Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2009-12-28

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Pitzinnos in sa gherra

SEMPLICEMENTE BELLISSIMA
STEFANO 28/12/2009 - 23:05

Malaria mortelle

Malaria mortelle

Canzone léviane – Malaria mortelle– Marco Valdo M.I. – 2009
Cycle du Cahier ligné – 73

Malaria mortelle est la septante-troisème chanson du Cycle du Cahier ligné, constitué d'éléments tirés du Quaderno a Cancelli de Carlo Levi.

Moi, dit Lucien l'âne aux mots d'or, je m' y perds dans ce dédale des canzones... J'ai comme l'impression de suivre une pensée ou des pensées erratiques; en somme d'être dans un lieu réel et de voyager dans un monde imaginé.

Mais, mon ami Lucien l'âne, c'est exactement çà... Souviens-toi, je te l'ai déjà expliqué... Du fond de sa cellule ou de sa couche, le blessé-prisonnier-guerrier poursuit nuit après nuit, l'édification de son monde interne qu'il instaure comme monde de sa liberté – toute intérieure elle-aussi – face à cet environnement qui l'oppresse et l'opprime. Il s'agit de résister à l'oppression, de se donner de l'espace afin de pouvoir... (continua)
Étrange d'affirmer son existence
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 28/12/2009 - 22:09

Ffrihed er thet bedste Gwld

28 dicembre 2009
LA LIBERTÀ È L'ORO MIGLIORE
(continua)
28/12/2009 - 21:03
Downloadable! Video!

Noget om helte

27/28 dicembre 2009


Si vedano le Note alla traduzione
A PROPOSITO DI EROI
(continua)
28/12/2009 - 19:09

Caryl Chessman

c'è un'altra canzone da cantastorie nel disco Albatros VPA 8341 I cantastorie di Pavia
si intitola Cheryl Chessman, il bandito scrittore
fra alcuni giorni ne farò un upload e, appena troverò un po' di tempo ne trascriverò il testo
l'aria è quella del feroce monarchico bava, se non sbaglio
Danilo A. Parodi 28/12/2009 - 15:49
Video!

Les brutes

[1981]
Album "Marche ou crève"

Canzone dedicata all'invasione sovietica della Cecoslovacchia per reprimere la "primavera di Praga" del 1968.
Au loin, je vois des drapeaux en pagaille
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 14:50
Video!

Misère

[1981]
Album "Marche ou crève"
J'ai rodé pas mal de jours dans ta cour
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 14:42
Video!

La junte

[1981]
Album "Marche ou crève"
Sous un soleil de plomb ils t'ont conduit au peloton
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 14:40
Downloadable! Video!

Le mitard

[1980]
Album “Répression

Un’altra canzone, come Instinct de mort, dedicata al bandito Jacques Mesrine, assassinato a tradimento dalla polizia di Parigi il 2 novembre 1979. Il testo è un adattamento di un passo del primo libro di memorie scritto da Mesrine stesso e pubblicato nel 1977 con il titolo “Instinct de mort”.
Oui, Madame !
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 14:36
Video!

Instinct de mort

[1980]
Album “Répression

Parigi, Porta di Clignancourt, 2 novembre 1979.

Jacques René Mesrine, “l’uomo dai mille volti”, il “Robin Hood” di Francia, quello che nessuna galera può trattenere, il criminale “nemico pubblico n.1” è in macchina con la sua donna, Sylvia Jeanjacquot. All’improvviso un camion in manovra gli blocca la strada e Mesrine è costretto a fermarsi. Ma è solo una trappola tesagli dalla Brigade de recherche et d'intervention (BRI) del commissario Robert Broussard… Il camion è pieno di tiratori scelti che fanno subito fuoco sull’obiettivo, senza nemmeno intimargli la resa. Mesrine muore crivellato di colpi, la sua compagna resta gravemente ferita e perderà un occhio. Un’esecuzione extra-giudiziale (= omicidio) in piena regola, identica a quella di Bonnie Parker e Clyde Barrow, ma avvenuta nella Francia del 1979 e non nella Louisiana del 1934…

Il titolo della canzone è... (continua)
Je vais te parler de l'ennemi public numéro 1
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 13:49
Video!

H & D

[1979]
Da "Trust", primo album del gruppo hard-rock francese.
Pays fermé où règne l'assommoir
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 12:49
Downloadable! Video!

Police-milice

[1979]
Da "Trust", primo album del gruppo hard-rock francese.
Arrivé à vingt ans tu t'engages dans la police
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 12:46
Downloadable! Video!

