Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Eric Andersen

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

The Bumblebee

1965
Today Is the Highway

I bambini passano l'età dei perché, a volta nella loro semplicità i loro perché mettono in ridicolo il mondo dei grandi: "perché alcuni uomini odiano?" "perché la gente viene a chiedere i dollari, se sono fatti solo di carta?"
Broadside #47, giugno 1964
Oh why does the bumblebee fly?
(continua)
inviata da dq82 1/11/2016 - 16:42
Downloadable! Video!

More Good Men Going Down

[1964]
Parole e musica di David Cohen, in arte David Blue (1941-1982)
Testo pubblicato in Broadside # 42, 1964
Nel disco “Broadside Ballads Vol. 3”, Folkways Records 1964
Poi nella raccolta “The Best of Broadside 1962-1988: Anthems of the American Underground from the Pages of Broadside Magazine” realizzata dalla Smithsonian Folkways Recordings nel 2000.

David Blue, autore di questo brano, è stato uno dei musicisti e scrittori attivi nel Greenwich Village nei primi anni 60, amico di Bob Dylan, Phil Ochs, Tom Paxton, Dave Van Ronk ed Eric Andersen.
A baby cries in the morning sun
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 12/8/2015 - 09:03
Downloadable! Video!

Blind Fiddler

[1965]
Parole e musica di Eric Andersen
Testo pubblicato su Broadside # 54, 1965
Nell’album di Andersen intitolato “'Bout Changes and Things” del 1966.
I lost my eyes in the Harlan pits in the year of '56
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 4/8/2015 - 15:44
Downloadable! Video!

Champion at Keeping Them Rolling

[1965?]
Scritta da Ewan MacColl
Nell’album di Andersen intitolato “'Bout Changes and Things” del 1966.

“Voi cantate sempre dei vostri soldati e marinai così coraggiosi, ma ci sono tanti eroi di cui nessuno racconta, campioni a saltare sui treni in corsa…”
I am an old-timer, I travel the road
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 4/8/2015 - 15:34
Downloadable! Video!

Plains of Nebrasky-O

[1964]
Parole e musica di Eric Andersen
Testo pubblicato in Broadside # 40, 1964
Nella raccolta “Broadside Ballads Vol. 3”, con l’accompagnamento di Phil Ochs, 1964
Poi nella raccolta “The Best of Broadside 1962-1988: Anthems of the American Underground from the Pages of Broadside Magazine” realizzata dalla Smithsonian Folkways Recordings nel 2000.

Una canzone in puro stile Guthrie e che per andamento ricorda anche brani come What Did You Learn In School Today?
Have you heard about a country where the rivers run free?
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 3/8/2015 - 14:54
Downloadable! Video!

A World Left in Peace

1983
B side of the EP She can dance
Life is just illusions
(continua)
inviata da DonQuijote82 6/11/2013 - 20:59
Downloadable! Video!

Eyes of the Immigrant

2000
You Can't Relive The Past
They came by day, and they came by night.
(continua)
inviata da DoNQuijote82 6/11/2013 - 20:54
Downloadable! Video!

Il latte nero dell'alba

Ricevuta da Michele Gazich, dal libretto del Cd
The black milk of the dawn
(continua)
inviata da dq82 29/10/2013 - 11:37
Downloadable! Video!

Thirsty Boots

[1966]
Album: " 'Bout Changes And Things"

Una canzone sul movimento per i diritti civili.
Fu Phil Ochs ad incoraggiare Andersen a scrivere questa canzone e lo stesso Ochs la eseguì più volte dal vivo.
Alla morte di Ochs, Andersen gliela dedicò.

Trovata qui.
Interpretata anche da Randy Burns nel suo disco d’esordio intitolato “Of Love And War” pubblicato nel 1966.

(Bernart Bartleby)
You've long been on the open road,
(continua)
inviata da Alessandro 5/11/2008 - 08:03
Downloadable! Video!

For What Was Gained

LP: Avalanche (1969)
In my own city, where I come from
(continua)
20/9/2005 - 22:52




hosted by inventati.org