Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2022-1-9

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Vstala primorska [Vstajenje Primorske]

Comunque ti ripeto.

Olinto Mileta Mattiuz ha quantificato i cosiddetti "coloni" in
18.500 (su un totale di 184.860 italiani), ergo all'incirca il 10% degli italiani. Gli immigrati non rientravano in nessun fantomatico programma di colonizzazioni, di cui non c'è traccia nelle opere di Raoul Pupo, Roberto Spazzali, Carlo Schiffrer o Olinto Mileta Mattiuz. Semplicemente si trattava:
-di impiegati statali con le rispettive famiglie (soprattutto nel Goriziano-Carso)
-minatori nelle miniere di Arsia
tenendo conto del rapporto tra immigrati italiani e totale della popolazione...non escono percentuali esorbitanti. Per intenderci, una colonizzazione demografica ci fu a Bolzano, dove venne costruita una enorme zona industriale per far arrivare migliaia di italiani (che non erano né militari né funzionari). Riguardo all'attuale Slovenia le persone che abbandonarono tale territorio erano originarie... (continua)
Lorenzo 9/1/2022 - 23:15
Video!

Oshadogan

2019
teRAPia
Lasciatemi cantare..
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 17:22

Do You Hear the People Scream?

I believe it is the most powerful anti-war song in recent years - written as a parody of one of the most militant pro-war songs ever, "Do you hear the people sing?" from Les Miz.

But I can't find an anti-war chorus or soloist to sing it. Can you help?

The parody matches the original syllable for syllable, note for note. Sing It! I wrote it as the US began sending money and military aid, and then began bombing, during the Syrian Civil War.

Ralph E. Shaffer
Do you hear the people scream?
(continua)
inviata da Ralph Shaffer 9/1/2022 - 16:26
Downloadable! Video!

Una miniera

[la parte del testo in napoletano è stata composta da Lino Vairetti]

Vento di terra, vento di mare (2019)

Sti ccase, sti pprete
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 16:16
Video!

La via per Damasco

2021
Oltre i sogni lungo il confine

Musica e testo di Stefano Giacomini
E ridateli a me quei colori a pastello
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 16:03
Video!

Alan Stivell: Maro ma mestrez

da: Chemins de terre (1973)

Di questo tormentato lamento tradizionale delle montagne bretoni ci sono un paio di interpretazioni di Stivell degne di particolare nota. Il primo è un raro video d’epoca della televisione francese precedente al disco, dove vengono cantate solo le prime due strofe ma è storicamente assai significativo l’intervento strumentale seguente di Gabriel Yacoub

Alan Stivell et Gabriel Yacoub / 1972

il secondo invece è un (qualitativamente modesto) video dell’unica apparizione italiana di Alan Stivell con il suo gruppo alla televisione italiana a fine anni ottanta. Si trattava della trasmissione DOC di Renzo Arbore su Rai 2. Ricordo che assistetti all’esibizione e venne interpretata anche Spered Hollvedel ovvero la melodia per organo del pezzo sacro Intron Varia Rostren (Rostrenen), cantico dedicato alla Santa Vergine Maria e solitamente utilizzato durante i matrimoni... (continua)
Me am eus ur feuntenn
(continua)
inviata da Flavio Poltronieri 9/1/2022 - 15:22
Video!

Milioni di urla

2021
Avanti Uniti

Ad esaurire il conto dei brani solo su cd si inserisce “Milioni di urla” sempre Cacchione/Arkarazo e voce di Sandokan, per un brano trionfante nell’incalzare ritmico con un testo manifesto della comunità che la Banda Bassotti rappresenta dagli inizi. Splendido.
punkadeka.it
Da mille storie cantiamo
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 12:36
Video!

1437

2021
Avanti Uniti

1437 sono i morti sul lavoro nel 2019

Brano a firma Michele Frontino, “1437” potente brano sul dramma dei caduti e sfruttati sul lavoro, gli strumenti imperiosi, voce arrembante di Pikkio e cori trascinanti (anche con Maurizio Bardo e Stefano Kino Ferri). Presente solo sul cd, insieme a “Persecucion de Villa/Adelità” unica cover di un tradizionale messicano, anche esso facente parte del genogramma dei Bassotti nel legame con le Americhe del Sud. L’interpretazione di Giampaolo Pikkio Picchiami è sorprendente nella sua capacità di cantare gli idiomi tutti.
punkadeka.it
Su una ruspa un ponteggio,
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 12:32
Video!