One Man Stands

[1990]
Songwriters : C. Benante, D. Spitz, S. Rosenfeld, J. Bellardini, F. Bello
Album: Persistence Of Time
The enemy is dead
(continua)
inviata da giorgio 28/12/2009 - 12:12
Downloadable! Video!

Sarkoland (la France on l'aime ou on la quitte?)

[2006]
Paroles: Bernie Bonvoisin
Musiques: Norbert A.Krief / Yves Brusco

Brano inedito inserito nell'album live "Campagne 2006 : Soulagez-vous dans les urnes!", registrato il 9 luglio 2006 al "Festival des Terres Neuves" a Bobital, in Bretagna.

Il titolo fa riferimento ad uno degli slogan del Front National del nazi-fascista Jean-Marie Le Pen, poi ripreso pari pari dall'attuale presidente francese Nicolas Sarkozy quando nel 2006, allora ministro dell'interno di Chirac, si lanciò nella caccia ai sans-papiers e soprattutto nella cosiddetta "chasse aux enfants", cioè l'espulsione di bambini in età d'obbligo scolastico regolarmente frequentanti con profitto le scuole di Francia ma con la sventura di essere figli di coppie di immigrati non ancora regolarizzati...
Ils ressurgissent des ruines de nos actes
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 12:04
Video!

Vietnam Cowboys

[2007]
Album "Working Man's Café"

Dall'ultimo album di composizioni originali del leader dei Kinks, distribuito gratuitamente in allegato al Sunday Times del 21 ottobre 2007.
You better top off your suntan
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 11:25
Video!

20th Century Man

[1971]
Album "Muswell Hillbillies"
Scritta da Ray Davies.
This is the age of machinery,
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 11:03

Americana

[1965]
Brano inedito scritta da Ray Davies.

Fin dall'inizio della loro carriera, i Kinks furono noti per le loro esibizioni infuocate e le "intemperanze" sul palco. Nel maggio del 1965,a Cardiff, poco dopo aver aperto con la celeberrima "You Really Got Me", il batterista Mick Avory rovesciò il suo set insultando il chitarrista Dave Davies che, in tutta risposta, raccolse un hi-hat (il trespolo in metallo che sorregge il piatto crash) e glielo fracassò sulla testa... Non lo uccise, ma ci mancò poco.
E sempre nel 1965, il tour americano della band (si era in piena "british invasion" e i gruppi inglesi erano molto richiesti negli USA) si concluse malamente, con risse televisive, concerti annullati e litigi con i promoter... Risultato: l'American Federation of Musicians bandì i Kinks dai palchi statunitensi per quattro anni.

Questa canzone - ovviamente inedita per ragioni commerciali, visto... (continua)
America, the land of the free, the home of the brave
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 10:13
Downloadable! Video!

War Paint

[2000]
Album "Furnished Souls for Rent"
My people - it's like a motion picture
(continua)
inviata da Alessandro 28/12/2009 - 09:13
Video!

The Ballad Of Sacco And Vanzetti, Part Three

Sono riuscita a scaricare la canzone, finalmente.Grazie!

Carmela M.
27/12/2009 - 19:37
Downloadable!

Il mondo dei bruchi

Chanson italienne – Il Mondo dei Bruchi – Ascanio Celestini – 2007
LE MONDE DES CHENILLES
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/12/2009 - 17:03
Downloadable!

Ali grandi

[2000]
Album: Compilation Voci per la libertà 2001

Un rock molto ben riuscito e coinvolgente per raccontare la storia di un clandestino che lascia la sua terra e con essa una vita di schiavitù e piena di stenti, in cerca di un futuro migliore, ali grandi che lo fanno fuggire lontano...
Nero è il lavoro - nero,
(continua)
inviata da giorgio 27/12/2009 - 10:28
Downloadable! Video!

Due minuti per un po' di sole

[1998]
Album: Compilation Voci per la libertà '99 [1999]
Chissà se fuori sta splendendo il sole,
(continua)
inviata da giorgio 27/12/2009 - 09:13
Downloadable!

Στη σκλαβωμένη Ελλάδα μας

Not "Dimitrios Solomòs".
The right name is Dionisios Solomos.
AGIS 27/12/2009 - 01:09
Video!

Battipaglia

Battipaglia 9 aprile 1969 - Il filmato



Si tratta di un filmato televisivo d'inchiesta girato a pochi giorni della rivolta e che venne riprodotto un anno dopo in una sezione del PCI di Battipaglia e che poi divenne motivo della rivisitazione , dei presenti , dei fatti.
Riccardo Venturi 26/12/2009 - 23:25
Video!

