Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2018-5-3

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Himna generacije

Stasera hanno suonato a Breslavia, prima dei Kult (che ancora suonano :), alla chiusura dei tre giorni di concerti per celebrare la nostra "tenera tri-giornaliera festa maggese (o di maggio)" 1–3 maggio 2018.
Li ho potuti sentire dal mio terrazzino :)

Saludi
Krzysiek 3/5/2018 - 22:55
Video!

Dommage

Album La Vraie Vie (2017)
Prodotto da Stromae

Meglio vivere con i rimorsi che con il rimpianto, meglio osare e sbagliare che vivere nel rimpianto di quello che non si ha avuto il coraggio di fare.

Questa è la morale della canzone esemplificata dalle storie di quattro personaggi: il timido Louis che non ha il coraggio di parlare alla ragazza incontrata sull'autobus e non la rivedrà mai più, Yasmine che avrebbe potuto diventare una cantante ma asseconda le pressioni della famiglia e si ritrova a lavorare in fabbrica, Diego che affonda nella solitudine e nella depressione e rimane chiuso in casa perdendo l'occasione di vivere, e infine Pauline che non ha il coraggio di lasciare l'uomo che la picchia e finisce uccisa dal marito.
Louis prend son bus, comme tous les matins
(continua)
inviata da Loretta & Valentina dal cortile di Ferney-Voltaire 3/5/2018 - 22:37

La Besace

La Besace

Chanson française – La Besace– Marco Valdo M.I. – 2016
Ulenspiegel le Gueux – 32

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – II, VII)



L’autre jour, Lucien l’âne mon ami, je t’interpellais en te disant : « Grande nouvelle, Lucien l’âne mon ami, Till est revenu. Réjouissons-nous, gaudeamus, l’enfant terrible est de retour. » Comme tu t’en souviens certainement, la canzone, qui est ma manière de rappeler que la chanson ne se limite pas aux chansons courtes et normalisées tant prisées par l’industrie musicale et à celles de l’ « entertainement » ( à ne pas confondre avec l’enterrement, quoique…). Une industrie née et développée grâce, à cause et avec le disque, lequel était (et reste) limité ; limitation... (continua)
Comme encore, Lamme était chagrin,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 3/5/2018 - 21:44
Video!

The Invader

[1978]
Parole e musica di Peggy Seeger
Nell’album “Hot Blast”, con Ewan MacColl

Una canzone contro il nucleare, civile e militare…
On the first six days we lived in trees,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 3/5/2018 - 14:43
Video!

Emily

[1978]
Parole e musica di Peggy Seeger
Nell’album “Hot Blast”, con Ewan MacColl

“This song is based on the experience of a woman who spent eighteen months in a battered wives’ refuge in south London, awaiting the decision of the courts and the council to rehouse her.” (Peggy Seeger)
Once we were single, once we were young
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 3/5/2018 - 14:03
Video!

Blast Against Blackguards (or Some Cautionary Verses Against the Vile Villains Who Would Take Freedom From Its Rightful Owners)

[1978]
Parole e musica di Ewan MacColl
Nell’album “Hot Blast”, con Peggy Seeger

Canzone senz’altro un po’ prolissa (d’altra parte il buon MacColl era già oltre i sessanta…) ma efficace nel descrivere in modo ironico ed amaro il sistema “liberale” britannico, che nel 1978 (l’anno del cosiddetto “Inverno dello Scontento”, con un governo laburista in piena crisi) volgeva ormai verso il conservatorismo thatcheriano e la sua macelleria sociale...
We have always treasured freedom in this country
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 3/5/2018 - 12:50
Video!

Maria no

MARÍA NO
(continua)
inviata da José Luis Ramírez Esparza 3/5/2018 - 02:41
Video!

Tu (domani)

È una bellissima canzone per questo ho deciso tradurrla in spagnolo.
TÚ (MAÑANA)
(continua)
inviata da José Luis Ramírez Esparza 3/5/2018 - 02:05
Video!

