Language   

Night in chains

Gang
Language: Italian


Related Songs

Canzone per Fausto e Iaio
(Beppe Giampà)
Reflescìasà
(Gang)
Bandito senza tempo
(Gang)


Testo e musica di Sandro e Marino Severini
Dall'album "Tribes' Union"
(1984)

Tribes

Il testo originale sarebbe in inglese, ma si trova solo la traduzione
Là fuori stanotte i cani si sbranano
per un pezzo di luna
mentre su automobili di sesso diverso
i profughi tornano nelle riserve
lungo la ferrovia aspettano
ladri di incubi e profeti ubriachi
fuggono dai ghetti dell’odio
ormai pieni di nuovi ribelli.
Notte in catene al comando di polizia
spari lontani ti svegliano
trovandoti schiavo
tamburi di guerra annunciano
la pubblicità di una nuova rivolta
Desperados aspettano l’alba nudi
appesi ad un gancio in una cella del Cile
In un cinema vuoto qualcuno ancora combatte
contro camicie di forza e cordoni ombelicali
nel mondo delle sbarre
cartoline dell’Est consolano i profeti del passato
notte in catene al comando di polizia
spari lontani ti svegliano trovandoti schiavo

Contributed by DonQuijote82 - 2011/3/14 - 15:53



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org