Uocchie

[2005]
Album: Mo’ siente [2006]
Uocchie senza cchiù luce,
(continua)
inviata da giorgio 26/12/2009 - 16:44
Downloadable! Video!

Masters Of War

Holger Terp 26/12/2009 - 16:11
Video!

La Savoiarda

Ciao sono andy moraz l'autore della savoiarda ... mi fa piacere che la mia canzone abbia creato dibattito e sia stata tradotta anche in francese ... e mi fa piacere che vi siate appropriati di questo brano... nato per riflettere su una pagina della nostra storia spesso dimenticata ... per il resto e' ovvio che siamo distanti anni luce ma certe azioni compiute da uomini come Bresci hanno una valenza oggettivamente incontestabile(andy moraz)

Ciao a te Andy, e grazie per averci scritto queste parole. Sono parole semplici, che non creano confusioni e fraintendimenti; abbiamo cercato di fare la stessa cosa. Verissimo che le azioni compiute da uomini come Bresci abbiano una valenza incontestabile, tanto più in questa melassosa, mielosa, ipocrita "Italia dell'amore" che ci vorrebbero propinare. Saluti e buon anno. [RV]
26/12/2009 - 14:26
Downloadable! Video!

Pasolini

Questa la Poesia di Pasolini parte finale della poesia "Vittoria", ricordo del fratello Guido, partigiano ucciso dai GAP, tratta da " poesia in forma di rosa "
Dove sono le armi? Io non conosco
(continua)
inviata da Donquijote82 26/12/2009 - 14:21
Video!

Iraq

26 dicembre 2009

A Vic non posso offrire che una traduzione. Ma è fatta con un ricordo. Ciao, nessuno ti dimenticherà.
IRAQ
(continua)
26/12/2009 - 12:08
"Come in un libro scritto male", Vic Chesnutt se n'andato per un'altra strada il giorno di "Natale". Lo vogliamo ricordare con la sua bellissima Iraq. Bye fellow, you are one of us.
Riccardo Venturi 26/12/2009 - 11:41

Mille lire

Piccolo Grande Claudio Di Paco ,hai scritto canzoni bellissime , ma ancora di piu' canzoni che lasciano il segno dentro di noi , e che ci fanno capire che la vita non e' tutta rosa e fiori ,ma ci sono realta' che noi abbiamo completamente dimenticato in questa folle corsa che comandata solo dal dio denaro, mille lire , cinque euro ,non sono nulla per noi ,ma tanto per quei bambini che ogni 15 secondi muoiono dimenticati da tutti....
bravo Claudio , un cantautore ,ma sopratutto un uomo che sicuramente meritava piu' successo di quello che hai .
Lena
lena stiglici 26/12/2009 - 11:36
Video!

Iraq

Vic Chesnutt ci ha lasciati

Quelle notizie che non vorremmo mai sentire, soprattutto a Natale: il cantautore americano Vic Chesnutt è deceduto ieri, 25 dicembre, alle 14:59, dopo essere entrato in coma due giorni prima. Apparentemente, la causa del decesso sarebbe un tentativo di suicidio attraverso l'ingerimento di farmaci.

La notizia dello stato di coma era stata data dal sito del New York Times: la famiglia lo aveva confermato ma non aveva rilasciato dichiarazioni circa le cause. Le voci avevano cominciato a circolare già da mercoledì, dopo che l'amica Kristin Hersh aveva postato sul proprio Twitter questa frase: "Please send grateful thoughts his way".

Sempre secondo quanto scriveva la Hersh su Twitter, confermando l'ipotesi del tentato suicidio, la situazione era apparsa da subito critica: in caso di sopravvivenza al coma Chesnutt avrebbe comunque potuto riportare seri danni al cervello.

La... (continua)
26/12/2009 - 10:42
Video!

Voglie 'e parlà

[2005]
Album: ‘A camorra song'ìo
Mo siente e fatt' comme stann'
(continua)
inviata da giorgio 26/12/2009 - 08:53
Downloadable! Video!

Nuvole a Vinca

"C'è l'orgoglio di sapere che le nostre forze armate sono una vera eccellenza, un esempio per le nuove generazioni. La stragrande maggioranza degli italiani guarda a voi con affetto e si sente rappresentata da questi uomini e donne che hanno scelto di servire la patria in armi. Purtroppo abbiamo anche quest'anno avuto dei lutti e pianto la scomparsa di uomini valorosi che si sono spinti fino all'estremo sacrificio nella meritoria opera di consolidamento della pace. Tra i reparti schierati in questo piazzale c'è l'elite delle nostre forze armate, come il Comsubin della marina, erede della non dimenticata Decima Mas"
Dal discorso pronunciato il 23 dicembre 2009 a Livorno (caserma Vannucci, sede della brigata folgore) dal (molto poco) onorevole ministro della Repubblica (nata dalla Resistenza) ignazio la russa.