Atlanduk

Ho omesso anni fa, proponendo questo straordinario brano, di informare che si trova nel cd svedese del 2004: Ale Möller Band ‎– Bodjal
Flavio Poltronieri 2/5/2018 - 20:20

What Song Ever Stopped A War?

The English version of the song was first posted on Antiwar Songs website by Riccardo Venturi. Now translated from English to Welsh by the Poet, story writer, and novelist. Mike Jenkins.

Mike Jenkins:

A former winner of the Wales Book of the Year competition for Wanting to Belong (Seren), Jenkins is a former editor of Poetry Wales and a long-term co-editor of Red Poets.

https://www.mikejenkins.net/
PA GÂN SYDD ERIOED YN STOPIO RHYFEL?
(continua)
2/5/2018 - 18:40

Les Gueux

Les Gueux

Chanson française – Les Gueux– Marco Valdo M.I. – 2016
Ulenspiegel le Gueux – 31

Opéra-récit en multiples épisodes, tiré du roman de Charles De Coster : La Légende et les aventures héroïques, joyeuses et glorieuses d’Ulenspiegel et de Lamme Goedzak au Pays de Flandres et ailleurs (1867).
(Ulenspiegel – II, VI)



Grande nouvelle, Lucien l’âne mon ami, Till est revenu. Réjouissons-nous, gaudeamus, l’enfant terrible est de retour.

Oh, Marco Valdo M.I., c’est une grande nouvelle, en effet et elle me réjouit. Mais, elle ne m’étonne guère, car connaissant ce lutin de foire, ce feu-follet des grandes plaines sous la lune, ce pèlerin pèlerinant, j’étais sûr qu’un jour ou l’autre ou quelques ans, il reviendrait chantant, dansant, swanzant tout son content.

C’est ce qui s’est produit, Lucien l’âne mon ami, ce lutin de foire, ce feu follet sous la lune s’était éwaré je ne sais où, vaguant... (continua)
Nassau, Culembourg,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 2/5/2018 - 18:30
Downloadable! Video!

Santa Lucia luntana

Vi propongo una mia rilettura di questa e di altre canzoni di emigrazione:

Scimmie deforestate e richiami della giungla
Gaetano 'aitan' Vergara 2/5/2018 - 18:06
Video!

Iqbal


IL VIAGGIO. PIOLTELLO, IQBAL ED I TAPPETI VOLANTI (ED IL PRIMO MAGGIO)

Informare On line

A Pioltello ci si arriva sempre. Con qualsiasi mezzo di trasporto. Un treno, una Erre4, una bicicletta o qualsiasi tipo di velivolo. Per la via aerea si può scegliere di tutto, da un aereo di linea ad un tappeto volante. Sicuro ci si atterra. Io ho scelto il treno. Alla stazione prendi a destra viale monza e tutto dritto trovi VIA IQBAL MASIH, che con Via Cattaneo, Via D’Annunzio e Via La Pira circondano piazza dei Popoli dove si trova il Municipio. Non piazza del popolo ma “dei popoli”. Tutti i popoli. A Cusano Milanino, poco più a nord, la piazza dove si affaccia il Comune è dedicata ai “Martiri di Tien-an-men”. Le amministrazioni locali dell’hinterland milanese – forse inconsapevolmente o forse no – sono proiettate ad una visione laico-globalizzante rispetto a quelle del centro sud dove permane... (continua)
Vincenzo Russo Traetto 2/5/2018 - 17:04
Video!

Eia eia trallallà

2018
Resistenza Pop

l disco comprende canzoni mie inedite fra cui il singolo “Eia, Eia, Trallallà”, cui tengo molto che è la storia della giornata di un signore che si ritrova a fare i conti con tutti i rigurgiti anti-fascisti possibili e immaginabili. Una canzone divertente che ricorda un po’ le cose dell’Assemblea, recupero lo stile politico (perchè il tema è politico) con uno stile allo stesso tempo crudele e umoristico, ma con un coro di uomini anziani e panzuti e donne delle stessa età.
blogfoolk
Ero in spiaggia a Punta Canna
(continua)
inviata da Dq82 2/5/2018 - 15:43
Video!