Piccolo grande uomo

2021
Avanti Uniti

“Piccolo grande Uomo” Cacchione/Arkarazo, è rivolto al fondamentale esempio di Gramsci, la sua vita, la sua terra, i suoi scritti e il luogo dove riposa. Voce di Antoniozzi “Sandokan”, base reggae e sparate punk. Pezzo notevole, raccontato da parole significanti e utili.
punkadeka.it
Un'isola lo ama
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 12:26
Video!

Vittoria

2021
Avanti Uniti
Dalla Bastiglia al Palazzo d'Inverno
(continua)
inviata da Dq82 9/1/2022 - 12:13
Downloadable! Video!

Nexşe Mîrzo


KOMA WETAN: UNA BAND CURDA NELL’UNIONE SOVIETICA

Gianni Sartori

Più passa il tempo - e fermo restando che sulla Rivolta di Kronstadt (Кронштадтское восстание) e sulla Machnovščina (махновщина) non cambierò MAI opinione - devo ammettere che in fondo in fondo (ma proprio in fondo eh !) la vecchia URSS non era poi così malaccio. Quasi quasi sottoscrivo quanto dichiarato da quella vecchia Volpe (o era il Gatto?) di Putin quando, parlando del Comunismo sovietico, disse che “chi non ne prova un pò di nostalgia non ha cuore, ma chi lo rimpiange non ha testa” (vado a memoria)
Tra l’altro mi sembra una parafrasi di quanto diceva Clemenceau dell’anarchismo: “Chi non è non è stato anarchico a vent’anni non ha cuore, chi lo è ancora a quaranta non ha testa” (sottoscrivo sostanzialmente).
Per esempio, tornando all’URSS, garantì non solo la sopravvivenza fisica del popolo armeno, ma anche delle sue... (continua)
Gianni Sartori 9/1/2022 - 10:48
Video!

Mrs. Lennon

(1971)
dall'album "Fly"

Yoko Ono – vocals
John Lennon – piano, organ
Klaus Voormann – bass, bells


Una bellissima e potente canzone, a mio parere la migliore di Yoko Ono, che qui sfodera una voce incredibile, un po' Nico un po' Lana Del Rey ante litteram (non si capisce perché in tante altre occasioni si limitasse a urlare).

L'argomento della canzone è la figura pubblica di Yoko, che veniva vista semplicemente come la "Signora Lennon", la strega responsabile dello scioglimento dei Beatles, e non come un'artista indipendente dal marito.

Ma la canzone, scritta nello stesso anno di Imagine e il cui video appare anche nel film del 1972 ispirato all'inno pacifista di Lennon, ha anche un chiaro riferimento alla guerra - probabilmente il Vietnam. I nostri figli, i nostri figli, dovevano proprio andare in guerra?
Mrs. Lennon, o' Mrs. Lennon
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 9/1/2022 - 00:43
Downloadable! Video!

Ballo del matto (per Franco Mastrogiovanni)


Vitaliano Trevisan: il calvario di un dissidente
Gianni Sartori

Di Trevisan, pur conoscendolo di fama (inevitabile a Vicenza), in passato non mi ero voluto interessare più di tanto. A parlarmene erano state persone - buone, brave, colte, di sinistra e beneducate - ma, dal mio punto di vista, comunque “borghesi”. Scherzando, ma non troppo, lo definivo un “Mauro Corona” di pianura. Ossia un “personaggio” folcloristico, pittoresco e deviante quanto basta. Falsamente “autentico” e “genuino” come in genere piace appunto a certa borghesia progressista.

Solo pochi mesi fa, intervistando un vecchio compagno, impegnato da una vita non solamente nel “sociale”, ma nella lotta di classe (Luciano Orio), mi era stato citato in relazione agli incidenti (omicidi) sul lavoro. Nel suo “Works” (Einaudi editore) Trevisan denunciava apertamente quello che magari conoscono in molti, ma su cui in genere si... (continua)
Gianni Sartori 8/1/2022 - 23:35

Les Gens

Les Gens

Chanson française – Les Gens – Marco Valdo M.I. – 2021

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.




Dialogue Maïeutique

Nous revoici en Zinovie, Lucien l’âne mon ami, et comme dans tout bon voyage non-organisé, on peut baguenauder, voir ce que bon nous semble, on peut entendre ce qui se dit, on peut écouter le vent e la rumeur qui ronchonne ses quatre vérités.

