Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Lingua Inglese

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Bella Ciao

anonimo
4k. Bella ciao (English version by Workers' United Front)

Night of the Living Reds (2007)

One morning when I awakened
(continua)
inviata da Dq82 25/9/2022 - 19:28
Video!

The Ballad of Joe McDonnell

Oh, me name is Joe McDonnell, from Belfast town I came
(continua)
22/9/2022 - 16:00
Video!

I Don't Do Nobody Nothin’

anonimo
[Prima metà del XX secolo]

Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Anonimo

Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat:
C.W.Smith aka Preacher

Questo canto, a metà tra lo spiritual e il blues, era uno dei tanti eseguiti dai detenuti afroamericani condannati ai lavori forzati. Fu registrato da John A. Lomax coadiuvato dalla moglie Ruby Terrill Lomax nella colonia penale Cummins State Farm , Arkansas, nel 1939
Il nome reale del cantante, noto come Preacher, era Nathaniel Hawkins.
Per decenni l’Arkansas ebbe soltanto due strutture carcerarie, Cummins e Tucker, colonie penali che funzionavano come le piantagioni del Sud ai tempi della guerra civile. Le prigioni erano gestite a scopo di lucro, senza retribuzione per i detenuti. Per alzare i profitti la sorveglianza non era svolta da guardie retribuite ma dai cosiddetti “Trusty”, ausiliari scelti... (continua)
I don’t do nobody nothin’, Jesus
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 20/9/2022 - 22:36
Video!

Human

(2017)
Album: Ison
Scritta da Sevdaliza con Mucky, produttore olandese

Una riflessione su cosa vuol dire essere umani e sull'uso voyeuristico e consumista del corpo femminile.

Il video fa probabilmente riferimento alla creatura mitologica del folklore islamico Aisha Kandisha, rappresentata come una donna bellissima ma con zampe di cammello o di capra al posto dei piedi e delle gambe.

La cantante, protagonista, danza da sola accerchiata da uomini che la guardano consumandola con gli occhi. All'inizio gli sguardi degli uomini sono freddi e arroganti, poi sempre più coinvolti e alla fine del ballo alcuni di loro iniziano ad avere paura.

A differenza loro, la donna è sempre sicura di sé dall'inizio alla fine. Sta cercando di convincerli di essere umana, è nuda e trattata come inferiore ma c'è dignità nei suoi gesti, e per qualche minuto è lei a controllarli, capovolgendo i rapporti di... (continua)
Nothing...
(continua)
19/9/2022 - 23:56
Video!

Sorry to Spoil the Illusion But...

1983
Album: You Fuel The Fire

Testo e maggiori informazioni su Blood Robots - anarchoscene
A gunshot sounds off echoed walls.
(continua)
17/9/2022 - 16:28
Video!

Poppies

1983
Album: You Fuel The Fire

Testo e maggiori informazioni su Blood Robots - anarchoscene
They honour their dead with poppies.
(continua)
17/9/2022 - 16:17
Video!

The Valley

1983
Album: You Fuel The Fire

Testo e maggiori informazioni su Blood Robots - anarchoscene
White crosses poc mark the battlefield.
(continua)
17/9/2022 - 16:13
Video!

Another Rainy Day

1983
Album: You Fuel The Fire

Testo e maggiori informazioni su Blood Robots - anarchoscene
Another rainy day, another dead soldier.
(continua)
17/9/2022 - 16:09
Video!

Pawns

1983
Album: You Fuel The Fire

Testo e maggiori informazioni su Blood Robots - anarchoscene
All of our pawns sent off to fight their pawns.
(continua)
17/9/2022 - 16:06
Video!

If It Dies We Die

1983
Nella compilation "Who Is The Enemy? (An Anti War Protest)"

Canzone ambientalista che sembra scritta ieri ma risale invece ai primi anni '80. Pubblicata come singolo solo nel 2017 durante una reunion della band.
It's an easy lifestyle they say
(continua)
17/9/2022 - 15:53
Video!

Another Subversive Peace Song

1983
Nella compilation "Who Is The Enemy? (An Anti War Protest)"

Album: If They Treat You Like Shit - Act Like Manure (1984)
The squaddie’s arm is bleeding,
(continua)
17/9/2022 - 15:47
Video!

