Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Percorso Make Love, Not War / Fate l'amore non fate la guerra

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Make Love Not War

2013
The playbook
One love one heart don't let hate tear us apart
(continua)
inviata da Dq82 5/3/2022 - 13:29
Downloadable! Video!

Make Love

2020
Make Love

Sonia Erika - Vocals
El Tres Da Nova - Background Vocals, Electric Guitar
Ulises Tello - Bass Guitar
Tonatiuh Mejia - Keyboard, Background Vocals
Eduardo Vásquez - Drums, Background Vocals
Alberto Delgado - Alto Saxophone, Flute, Background Vocals
Beto Obregón - Trumpet, Background Vocals
Alejandro ‘Álex’ Maury - Trombone, Background Vocals
Haremos el amor en la playa
(continua)
inviata da Dq82 5/3/2022 - 13:12
Video!

Fuck War, Make Love

(2013)
Album: The Man
I don’t want to play by your rules
(continua)
18/4/2021 - 17:17
Video!

Make Love, Not War

(1967)
(J. Miller)
Make love, not war
(continua)
15/11/2020 - 19:52
Video!

Love Makes the World Go Round

1986

Written By Patrick Leonard & Madonna
Album: True Blue
"Make love, not war," we say
(continua)
10/7/2020 - 11:23
Video!

Love Not War

2017
Album: Kingdom Coming
The politics, the politics be crazy
(continua)
10/7/2020 - 08:33
Video!

Make Love Not War

1992
Album: Who Are We
So many people
(continua)
9/7/2020 - 16:02
Video!

Make Love Not War

Abadabukileyo, worldmusic-choir of the Saint-Gertrude College Wetteren, Flanders, Belgium.

Abadabukileyo was founded on the 13th of November 1997 by conductor Reinout Bracke. Twice a week he guides a group of young people through a musical journey all around the world.Tuesdays and Thursday afternoons, from 12.40h till 13.20h these pupils sing out their belief in a better world, a world where solidarity and respect still have meaning. These young people dare to dream that we can do better, through their journey they also learn to enjoy the beautiful things our world has to offer today. Dazzeling rhythms and a rainbow of sounds, without discriminating anyone.
Whatever you do
(continua)
9/7/2020 - 12:01
Make Love, Not War Fate l'amore non fate la guerra! (So che l'avete già sentito dire!)
Lorenzo Masetti 9/7/2020 - 00:04
Video!

Make Love

Album: Look For The Good (2020)

A prima vista sembrava che Mraz, cantore di good vibrations californiano la cui I’m yours era stata un bel contagio musicale del 2008, avesse sbagliato l’anno per fare il brillante con Look for the good, nuovo album reggae light, quasi ostinatamente pieno di ottimismo: si può veramente dire ancora “fai l’amore e non la guerra”? Ma dopo Minneapolis, le proteste, la repressione, Trump a Tulsa il dubbio sorge. Forse Mraz ci ha azzeccato: c’è bisogno di qualcuno capace di ballare in levare e cantarci su una storia positiva. E “make love not war” suona bene.

Pier Andrea Canei, International love - Internazionale
Put down the weapons that you use against yourself
(continua)
7/7/2020 - 17:48
Video!

Deepthroat Revolution

(2015)
The Pink Album

E dire che ne avevamo anche parlato del percorso Porno Anti War Songs... e ci eravamo persi questo piccolo capolavoro!
Deep-throat Revolution
(continua)
inviata da Lorenzo 1/5/2020 - 15:06
Video!

Pocisk miłości

(1991)
Album: Pocisk miłości

Per quanto ho capito questo "proiettile d'amore" è del tutto in linea con la canzone in inglese dallo stesso album, Make Love Not War in the 90's
Nadchodzi front, zbliża się
(continua)
20/10/2019 - 09:46
Video!

Make Love Not War in the 90's

1991
Album Pocisk miłości
This stupid world is like a cristall ball
(continua)
20/10/2019 - 01:02
Downloadable! Video!

A prescindere da me

2019
Tradizione e tradimento

A prescindere da me inizia a darci un assaggio della componente elettronica che caratterizza l’album. Elettronica che però non prende il sopravvento da protagonista della scena, ma fa semplicemente il suo lavoro, fondendosi con gli strumenti in maniera sapiente e “colorando” le canzoni dando loro un respiro ampio. Il testo è un invito a muoversi, a non restare fermi, fossilizzati, ad uscire quindi dalla nostra “comfort zone” per guardare avanti, crescere, imparare, maturare e cambiare, mantenendo sempre fissa la coscienza di chi siamo e siamo stati, perchè rimanendo immobili si muore (“tu muoviti per sempre pigramente / si muore nel rigore / nel movimento assente, nel pensiero senza amore / ed io è di questo che ho paura / perché quando mi fermo è arrivata la mia ora”). Proprio il parallelismo che fa Fabi tra immobilismo e morte ci fa tornare alla mente la poesia... (continua)
La strada si fa stretta ed è più stretta ad ogni giro di lancette
(continua)
inviata da Dq82 11/10/2019 - 12:54
Video!