Ah, dit Lucien l’âne, que peuvent être ces... (continua)
Là-bas, c’est le pays des records.
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 8/1/2022 - 19:00
Video!

Misery Chain

[2013]
Scritta dal compianto Chris Cornell (1964-2017), interpretata con la cantautrice Joy Williams

Nell'album "Music from and Inspired by 12 Years a Slave", commento musicale all'omonimo film di Steve McQueen, tratto dalle memorie di Solomon Northup (1807 o 1808 - ?)
Won't you take one link from this misery chain?
(continua)
inviata da Bernart Bartelby 8/1/2022 - 18:43
Downloadable! Video!

پژمان مصلح

Your eyes have the color of freedom
O, Mandela
The scent of your breath
The scent of freedom
O, Mandela
My eternal man
Your hand is the flag of freedom
Nick 8/1/2022 - 16:09
Video!

Quei treni alla stazione

Quei treni alla stazione, testo di Tullio Bugari e musica di Silvano Staffolani.

Canzone tratta dal libro di Tullio Bugari "La Simeide, una lotta vincente", SeriEditore, dedicato alla lunga vertenza degli operai della Sima di Jesi, tra gli anni Settanta e Novanta. L'azienda, oggi di proprietà della multinazionale Caterpillar, è minacciata da chiusura.
https://lasimeide.home.blog/
Quei treni alla stazione sì che li ricordo
(continua)
inviata da Tullio Bugari 8/1/2022 - 12:50
Video!

Sem Mountanhòls

anonimo
"Sèm Montanhòls", du chanoine Jean Vaylet (1845-1936) de La Terrisse, est connu sur toute la montanha où il fait figure d'hymne national.

Le texte est intéressant d'un point de vue ethnographique car il témoigne à la fois des mentalités et de la vie des Montanhòls.

Lo canonge Vaylet écrira également "La responsa del Costovin" pour donner le point de vue des gens de la vallée.

Occitan Aveyron
Sèm Montanhòls, aiman l’independença,
(continua)
8/1/2022 - 09:12
Downloadable! Video!

Pour me rendre à mon bureau

Bonjour,

Merci pour toutes ces explications sur cette magnifique chanson.

Pour le dernier couplet, effectivement sur la version chantée par Georges Tabet (youtube), il n'est pas facile d'être certain des paroles.
Moi ce que je comprends(et chante tout seul dans ma douche):

Pour peu que sur le trottoir j'ai la chance
De mettre la main en plein dedans,
En plein dedans de la chose que je pense,
Je serai l’homme le plus content.
Ça me portera bonheur
Et ça me donnera du cœur (ou beurre)
Pour attendre patiemment
Ma future Traction avant.
Patrice Roulin 7/1/2022 - 17:54
Video!

All I Need

(2021)


All I Need is an anti war song. A song about the loved ones left behind when working class men lose their lives to other working class men under the orders of millionaires.

Myself and @tomlaxton_ had a hard task to convey the song with the right meaning. We wanted to show the restless and manic state inside the mind of someone who has seen horrors. A huge part of the challenge was making this work with such short notice and lack of budget or time. So the two of us armed with a camera and a suitcase filled with clothes went into a forest and began creating as many different states of emotion as we could.

With various different pieces of uniform collected from different countries and conflicts we wanted to show a lack of specificity to where the soldier is from.


"I wrote this song when I was eighteen. The song is a love song mixed with what I wanted to be an anti-war song.... (continua)
John ships out next week
(continua)
7/1/2022 - 11:49
Downloadable! Video!

Non c'è pace

GIANNA FOR PRESIDENT!
CSGNPR - Comitato di Sostegno per Gianna Nannini Presidente della Repubblica 6/1/2022 - 11:51
Video!

No alibi

1998
No alibi

Musica e Testo di Massimo Liberatori

Riflessione anche un po’ amara di rabbia, di lotta, di pazzia e d’amore.
Potremmo scrivere tante tante grandi canzoni
(continua)
inviata da Dq82 6/1/2022 - 11:14

Tiritera (Diario di un prigioniero di guerra)

2021
Tratturo de Don Durito

Musica di Massimo Liberatori – Claudio Scarabottini – Stefano Trabalza – Gianluca Bibiani / Testo di Massimo Liberatori

