Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2013-1-29

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Ma mère la Suisse

Album: Ici
Paroles et musique: Michel Bühler.
Arrangement: Jean Morlier.
Production: L'Escargot - Gilles Bleiveis.
1977
On m'a dit que j'étais ton fils,
(continua)
29/1/2013 - 23:19
Video!

La quistione meridionale

Il nonno di mio nonno era brigante
(continua)
inviata da Patroclus 29/1/2013 - 22:57
Downloadable! Video!

Les Kurdes

Album: "Des Tendresses et des Cochoncetés" (2003)
Il vaut mieux pas être Kurde à Fribourg
(continua)
29/1/2013 - 22:45
Downloadable! Video!

Tunis 2011

[2012]

Album: Et voilà
Une pluie froide et fine tombe sur la Casbah
(continua)
29/1/2013 - 22:38
Downloadable! Video!

Faut-il apprendre à nos enfants

Album: "L'Amour est un Commerce, mais la décharge est municipale" (2001)

"Sarclo est la plus belle invention suisse depuis le gruyère" (Renaud)
Le mortier sous les yeux d'Albert
(continua)
29/1/2013 - 22:23
Video!

Stranamore (pure questo è amore)

il più grande della penultima strofa è proprio come l'Alexandros di Pascoli... i prof. di lettere rimangono sempre prof. di lettere! firmato una prof. di lettere
anna 29/1/2013 - 21:35
Video!

Cammina nel fango

Chanson italienne – Cammina nel fango – Trenincorsa – 2005
MARCHE DANS LA BOUE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 29/1/2013 - 21:26
Downloadable! Video!

A la manif

[2012]

Album :Et voilà
Ce jour-là on avait rencard
(continua)
inviata da adriana 29/1/2013 - 17:59
Downloadable! Video!

Actualités 2012

[2012]

Album :Et voilà
Un matin de brouillard
(continua)
inviata da adriana 29/1/2013 - 17:55
Downloadable! Video!

Cher Monsieur

[2012]

Album :Et voilà
en duo avec le Bel Hubert!
Voyez-vous, cher Monsieur, il n'y a plus comm' dans l' temps
(continua)
inviata da adriana 29/1/2013 - 17:48
Video!

Le Père Noël et la petite fille, incl.Leggenda di Natale; La canzone di Marinella; Bocca di Rosa

Алые Губки (1967)
Fabrizio De Andre, "Bocca di rosa (1967)"
Фабрицио Де Андре
АЛЫЕ ГУБКИ
(continua)
inviata da Krzysiek 29/1/2013 - 14:23
Video!

Soldato

Chanson italienne – Soldato – Nomadi – 2004
SOLDAT
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 29/1/2013 - 14:10
Downloadable! Video!

Soldier (I Like It When a Soldier Dies)

[2011]
Album: In Darkness You Will Feel Alright [2012]

"I Like It When A Soldier Dies"
They keep on lying - they won't stop the fighting
(continua)
inviata da giorgio 29/1/2013 - 12:25
Video!

Kälbermarsch

A Gustavo Sierra,

credo proprio di sì. Nel disco intitolato "Canti della libertà" pubblicato nel 1965. Milva però mantenne il titolo originale dell'inno nazista, "Horst-Wessel-Lied".
Dead End 29/1/2013 - 11:07
Video!

Recitativo [Due invocazioni e un atto di accusa] e Corale [La leggenda del re infelice]

un brano da brivido.
il miglior Fabrizio De André, benchè nel resto non sia meno appassionante.
Peter 29/1/2013 - 10:19
Downloadable!

Voice of the Voiceless

[2010]
Album: Until The End
2000 years of our minds in chains
(continua)
inviata da giorgio 29/1/2013 - 08:38
Video!

Soldato

avete una parafrasi del testo o una spiegazione???cmq stupendissimissimaj
fra 29/1/2013 - 06:37
Video!

Estrella

De su disco Despegando, 1977. Parte de esta canción está influida por un cante popular, unas peteneras de gran belleza llamadas “Estrella de fuego”, que ya había cantado él mismo hacia 1967.
La Zamarra de Gustavo
Si yo encontrara la estrella que me guiara,
(continua)
29/1/2013 - 00:08
È incredibile.
È inimmaginabile.
Non lo sapeva nessuno.
È STATO UN MISSILE.
A terminare quel volo.
Riccardo Venturi 28/1/2013 - 23:59
Downloadable! Video!

