897-1976), violoncelliste, directeur d’orchestre et compositeur
HOMME DE MON TEMPS
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 15/5/2013 - 20:23
Downloadable! Video!

La file indienne

Testo trovato su Cancioneros.com

LA FILA ÍNDIA
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 14:39
Video!

Le gorille

Testo trovato su Cancioneros.com

EL GORIL•LA
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 14:32
Video!

La mauvaise réputation

Versione catalana di Josep Maria Espinàs (Els Setze Jutges) adattata da Miquel Pujadó nel suo ‎disco “Brassens, Llum i Ombra” del 2013‎
Testo trovato su Cancioneros.com
MALA HERBA
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 14:29
Video!

Ballade des gens qui sont nés quelque part

EA CANSON DEA GENTE ANCA MASSA SICURA
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 13:54
Video!

Chanson pour l'auvergnat

Testo trovato su Cancioneros.com
CANÇÓ PER A UN CAMPEROL
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 13:39
Downloadable! Video!

Le nombril des femmes d'agents

Testo trovato su Cancioneros.com
EL MELIC DE LES DONES DELS AGENTS DE POLICIA
(continua)
inviata da Bernart 15/5/2013 - 13:36
Downloadable! Video!

Gerardo Nuvola 'e Polvere


A Francesco Guccini e Enzo Avitabile il premio Amnesty Italia 2013

Roma, 14/05/2013 - 'Gerardo Nuvola 'e povere' di Enzo Avitabile e Francesco Guccini, e' il brano vincitore dell'11esima edizione del Premio Amnesty Italia, indetto nel 2003 da Amnesty International Italia e dall'associazione culturale Voci per la liberta' per premiare il migliore brano sui diritti umani pubblicato nel corso dell'anno precedente.

Nelle scorse edizioni il premio era stato assegnato a 'Il mio nemico' di Daniele Silvestri, 'Pane e coraggio' di Ivano Fossati, 'Ebano' dei Modena City Ramblers, 'Rwanda' di Paola Turci, 'Occhiali rotti' di Samuele Bersani, 'Canenero' dei Subsonica, 'Lettere di soldati' di Vinicio Capossela, 'Mio zio' di Carmen Consoli, 'Genova brucia' di Simone Cristicchi e 'Non e' un film' di Fiorella Mannoia e Frankie HI-NRG.

La premiazione avra' luogo sul palco di Rosolina Mare (Rovigo) domenica... (continua)
15/5/2013 - 12:04

Marco Camenisch

[2003]
Scritta e diffusa da Alfonso Nicolazzi
Interpretata anche dalla A-Band

"Nel 2003 Alfonso Nicolazzi ha scritto e dedicato a Marco Camenisch questo canto adattando le strofe sull'aria di un ballo popolare occitano a lui noto. Il testo è stato diffuso dallo stesso Nicolazzi via web." [Catanuto/Schirone, op.cit. /2009/, p. 407]. Che uno dei più famosi anarchici carraresi abbia scritto una canzone per la liberazione di Marco Camenisch è del tutto ovvio: Marco ha vissuto e operato a lungo sulle Apuane, e a Montignoso è stato arrestato il 5 novembre 1991. Ha tenuto sempre contatti strettissimi con l'anarchismo carrarese. Marco Camenisch, lo ricordiamo, è detenuto ancora nel carcere di Knast a Zurigo dopo essere stato estradato dall'Italia; attualmente ha sessantuno anni. Nel canto, Nicolazzi fa riferimento al tradimento dei "valori storici" elvetici; un tema che sembra provenire direttamente... (continua)
Svizzera che sembri sorda e muta
(continua)
inviata da Riccardo Venturi (orig. 8/6/2006) 14/5/2013 - 22:52

Inno antifascista

anonimo
[anni '20]
Sull'aria dell'inno fascista "Giovinezza"

Questo inno, ripreso dal volume La diaspora politica nel biellese di Maria Rosaria Ostini, Milano, Electa, Fondazione Sella, p. 367, fu pubblicato e diffuso circa nel 1920 a cura del "Circolo Operaio di Cultura Sociale" di New York in un volantino corredato da una vignetta satirica firmata "Cip". E' interessante notare che la coscienza antifascista era già internazionalizzata negli anni '20 e aveva valicato l'Atlantico. Non a caso l' "Inno antifascista" riprende il motivo dell'inno fascista, il celeberrimo "Giovinezza"; e non sarà l'unico caso. Persino tra gli esulti antinazisti tedeschi si cantavano inni e canti di lotta sull'aria dell'Horst-Wessel-Lied. [RV]

Vedi anche Delinquenza delinquenza
Giovinezza, giovinezza,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 14/5/2013 - 22:28
Downloadable! Video!

Prete

Chanson italienne – Prete – Simone Cristicchi – 2005

Chanson que Cristicchi auto-censura dans sa référence au pape et qui fut en tout cas surcensurée même dans sa version « édulcorée » (si on peut dire ainsi…). Les producteurs ne lui permirent pas de la reproposer dans l'album suivant, « De l'autre partie de la grille ». Présente dans l'album « Fabricant de chansons » comme morceau final « fantôme », je ne sais pas dans laquelle des deux versions.
L'auteur la fit de toute façon circuler sur le réseau en utilisant le pseudonyme de Rufus.

Qui était donc pape quand Cristicchi écrivit sa chanson ? demande l'âne Lucien en riant et en levant ses oreilles vers le ciel, puis en les croisant en signe de vénération à la mode biblique.

En voilà une question, mon ami l'âne Lucien, car entre nous, quelle importance cela peut-il bien avoir ? Un pape en vaut un autre... D'ailleurs la chanson s'intitule... (continua)
PRÊTRE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 14/5/2013 - 17:07
Downloadable!