Down Where the River Bend

La canzone dell'addio di una donna ad un ragazzo che parte per la guerra, divisa fra la speranza di riabbracciarlo al suo ritorno alla curva del fiume, e la paura di doverlo riabbracciare in paradiso, dove non c'è la guerra. Scritta da Jim Anglin nei primi anni della seconda guerra mondiale per il duo country Johnny and Jack (dei quali, Jack era un fratello di Jim), che cantarono la canzone nei loro spettacoli ma non la incisero mai. La vendettero alla stella della Grand Old Opry, Roy Acuff, che la passò ai Bailes Brothers, che la incisero per la Columbia, ma il disco non fu mai rilasciato. Tramite i loro spettacoli, tuttavia, la canzone entrò nel repertorio di un altro gruppo, The Bailey Brothers e tramite loro, di Red Allen e gli Osborne.
In seguito è stata incisa da moltissimi gruppi:Rocky Ridge Ramblers, (1959), Pete Goble & Bill Gill & the Kentucky Rebels (1962) Country Gentlemen... (continua)
It's hard to keep tears out of my eyes
(continua)
inviata da Piersante Sestini 1/5/2018 - 22:31
Video!

Mi sono rotto il cazzo

MI SONO ROTTO IL CAZZO
(continua)
inviata da Dq82 + Lorenzo 1/5/2018 - 20:04
Downloadable! Video!

A qui profite le crime

2009

Il brano avrebbe dovuto essere contenuto nell'album Code Noir ma fu (auto)censurato.
Discours de Sankara, extrait
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 17:22
Percorsi: Thomas Sankara
Video!

Pays des hommes intègres

2014

Suite aux récents évènements qui ont eu lieu au Burkina-Faso, Humanist produit le titre Pays des hommes intègres (définition littérale de Burkina-Faso) en collaboration avec dj Weed. Il rend par la même occasion hommage au courage des hommes et femmes tombés pour la patrie le 30 et 31 octobre 2014 au Burkina Faso.

La canzone è stata scritta omaggio ai martiri del Burkina Faso, Thomas Sankara in primis, ma anche a Norbert Zongo, giornalista burkinabè che aveva indagato sulla morte di Sankara e che per questo fu fatto fuori, in occasione delle proteste che hanno portato alle dimissioni di Blaise Compaoré, a capo del Burkina Faso dal 15 ottobre 1987 quando divenne presidente del Burkina Faso in seguito ad un colpo di stato durante il quale lui stesso assassinò Sankara.
Du Pays des hommes intègres ...
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 17:15
Percorsi: Thomas Sankara
Downloadable! Video!

Sankara du Burkina

2007
Une bougie pour Thomas Sankara
Sankara Sankara Sankara mon président
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 17:01
Percorsi: Thomas Sankara
Downloadable! Video!

Pour que vive sa mémoire!!!

2007
Une bougie pour Thomas Sankara
Si tu vas au Congo
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 16:55
Percorsi: Thomas Sankara
Video!

Les martyrs

1999
Cours d'Histoire

La canzone elenca una serie di personalità africane, più o meno note. alcune non sono neanche riuscito ad individuare chi siano.
Ils ont oublié na na na na qu'ils ont torturé
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 16:45
Percorsi: Thomas Sankara
Video!

Primo maggio

2000
Otto Ohm (Ghost track)

2011
OTTO OHM - Live In Studio
Luridi
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 16:26
Video!

Land of the Upright Ones

2013
Veto

Maik Weichert (guitars) about the song: "The song is dedicated to Thomas Sankara, a relatively unknown revolutionary whose fate is closely linked to Burkina Faso which can be translated to "Land of upright/honest people" or "Land of honest people". It's a very heavy track."
The dawn of a new age is near
(continua)
inviata da Dq82 1/5/2018 - 15:31
Percorsi: Thomas Sankara
Downloadable! Video!