Le “MAS” (memento audere semper) sono state unità speciali della regia marina... (continua)
Alessandro 25/12/2009 - 22:55
Downloadable! Video!

Stupida razza

Benvenuti in questo mondo ricoperto di cemento
(continua)
inviata da adriana 25/12/2009 - 18:04
Video!

White as Snow

BIANCO COME NEVE
(continua)
24/12/2009 - 22:52
Downloadable! Video!

The Backlash Blues

Non so se la traduzione del titolo come "rifiuto" sia corretta... "Backlash" significa letteralmente "reazione violenta" ma anche "ritorno"...
LE BLUES DU REFUS
(continua)
inviata da Alessandro 24/12/2009 - 21:02
Video!

Are You a Citizen Or Are You a Slave ?

[2003]
Songwriters: Victor René Sadot & Cindy Abramowicz Hubschmitt
Album: Broadsides & Retrospectives [2005 - Crazy Planet Band]

Written with Cindy Hubschmitt, the song challenges cynicism and apathy about social justice issues. It could become an anthem if it gets heard...

Comments by Vic Sadot (1 2)
Are you a Citizen? - Or are you a Slave?
(continua)
inviata da giorgio 24/12/2009 - 19:57
Downloadable!

The Patriot Call

[2005]

Song about what patriotism REALLY should be: taking care of one's country...
"I was motivated to write this song due to the misinterpretation that patriotism is about killing people when a leader shoves an unwilling country into war."
In this country there's a choice
(continua)
inviata da giorgio 24/12/2009 - 19:48
Video!

Darquier

[1979]
Pubblicata su di un 45 giri nel 1979, poi eseguita dal vivo in una tournée del 1980 e inserita nell’album live “Répression dans l'Hexagone”, registrato nel corso di quella tournée ma pubblicato solo nel 1992.

Testo trovato sul sempre ottimo l’histgeobox



Una canzone dedicata a Louis Darquier de Pellepoix, uno dei tanti cani fascisti che all’interno del governo di Vichy servirono i nazisti durante l’occupazione della Francia.
Figlio di famiglia alto borghese, Darquier de Pellepoix vantava origini nobili e si faceva chiamare col titolo di barone… Fancazzista, disonesto, nazionalista, virulento antisemita, il “barone” era l’uomo ideale per i nazisti, che lo vollero – contro il parere del maresciallo Pétain, che giudicava Darquier de Pellepoix un esaltato torturatore e un ladro – a capo dell’ufficio affari ebraici del governo di Vichy. Fu proprio Darquier de Pellepoix, insieme al... (continua)
L'homme respecté
(continua)
inviata da Alessandro 24/12/2009 - 14:38
Video!

Nouveau Monde

[1997]
Album "T'es fou"

Canzone dedicata alla "conquista che non scoprì l'America", per dirlo con Eduardo Galeano...
Quand je bois de l'eau, de l'eau, de l'eau,
(continua)
inviata da Alessandro 24/12/2009 - 13:02
Video!

La rose et le réséda

[1943]
Album “Les Choses de rien”

Una poesia di Louis Aragon, poeta e scrittore francese, attivista nella Resistenza, partecipe del movimento dadaista e fondatore di quello surrealista (si veda su questo sito Boulevard Aragon, canzone a lui dedicata da Serge Reggiani).

Apparve per la prima volta nella primavera del 1943 su di un giornale di Marsiglia e l’anno successivo Aragon la incluse nella sua raccolta intitolata “La Diane Française”, aggiungendovi una dedica a quattro membri della Resistenza, due cristiani (“Colui che crede al cielo”, la reseda, una pianta erbacea con proprietà calmanti) e due comunisti (“Colui che non crede al cielo”, la rosa), assassinati dai nazisti:

À Gabriel Péri et d’Estienne d’Orves
comme à Guy Môquet et Gilbert Dru

Gabriel Péri era un giornalista ed attivista del Partito comunista. Honoré d'Estienne d'Orves era un ufficiale della marina francese, vicino... (continua)
Celui qui croyait au ciel
(continua)
inviata da Alessandro 24/12/2009 - 12:30




hosted by inventati.org