A Song for Chile

[2010]
Lyrics & Music by Alastair Hughes
Album: Who Cares Any More
Salvador Allende face on the wall
(continua)
inviata da giorgio 14/5/2013 - 15:05
Downloadable! Video!

Jardins de infância

‎[1975]‎
Scritta da João Bosco e Aldir Blanc.‎
Dal disco “Falso Brilhante” pubblicato nel 1976, sintesi di un fortunato spettacolo musicale ‎realizzato da Elis Regina nel 1975.‎



João Bosco e Aldir Blanc, autori di questo brano, sono gli stessi di O Bêbado e a Equilibrista, vero e proprio inno ‎contro la dittatura. E come ne “L’ubriaco e l’equilibrista” la fortissima denuncia si nasconde tra le ‎righe di un racconto all’apparenza surreale, qui gli orrori della dittatura sono descritti attraverso gli ‎stilemi della fiaba infantile… “Come in una favola c’è sempre una strega da bruciare, un ‎drago che si mangia la gente e una bella addormentata che non ricorda nulla…E c’è chi si nasconde, ‎chi fa finta di nulla, chi non vuole vedere…”
Il disco fu ovviamente stracensurato ma non tanto per le canzoni originali, piuttosto per il tributo ad ‎Atahualpa Yupanqui, con Los Hermanos, e a Violeta Parra, con Gracias a la vida…‎
E como um conto de fada
(continua)
inviata da Bernart 14/5/2013 - 13:27
Video!

Una Perfecta Excusa

A me la canzone ricorda molto Down Under dei Men At Work.
Mariano 14/5/2013 - 12:40
Video!

Menino das laranjas

‎[1964]‎
Parole e musica di Théo de Barros (1943-), compositore e chitarrista brasiliano, lo stesso che scrisse ‎la musica di Disparada.‎
E’ il brano che apre l’album d’esordio di Vandré
Interpretata poi da da Elis Regina nel disco “Samba - Eu Canto Assim” del 1965




Canzone sul lavoro infantile… “Lugar de criança é na escola. Trabalho não”‎
Menino que vai pra feira
(continua)
inviata da Bernart 14/5/2013 - 11:13
Video!

Na juriš!

Salve! Volevo segnalare la strofa italiana così come cantata dal Coro Partigiano Triestino "Pinko Tomažič"
"Na juriš, na juriš, na juriš,
(continua)
inviata da nicola_ds (Nicola Zingarelli) 14/5/2013 - 10:41
Downloadable! Video!

Carmañola americana

anonimo
‎[1797]‎
Canto rivoluzionario sul modello della ‎‎Carmagnole francese composto in ‎Venezuela all’epoca della fallita cospirazione di Manuel Gual e José María España contro il ‎dominio coloniale spagnolo.‎
E’ attualmente l’inno dello Stato venezuelano del Vargas.‎
Bailen los sin camisas
(continua)
inviata da Bernart 14/5/2013 - 09:57
Downloadable! Video!

Änglarna Kalla

[2008]

Änglarna Kalla (Till minne av Victor Jara).
A tribute song to our beloved friend Víctor Jara R.I.P brother from your crew Dana Hawleri, Rx2 Mr.Q Skoob (the English stanza), Speedy ShipShap. Rest in peace !
[Dana:]
(continua)
inviata da giorgio 14/5/2013 - 08:39
Percorsi: Víctor Jara
Downloadable! Video!

Los ausentes

Il generale José Efraín Ríos Montt, il sanguinario dittatore del Guatemala nei primi anni 80, uno dei principali responsabili della guerra civile, della "guerra sucia" combattuta contro i guerriglieri dell'URNG ma soprattutto contro la popolazione civile indigena, politico di lungo corso che ancora nel 2000 riuscì ad esprimere un proprio uomo alla presidenza del Guatemala (Alfonso Portillo) e che nel 2003 partecipò addirittura lui stesso come candidato alla Presidenza, il generale Ríos Montt - dicevo - è stato appena condannato a 80 anni di reclusione per genocidio e crimini di guerra.

Non se ne farà nemmeno uno, visto che è un ultra ottantenne e che, alla lettura della sentenza, si è sentito male ed è stato ricoverato, però le sue pesantissime responsabilità per le decine di migliaia di guatemaltechi trucidati e desaparecidos sono state definite una volte per tutte...

Guatemala nunca mas

"Todo está cargado en La memoria,
arma de la vida y de la historia."
Bernart 13/5/2013 - 21:56
Downloadable!

Puppet Masters

[2012]
Album: Paradise
Stop those who prey upon our kind
(continua)
inviata da giorgio 13/5/2013 - 16:06
Downloadable!

Power Slave

[2012]
Album: Paradise
Eleven years old and you have to choose
(continua)
inviata da giorgio 13/5/2013 - 15:57
Downloadable! Video!

Se il cielo fosse bianco di carta

Va detto ad onore del vero, e senza nulla togliere né alla testimonianza che esprime né tantomeno alla canzone che ne è stata tratta, che l'autenticità della lettera di Chaim è stata messa da alcuni in dubbio. E' un problema che sembra investire tutte le famose "Lettere dei condannati a morte della Resistenza europea"; Clemente Galligani, però, nel suo approfondito studio L'Europa e il mondo nella tormenta. Guerra, nazifascismo, collaborazionismo, resistenza (Armando Editore) tende a considerarla "spontanea e autentica".
Riccardo Venturi 13/5/2013 - 13:39
Downloadable!

Slave to Convention

[2012]
Album: Paradise
Get a job, buy a car,
(continua)
inviata da giorgio 13/5/2013 - 09:35




hosted by inventati.org