Construção

Vi propongo una mia lettura del brano realizzata oggi, in coincidenza con la Festa dei lavoratori.

Gaetano 'aitan' Vergara 1/5/2018 - 11:24
Video!

El bando

Occhio, la cacciata dei “moriscos” dal regno di Spagna si verificò in realtà quasi un secolo e mezzo dopo la conquista dell’ultimo Stato musulmano della penisola (fra il 1609 e il 1613): la citazione dei re Cattolici in questa canzone è un mezzo anacronismo. Isabella e Ferdinando si resero comunque colpevoli di un altro gravissimo gesto di pulizia etnica, ossia l’espulsione degli ebrei, sancita proprio pochi mesi dopo la presa di Granada (1492).
Stefano 30/4/2018 - 20:49
Downloadable! Video!

Senza nome

finchè ci saranno parole di odio come le tue ....non ci sarà mai la pace ciao Giovanni e sempre nomadi
30/4/2018 - 18:26
Video!

Mon C.R.S.

Bonjour,
votre photo en noir et blanc ne représente pas des CRS mais des gendarmes mobiles (l'équivalent des carabinieri italiens), qui constituent l'autre force spécialisée dans le maintien de l'ordre.
30/4/2018 - 16:33
Video!

Thomas Sankara

2014
Couleurs croiseès
Ha-ha – ha-ha – ha-ha
(continua)
inviata da Dq82 30/4/2018 - 12:30
Percorsi: Thomas Sankara
Video!

Promessas do Sol

(1976)
dall'album Geraes
di Milton Nascimento & Fernando Brant
accompagnato dal gruppo cileno Água

Un testo sul massacro delle popolazioni indigene nel Sud America e sui 500 anni di guerra, dominazione, eradicazione di culture che hanno marcato la "costruzione della Patria" brasiliana.
Você me quer forte e eu não sou forte mais
(continua)
29/4/2018 - 20:54
Video!

Supper's Ready

SUPPER'S READY ILLUSTRATED
by Nathaniel Barlam

Riccardo Venturi 29/4/2018 - 14:58
Video!

Sankara

2017
Melokáane

Il vertice del disco arriva, poi, con il reggae di “Sankara”, cantata in francese e dedicata a Thomas Sankara ex presidente del Burkina Faso e a Patrice Lubumba, due “figure emblematiche della lotta per liberazione dell’Africa dalle grandi potenze occidentali", le cui misteriose morti rimangono ancora senza spiegazione.
blogfoolk.com
Qu'ont ils fait à Thomas Sankara?
(continua)
inviata da Dq82 29/4/2018 - 12:03
Percorsi: Thomas Sankara

La balada ‘d Pipu Majen

La storia (e la leggenda) di "Mayno" sono bellissime. Il mio personaggio un po '"ribelle" mi fa amare questi "banditi d'onore" come "Robin Hood" o "Mandrin", che terrorizzavano il Dauphiné francese.
Ma le mura hanno sempre un'ombra: mio nonno Etienne GONIN, luogotenente della gendarmeria francese prese parte all'operazione della Spinetta, e fu ucciso da “Pipu MAJEN” il 12 aprile 1806!
Oggi le ferite del passato devono svanire, ed è in tutta amicizia franco-italiana che porto questa testimonianza!
Ho un resoconto del caso Spinetta, visto dai francesi, che tengo a vostra disposizione.
Paul CHARUN.
CHARUN Paul 29/4/2018 - 09:47
Video!

Thomas Fersen: Monsieur

Мсье
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 28/4/2018 - 22:39
Downloadable! Video!

Avanti popolo [Poiché non vogliamo sfruttati]

Genova 29 agosto 2004
Festa Nazionale de l’Unità
Gualtiero Bertelli presentato da Gianni Borgna ed accompagnato da Ivan Della Mea canta Avanti Popolo (Poiché non vogliam sfruttati)

Giovanni Bartolomei da Prato 28/4/2018 - 20:13
Downloadable! Video!