A Chance for Peace

(1975)

Album: Visions Of A New World
Give peace a chance and see what happens
(continua)
24/8/2019 - 16:12
Downloadable! Video!

Make Love Not War

(2016)
Words and Music Manfred G. Ottinger
Soldier lay your rifle down.
(continua)
31/3/2018 - 18:46
Downloadable! Video!

Make Love Not War

Album: Ohne Schminke - 1985
Blumen trugen sie im Haar und trampten durch das Land
(continua)
12/11/2017 - 22:25
Video!

Make Sex Not War

Album: Funeral Serenade (1992)

Come musica la trovo abbastanza inascoltabile, ma condivido il messaggio!
Stupid governments of the world
(continua)
1/11/2017 - 21:18
Downloadable! Video!

Make love, no war

(1971)

Album: Otoño
Make Love, No War.
(continua)
7/5/2017 - 22:26
Downloadable! Video!

Make Love Not War

(2017)

Non si sono purtroppo qualificati per rappresentare l'Estonia all'Eurovision 2017... Si tratta comunque di una interessante band jazz - funk con la particolarità che i testi delle loro canzoni sono scritti in lingua elfica. Purtroppo non c'è traccia del testo originale (nessun elfo si è messo a trascriverlo!) e dobbiamo proporre la traduzione inglese.
Finland
(continua)
7/5/2017 - 22:06
Downloadable! Video!

Love Bomb

[1975]
Scritta da Barry Blue e Lynsey De Paul (scomparsa nel 2014 a 66 anni)
Title track dell’album del 1975

All on the Dance Floor!
Make Love, Not War!
Let’s Dance, Disco Dance!


(Mmm, bella la scopertina!...)
From now on, we're gonna drop a love bomb
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 8/3/2016 - 22:33
Video!

Romantic Death

(2005)

Il video di "Romantic Death" mostra immagini di ragazzi e ragazze, ripresi da una videocamera 8mm. Si vedono solo il viso e le spalle degli attori. L'idea è ripresa dal sito "Beautiful Agony". Con la colonna sonora della canzone, i vari personaggi si masturbano, li vediamo arrivare al climax, e finalmente rilassarsi. Molti dei partecipanti raggiungono l'orgasmo mentre risuonano le parole più forti della canzone: “So much blood collected in this short time connected / Making little kiddy zombies”.

Una canzone anti-war / pro-sex nello spirito di Masturbate for peace.
Close your eyes
(continua)
13/8/2014 - 22:15

Il paese dei balocchi

Antiwar Songs Blog
Come si dice di solito? “Fate l’amore e non la guerra”. Bisognerebbe sempre dare un seguito a questo vecchio adagio; e in questo sito, contenente migliaia di canzoni che parlano di guerra (e, spesso, anche di amore e guerra), non poteva mancare  -fra gli extra ovviamente – la più bella canzone mai scritta sul fare […]
Antiwar Songs Staff 2013-12-17 23:04:00
Downloadable! Video!

Make Love Not War

from EP Let The Light In (2004)
Keep on kissin'
(continua)
9/1/2013 - 00:00
Downloadable! Video!

Make Love Not War

Album: "Elephant Dreams" (2000)
The world is round, and we all suffer.
(continua)
8/1/2013 - 00:03
Downloadable! Video!

Make Love (Make No War)

(1995)

Segnalata in un forum dedicato alle canzoni contro la guerra preferite dagli utenti, una canzoncina da discoteca interpretata da una famosa ex pornostar ceca... ci mettiamo anche questa? ma sì...
Make love make no war
(continua)
29/3/2012 - 23:27
Downloadable! Video!

Fuck Or Kill

da "Impeach My Bush" (2006)

Terzo lavoro per l’eccentrica artista statunitense Peaches. Fin dal titolo del suo nuovo album (“Impeach my bush”) si possono comprendere i toni molto accesi e caldi dei testi di Merril Nisker (vero nome della cantante), mentre dal punto di vista musicale il disco ricalca le sonorità electro-punk dei precedenti lavori.
Alla realizzazione dell’album hanno contribuito numerosi (e prestigiosi) ospiti tra i quali Josh Homme dei Queens Of The Stone Age (“Give’er”), Joan Jett (“You love it”) e Feist (“Give’er”).
(rockol)

La fiera del già sentito si apre con l’immancabile ritmo sincopato e il manifesto programmatico di Merrill che si dice disponibile a “fottere chi ha voglia”, baloccandosi poi con la parolina "bush" che, oltre a rimandare al Presidente degli Stati Uniti, significa appunto cespuglio. In quest’ambito erudito, vi lascio ben immaginare a quale cespuglio ella può alludere.

Onda Rock
I'd rather fuck who I want than kill who I'm told to
(continua)
22/9/2006 - 14:51
Downloadable! Video!

Love In War

2003

Speakerboxxx / The Love Below
Let's kiss, not fight
(continua)
18/8/2005 - 17:06




hosted by inventati.org