Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Smog

Rimuovi tutti i filtri
Video!

America!

[2011]
Album "Apocalypse", il terzo realizzato a proprio nome dal leader degli Smog.

"E' un'apocalisse privata, intima ("My Apocalypse", è ripetuto in più punti), quella inscenata nei sette intensi movimenti dell'ultimo disco di Bill Callahan. Anche quando lo sguardo pare abbracciare una dimensione politica, come in America!, lo fa per marcare l'inadeguatezza dell'autore a "servire la patria", a seguire l'esempio di quell'esercito di folksinger i cui grandi sono passati in rassegna nei versi della canzone ("Captain Kristofferson, Buck Sergeant Newbury, Leatherneck Jones, Sergeant Cash - what an army!"). L'America di Callahan non è dentro la storia, ma nella natura, tra paesaggi da western crepuscolare e la wilderness salvifica di H.D. Thoreau: un luogo dell'anima suggerito dal dipinto di Paul Ryan in copertina..." (Yuri Susanna su Roots Highway)

I quattro mostri sacri del genere musicale... (continua)
America! America! America! America!
(continua)
inviata da Bartleby 28/8/2011 - 14:54
Video!

I Feel Like the Mother of the World

Album "A River Ain't Too Much To Love" (2005)

Bellissima canzone di Bill Callahan, il leader degli Smog, grandissimo e troppo misconosciuto autore dalla voce intensa e profonda che ricorda il migliore Lou Reed...

A proposito di questa canzone - inclusa nell'album "A River Ain't Too Much to Love" realizzato dagli Smog nel 2004/2005 - Bill Callahan ha detto: “I came up with the title. I wasn’t even sure what it meant. It turned into the gentlest anti-war song, because anti-war songs can be so overbearing. I wanted to write something that made it everyday, commonplace.”

(Bartleby)
Whether or not there is any type of god
(continua)
17/4/2006 - 21:52




hosted by inventati.org