Diario/tiritera di un prigioniero della guerra in Africa orientale
Testo tratto da una memoria scritta sotto forma di tiritera dal giovane marinaio Mario Parasassi durante la prigionia in Africa Orientale nel campo di Naivascia (Novash) in Kenia. Si ritrovò lì a seguito delle vicende della seconda guerra mondiale. Non era un volontario e io l’ho conosciuto come uomo di pace e di sensibilità solidale, oltre che padre di un mio carissimo amico dall’infanzia.
Personaggi: il giovane marinaio Mario, una nave, un duca di Aosta, un Negus ras Tafari, tre gas velenosi, un dottore, un comò, il tamarindo…
Naivascia: (Novash) campo di prigionia in Kenia.
Amba Aradam: altopiano etiope, “Abissinia”, teatro nel 1936 della guerra coloniale italiana combattuta... (continua)
Tiritera tirito’ tre civette sul comò
(continua)
inviata da Dq82 6/1/2022 - 11:07
Video!

Ar chas doñv 'yelo da ouez

CAMMINI DI TERRA

Oggi, 6 gennaio 2022, giorno dell'Epifania non è solamente la ricorrenza della recente e squallida rivolta dei sostenitori di Trump a Washington ma anche il compleanno di Alan Stivell: fra due anni oggi ne compirà 80!
In questi tempi così assurdi, per pochi minuti, le immagini possono tornare a quando il suo memorabile gruppo conquistò Parigi e i giornali francesi titolavano "Gli straccioni all'Olympia"

Alan Stivell / Gabriel Yacoub / Suite Irlandaise

Alan Stivell / Dan Ar Braz / Gabriel Yacoub / Rene Werneer / Tri Martolod

Flavio Poltronieri
Flavio Poltronieri 6/1/2022 - 11:05
Video!

A Nation Once Again

Come già scrivevo

"Morto trentenne, Thomas Davis oltre che imbevuto di studi classici, era un romantico "tout court", che si adoperava per un'Irlanda unita e libera; nella poesia egli dichiara di essere pronto a sacrificare la sua vita (le sue aspettative di carriera e di farsi una famiglia) per il bene dell'Irlanda, e si vota a una missione più alta, come se si trattasse di un servizio divino! (era chiaramente, figlio del suo tempo)"


Terre celtiche
DI NUOVO NAZIONE (traduzione Cattia Salto)
(continua)
inviata da Cattia Salto 5/1/2022 - 14:35
Downloadable! Video!

La java des bombes atomiques

A JAVA DAS BOMBAS ATÔMICAS
(continua)
inviata da Sérgio Salvia Coelho 5/1/2022 - 00:21
Downloadable! Video!

This Land Is Your Land

E' una mia cover metrica per poter essere cantata in italiano.
QUESTA TERRA E’ PER TUTTI NOI
(continua)
inviata da Gianni Barnini 4/1/2022 - 23:12
Downloadable! Video!

Bascom Lamar Lunsford: Jesse James

E' una cover metrica. Non sono sicuro chi ne sia l'autore, pensavo fosse Woody Guthrie ma leggendo le vostre note mi sbagliavo.
JESSE JAMES
(continua)
inviata da Gianni Barnini 4/1/2022 - 23:08
Video!

Sympathy For The Devil



[Live al circolo Progresso, Firenze, 19/12/2021, con Paolo Monti e Massimiliano Furia]
SIMPATIA PER IL DIAVOLO
(continua)
4/1/2022 - 18:29

Le Bataillon des Suicidés

Le Bataillon des Suicidés

Chanson française – Le Bataillon des Suicidés – Marco Valdo M.I. – 2021

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 14


Dialogue Maïeutique

Comme le reste du monde, Lucien l’âne mon ami, la Zinovie est prise dans les tourments de la Guerre de Cent Mille Ans, que les riches et les puissants font aux pauvres et aux faibles afin de les dominer, de les obliger à obéir et à faire jusqu’à... (continua)
La Zinovie connaît bien la guerre,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 4/1/2022 - 17:32
Downloadable! Video!

Revolution


SEQUESTRI DI PERSONA IN BASHUR E CONDANNE IN ROJHILAT NON PIEGANO LA RESISTENZA CURDA

Gianni Sartori

Sembrerebbe proprio che il Bashur (il Kurdistan del Sud, entro i confini iracheni), oltre a venir periodicamente invaso e occupato dai militari di Ankara, sia divenuto anche “terreno di caccia” per le spie e i servizi segreti turchi (e presumibilmente anche per quelli iraniani) che sequestrano, torturano e talvolta eliminano impunemente militanti curdi.