Se non ci ammazza i crucchi

IF THE GERMANS WON'T HAVE US
(continua)
inviata da Marco 28/4/2018 - 12:13
Downloadable! Video!

Bella Ciao

anonimo
8c. Bella Ciao (French version performed by Mézin)

Un matin comme d'autres, en ouvrant les yeux
(continua)
inviata da Dq82 28/4/2018 - 09:11
Video!

White Winged Dove

... Thank you Alessandro for contributing mark spoelstra's versionof white winged dove. It has been about 45 yrs. Since i had last heard it tho it resurfaces in my mind occassionally ... Unannounced. Thank you kind sir, otis
otis henry 28/4/2018 - 04:00

Canto delle ragazze fucilate per rappresaglia

(1975)
Poesia di Lea Ferranti (1919-2003), poetessa marchigiana
da Spoon River Partigiano (1975)

Mi permetto di inserire questa poesia anche se non è stata musicata, trattandosi comunque di un canto. Magari qualcuno potrà musicarlo, come hanno fatto i Marlene Kuntz con Hanno crocifisso Giovanni, anche se in questo caso credo che sarebbe più adatta una musica meno noise-rock e più folk.


Spoon River partigiano nasce da un contesto ben preciso: il trentennale della liberazione. Ci si colloca negli anni settanta ma il ricordo dei massacri e delle battaglie è ancora vivo negli occhi dei sopravvissuti e nelle voci della memoria.

Si tratta di vere e proprie epigrafi, ipogrammi dell'Antologia di Spoon River, da cui il titolo Spoon River partigiano. Sono morti che parlano di morti, in un verso che, come in un canto corale, tra elegia e sogno, tra gratitudine e pietà, tra squarci insanguinati... (continua)
Genziane sbocciano dai nostri occhi
(continua)
inviata da Lorenzo 27/4/2018 - 23:50
Video!

Hanno crocifisso Giovanni

Il testo originale della poesia di Lea Ferranti
da Spoon River Partigiano (1975)
HANNO CROCIFISSO GIOVANNI
(continua)
27/4/2018 - 23:45
Video!

Kan çiçekleri

d’après la version italienne – FIORI DI SANGUE – Flavio Poltronieri – 2018
d’une chanson turque – Kan çiçekleri – Zülfü Livaneli – 1987
Paroles et musique de Zülfü Livaneli


Dialogue maïeutique

Voici, Lucien l’âne mon ami, une chanson qui parle de fleurs et de sang. C’est une chanson de Zülfü Livaneli – dont on a déjà fait la version française de Güldünya, Duvarlar (LES MURS) et Asya-Afrika (ASIE-AFRIQUE). Elle aurait été inspirée par un tableau d’Abidin Dino, peintre surréaliste, cinéaste, journaliste, écrivain, exilé à Paris, proche notamment du poète turc Nazim Hikmet. Voilà pour situer l’image, pour signifier la figuration poétique.
Quant à la couleur rouge sang de ces fleurs poétiques, elle renvoie aux murs maculés des villes prises dans la guerre ou écrasées par la répression. Ce qui est un paysage commun de l’histoire turque. Comme c’est le cas actuellement au-delà des frontières... (continua)
LES FLEURS DE SANG
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/4/2018 - 12:44
Video!

Sankara

2014
Panamé Skank
On peut pas l’oublier, On peut pas l’oublier, On peut pas l’oublier,
(continua)
inviata da Dq82 27/4/2018 - 10:02
Percorsi: Thomas Sankara
Downloadable!

Capitaine

2003
Beodaare

Canzone Rap che campiona il ritornello di Hasta Siempre dedicandolo a Thomas Sankara.
This one is dedicated to the freedom soldiers, all those fighting
(continua)
inviata da Dq82 27/4/2018 - 09:41
Percorsi: Thomas Sankara
Video!

Sankara

2009
M'ba Yiri
a capella : Jah te bénisse, Sankara,
(continua)
inviata da Dq82 26/4/2018 - 13:06
Percorsi: Thomas Sankara




hosted by inventati.org