L'odio

Chanson italienne – L'odio – Davide Giromini – 2009
LA HAINE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 28/1/2013 - 21:38
Video!

Elisa raccontava

Grazie Mauro Arno' per aver regalato, con tale delicatezza e rispetto, un brano così commovente. Per non dimenticare!
28/1/2013 - 12:19
Video!

Non voglio crescere mai

Grandissimo
Leti 28/1/2013 - 11:02
Downloadable! Video!

Cops Pigs Murderers

[2010]
Album: Until The End
Under their cleanness,
(continua)
inviata da giorgio 28/1/2013 - 08:09
Downloadable! Video!

Guantanamero

Es una canciòn de no olvidar nunca màs in este Mundo.-toniolatino@gmail.com .Si Usted me la pueden enviar le soy muy grato.Muchas Gracias Tonio Loi
27/1/2013 - 22:47
Downloadable! Video!

Let's Be Real

(2011)

Canzone fortemente criticata dall'esercito USA che ha indotto il rapper a scusarsi pubblicamente e a non inserire la canzone nell'album Promise. Noi invece la inseriamo nel sito.
Jumping off the roof
(continua)
27/1/2013 - 21:57
Video!

Comandante Remo

Chanson italienne – Comandante Remo – Trenincorsa – 2005
COMMANDANT REMO
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/1/2013 - 21:53
Video!

Confrontation

(2007)
Album: "The Ascension"
Fight
(continua)
27/1/2013 - 21:46
Video!

Goddamned

(2008)
Album: Goddamned
I'm marching to Zion, a camera in my hand.
(continua)
27/1/2013 - 20:14
Video!

Schulz

Testo e musica: Jacek Kleyff

Una canzone che dovrebbe trovare il suo posto nel percorso sui ghetti. Racconta la storia della tragica morte del scrittore e pittore polacco Bruno Schulz.
Dwóch skłóconych gestapowców żyło w centrum Drohobycza,
(continua)
inviata da Krzysiek 27/1/2013 - 18:24
Percorsi: Ghetti
Downloadable! Video!

Blanca fra Santena e Venaria Reale

In margine a questa canzone (stupefacente) e alla traduzione francese di Marco Valdo M.I., due parole sul suo stranissimo titolo. Come specificato nel commento al video YouTube, la canzone è stata scritta da Davide Giromini durante una tournée teatrale da lui effettuata con il teatro "Blanca" di Carrara nella nota reggia savoiarda di Venaria Reale, presso Torino, ascoltando il telegiornale notturno di Rainews 24 (Santena è un'altra località presso Venaria Reale). Capita spesso che Davide Giromini scriva canzoni mentre è impegnato in tournée musicale o teatrale nelle località italiane più improbabili: in questo album si hanno, ad esempio, anche Novelle Lunae fra Macerata Feltria e Lunano.
Riccardo Venturi 27/1/2013 - 17:37
Downloadable! Video!

Karrofuffa: La carriera (canzone della superbia)

Pubblicata su youtube da Karrofuffa in data 14 settembre 2010
Se foste passati ventotto anni prima
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 27/1/2013 - 17:20
Video!

Glad to Be Gay

CONTENTO DI ESSERE GAY
(continua)
27/1/2013 - 16:38
Video!

Or che Mussolini

anonimo
C'è un tempo per tutto. Io per esempio quando sarò vecchio , sempre che ci arrivi, voglio fare le cose che quell'età mi permetterà tipo andare al campo con la Graziella (la bici non la badante sudamericana) ad annaffiare le piante e dare da mangiare a polli e coniglioli poi prima di tornare a casa passare dal circolino a bere il bianchino fare due partite a carte con il giusto corredo di imprecazioni che ci vuole, berciare con altri tre duri d'orecchie coetanei sulla Fiorentina e sulla Juve che ruba , purtroppo certe cose non cambieranno neanche tra 40 anni , poi un brodino e a letto.
Ed invece certi vecchi , tranquilli non ce l'ho con i vostri santi nonni che vi venivano a pigliare all'asilo e vi hanno tirato su sani a forza di scapaccioni e covaccini con i ciccioli del Santoni, certi vecchi non si arrendano e nonostante che l'arteriosclerosi galoppi come se fosse al Visarno continuano... (continua)
Fasciano 27/1/2013 - 14:50
Video!

