Lingua   

C'amma Ritruvà

Daniele Sepe


Ti può interessare anche...

Simmo tutte Sioux
(Terroni Uniti)
Zut A/traverso
(Daniele Sepe)
El Ghorba
(Daniele Sepe)


Capitan Capitone E I Fratelli Della Costa
capitan

Andrea Tartaglia: Daniele ha chiesto di scrivere un brano nel quale tutta la gente che la sera sta fuori al Bar di Peppe viva improvvisamente catapultata in mezzo alla guerra. Io ho immaginato questa storia come se fossimo noi gli emigrati in Africa in mezzo ad uno dei tanti conflitti che la dilaniano. In studio abbiamo coinvolto Laye Ba, un ragazzo senegalese, al quale Daniele ha chiesto di dire semplicemente qualcosa al microfono.
blogfoolk
Catapultati qui
in un limbo di terra chiamato oriente
e niente
siamo passati dalla festa alla guerra e si sente
ad ogni bomba la terra che trema
si scorge lamento di rabbia e paura
sotto la sabbia
dispersa ogni lacrima caduta
per ogni morte contro natura

qui dove
ciò che non difendi viene distrutto
la libertà esiste solo nel lutto
resti d'anime son dappertutto
e butto la speranza
qui non ne ho bisogno
mi serve solo il coraggio di fuggire lontano
da questo brutto sogno
lontano da casa

Emigrato per essere immigrato
in questa condizione
provo invidia per chi respira ancora
vita in altre zone
e non è imprigionato
in posti che non sono casa
rispiegatemi il concetto di nazione
recinti immaginari per domare le bestiole
con bandiere fanno coalizione
scontri a fuoco per tifoserie
come partite di pallone

Perché pensate che andare via da casa mia
affrontando un viaggio ignoto
cerco riparo dall'uomo malato
invasato distrugge per gioco
e nun se trova cchiù

si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù

velocità perse anime lasciano corpi di botto
esplosione del terrore volo in direzione
del bene ed un tratto silenzio
fuggi che sei in tempo trovano una pace
tanto tutto sarebbe meglio di questo scempio
di questo scempio

...

accoglimi dammi riparo
sei pieno di doni dal mondo
non esserne avaro
la vita è un regalo
e gratis non vive rincaro

...
niscuno sa chiù do ha da ii
divisi non simm chiù niente
....
si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù
si me mamma perde mamma trova chiù

se invadi sarai invaso
se difendi sarai difeso
se le tue scelte finanziano il male
o sei complice o ti sei arreso

inviata da Lorenzo + Dq82 - 4/6/2018 - 18:32



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org