Naturalmente non sono i soli. In materia di sequestri di persona anche l’esercito regolare turco non va tanto per il sottile.

In questi giorni altri due giovani curdi sono stati arrestati nei pressi di Sîdekan (governatorato di Erbil) e portati - ci si chiede con quale parvenza di legalità - in territorio turco. Accusati di essersi trovati “senza autorizzazione in una zona militare”, in realtà i due cugini stavano semplicemente portando... (continua)
Gianni Sartori 4/1/2022 - 10:57
Downloadable! Video!

Coronavírus vs. Bolsonaro

Venha, vamos, assassino!
3/1/2022 - 18:45
Downloadable! Video!

Povero Cristo

In realtà tutto l'album "Metronomie" non è altro che "Rats and roll's", ma registrato in studio e con i testi in francese, con un solo inedito vero, "Freak"
Vito Vita 2/1/2022 - 20:35
Video!

Ghetto

Into the light (1988)

The boy only doesn't why he never never smiles,
(continua)
inviata da Dq82 2/1/2022 - 16:34
Video!

La Trêve de Noël

2021
Concerto di Natale

(Enzo G. Conti)

Il canto di questua “La streina/ La Trêve de Noël” merita di essere raccontato. Le strenne, i canti augurali, erano diffusi soprattutto nelle Langhe e i Tre Martelli hanno il merito di aver ricercato e ricostruito questi motivi del tutto scomparsi nell’uso. Alla strenna, Enzo G. Conti fa seguire una bourrée di stile francese, ispirata alla tregua del Natale del 1914 sul fronte occidentale della Grande Guerra
blogfoolk.com
strumentale
inviata da Dq82 2/1/2022 - 13:46
Video!

על נהרות בבל [Psalm 137]

Virtojen varsilla Babyloniassa me istuimme ja itkimme, kun muistimme Siionia.
(continua)
inviata da Juha Rämö 1/1/2022 - 23:33
Video!

Bandera blanca

BANDIERA BIANCA
(continua)
1/1/2022 - 14:33
Downloadable! Video!

Frizullo

UN COMUNICATO PER IL 2022 DELLA SINISTRA RIVOLUZIONARIA TURCA A SOSTEGNO DEI DIRITTI DEL POPOLO CURDO

Gianni Sartori

In passato avevo cercato di decifrare la complessa situazione della sinistra rivoluzionaria turca in rapporto alla questione curda.

E - forse - avevo trascurato (solo qualche citazione) il ruolo assunto dal Partito Comunista Marxista Leninista (MLKP, in turco: Marksist-Leninist Komünist Partisi).

Sollecitato da un recente comunicato di tale organizzazione, cercherò ora di rimediare.

Il MLKP è nato nel 1994 dalla fusione di alcuni piccoli partiti comunisti di ispirazione enverista (filoalbanesi) con la sigla MLKP-Kuruluş. A questa federazione nel 1995 si aggregherà anche il TKP/ML YİÖ.

Nello stesso anno il partito prenderà l’attuale denominazione, ma subirà una prima scissione (da parte del KP-İÖ).

La componente giovanile è rappresentata dal KGÖ (Komünist Gençlik Örgütü)... (continua)
Gianni Sartori 31/12/2021 - 22:57
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [Варшавянка; La Varsovienne; ¡A las barricadas!]

2h1. Other German version ("Civil War Version")

Il testo che segue è quello presentato dall'autorevole Volksliederarchiv e chiaramente indicato, per i riferimenti che vi si trovano, come appartenente al periodo della Guerra Civile; si tratta quindi di una modifica (anarchica) alla versione precedente attribuita spesso a Alfred Schulte (“ im Spanischen Bürgerkrieg wurde das Lied mit einem etwas anderen Text gesungen”). Nulla si sa, ovviamente, riguardo all'autore o agli autori delle modifiche. [RV]

The lyrics below are included in the authoritative Volksliederarchiv. Due to clear internal reference, the song belongs to the Civil War period, a somewhat modified version (of Anarchist tendency) of the 1932 version often attributed to Alfred Schulte (“ im Spanischen Bürgerkrieg wurde das Lied mit einem etwas anderen Text gesungen”). Nothing -rather obviously- is known about the author(s) of changes. [RV]
Die Warschawjanka - Bürgerkriegsversion
(continua)
inviata da Boreč 31/12/2021 - 13:55




hosted by inventati.org