मेरे दुश्मन, मेरे भाई

Mērē duśmana mērē bhā'ī
[1997]
संगीत: अनु मलिक
गीत: जावेद अख्तर
गायक: हरिहरन
Music: Anu Malik
Lyrics: Javed Akhtar
Singer: Hariharan
Musica: Anu Malik
Testo: Javed Akhtar
Canta: Hariharan


"Very Touchy Song about devastation caused by War" (Ritesh Singh)

La canzone fa parte della colonna sonora (interamente formata da canzoni composte da Anu Malik e Javed Akhtar) del film indiano Border (“Frontiera”), del 1997, diretto da Jyoti Prakash Dutta e interpretato, tra gli altri, da Sunny Deol. All'interno della colonna sonora, questa canzone è divenuta famosa per il suo elevato contenuto contro la guerra e pacifista.

This song belongs to the original soundtrack (which is totally composed of songs written by Anu Malik and Javed Akhtar) of the Indian motion picture Border (1997), directed by Jyoti Prakash Dutta with Sunny Deol starring among others. This song stands out in the soundtrack... (continua)
जंग तो चंद रोज होती है , जिन्दगी बरसों तलक रोती है
(continua)
inviata da Ritesh Singh 27/1/2013 - 12:07
Video!

Gioco di bimba

Gioco di bimba.
Dall’ Album “Uomo di pezza.”
Musica: Aldo Tagliapietra.
Testo di: Antonio Pagliucca.
Edizioni Musicali Esedra S.R.L.

QUESTA CANZONE E' STAT SCRITTA NEL 1969, E PUBBLICATA NEL 1972. E' STATO IL REGALO DEL GRUPPO LE ORME AL NEO PAPA' ALDO TAGLIAPIETRA( SI PER LA NASCITA DELLA SUA PRIMA FIGLIA). IO HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERE TUTTE LE FORMAZIONI DELLE ORME. DAL 1966 AL 2008.PAOLO ROITER DA MESTRE(VENEZIA)
PAOLO ROITER 27/1/2013 - 11:40
Downloadable! Video!

L'infame (canzone dell'ira)

Pubblicato su youtube in data 22 ottobre 2009
Ho provato a tenerla nascosta
(continua)
inviata da adriana 27/1/2013 - 10:35
Percorsi: Genova - G8
Downloadable! Video!

Atlantide

[2011]
Testo e musica di Andrea Gianessi
Album: La Via della Seta

Dedicato al G8 di Genova del 2001, ai ragazzi che lottavano e agli autoproclamati potenti chiusi nel loro guscio dorato. Le catastrofi precedono le guerre.

(La Via della Seta è il primo album solista di Andrea Gianessi ed è dedicato alla contaminazione tra la moderna canzone italiana ed i colori e le sonorità acustiche orientali, mediorientali e mediterranee.
I brani di Andrea Gianessi sono il punto di partenza di un viaggio musicale che si inoltra nei territori selvaggi dell'immaginazione, simbolicamente racchiusi nell'idea della Via della Seta. L'esplorazione divertita del sottile confine tra realtà e illusione, la cinica concretezza della società contemporanea e la visionarietà del mondo interiore si disvelano come tracce di un percorso in equilibrio tra leggerezza e profondità, luce e ombra, ritmo e melodia, gioia... (continua)
Città proibita, inutile.
(continua)
inviata da giorgio 27/1/2013 - 09:20
Percorsi: Genova - G8
Video!

Così sia

da Rootz (2010)

La canzone è un elogio della diversità, in aperta polemica contro le posizione omofobiche di molti artisti giamaicani. In effetti sempre più spesso ci si ritrova ad ascoltare brani che sono carichi di messaggi di odio nei confronti degli omosessuali.

La band grazie a Così sia prende una posizione di difesa nei confronti di queste persone, diventando uno dei pochi gruppi musicali composto da soli membri eterosessuali che trattano nei loro testi questo tipo di argomenti.

Su suggerimento di Giulia (che ringraziamo) abbiamo raccolto le canzoni in tema in un nuovo percorso.

Molto spesso si pensa che la discriminazione sessuale non sia da considerare alla stregua di una guerra, che sia sciocco e che non ci siano armi. Mi sento di ribattere a queste affermazioni dal momento che una guerra può essere combattuta anche sul piano psicologico, basti pensare alla guerra fredda tra... (continua)
Il frutto di un segreto costruito e nascosto
(continua)
inviata da CCG Staff 27/1/2013 - 00:37




hosted by inventati.org