Winter of Our Discontent

1983
Nella compilation "Who Is The Enemy? (An Anti War Protest)"

poi nell'EP Winter
The fields have turned grey and the trees have lost their leaves
(continua)
17/9/2022 - 14:41
Video!

Reek of Burning Freedom

2022

Album: 劇變 (Jubian)

The charring “Reek of Burning Freedom,” Lee says, is “an anti-war song” that incites to remind its discerning listers of the the United States’ “indiscriminate bombing” campaign waged on North Korea during the Korean War.
bravewords
Twelve thousand pounds of freedom
(continua)
16/9/2022 - 10:43
Video!

Chtěla jsem tě proklít, hořká zemi

(dai sottotitoli del video ufficiale su youtube)
I WANTED TO CURSE YOU, BITTER LAND
(continua)
inviata da Stanislava 14/9/2022 - 11:12
Video!

Death Row

[2013]
Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Mike Zito

Album:Gone To Texas

I dati seguenti sono desunti dal Rapporto di Amnesty International sull’uso della pena di morte nel 2021.

Condanne a morte nel 2021

Cina: migliaia, dato non disponibile
Iran: almeno 314
Egitto: almeno 83
Arabia Saudita: 65
Siria: almeno 24
Somalia: almeno 21
Iraq: almeno 17
Yemen: almeno 14
USA: 11

Detenuti nel braccio della morte nel 2021

Cina: ?
Iran: ?
Egitto: ?
Iraq: almeno 8.000
Pakistan: almeno 3.800
Nigeria: almeno 3.036
USA: 2.382
Bangladesh: almeno 1.800
Malesia: 1.359
Vietnam: almeno 1.200
Algeria: almeno 1.000
Sri Lanka: almeno 1.000
Kenya: 601
Indonesia: almeno 569
India: 488
Tanzania: almeno 480
Sudan del Sud: almeno 334
Zambia: 257
Camerun: almeno 250
Palestina: almeno 215
Thailandia: 158
Giordania: 122
Giappone: 117
Sierra Leone :117 
Well, I made mistakes
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 9/9/2022 - 12:56
Downloadable! Video!

Zas v slunci zlatém

Traduzione inglese
English translations: Lenka Lichtenberg & Alena Jirásek
Dq82 8/9/2022 - 11:13
Video!

Dig the Devil’s Blood

[2012]
Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Gray

Album : Dig the Devil's Blood: A Coal Miner's Song

Secondo il censimento del 1900 negli Stati Uniti 1 milione 750mila bambini, pari al 18,2% della popolazione minorile, venivano impiegati al lavoro. Nelle miniere di antracite della Pennsylvania i “breaker boys”erano i bambini addetti alla frammentazione e alla selezione dei pezzi di carbone per la decontaminazione delle impurità quali l’ardesia. La maggior parte non avevano guanti, non se li potevano permettere; di conseguenza erano frequenti le ferite alle mani. La loro età era da 8 anni in su, l’orario era di 10 ore giornaliere a partire dalle 7, la paga oscillava da 5 a 7 centesimi di dollaro l’ora. I bambini erano costretti a lavorare ricurvi sui nastri convogliatori. Altri lavoravano come trappers, incaricati di aprire le porte di legno al passaggio... (continua)
I was born a miner's son on this Blueridge Mountain side
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 6/9/2022 - 13:28
Video!

When a Fellow is Out of a Job

WHEN A FELLOW IS OUT OF A JOB - 1966
(Grant Rogers and John Barnes)
All nature is sick from her heels to her hair,
(continua)
inviata da Pluck 3/9/2022 - 22:54
Video!

Brushy Mountain: State Prison

[2005]

Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Gray

Album : Featherbone

Brushy Mountain è stato un carcere statale di massima sicurezza nel Tennessee attivo dal 1896 al 2009. Per qualche decennio, sino agli anni ‘60 del secolo scorso è stata anche una miniera di carbone.
Alla sua costruzione iniziale in legno contribuirono anche i detenuti. Fu fondato per sistemare i reclusi dopo le rivolte dei minatori di Coal Creek, Tennessee, contro l’impiego di detenuti in miniera a basso costo. Per i dettagli si rimanda all’introduzione della canzone Coal Creek Troubles.

Non c’era un braccio della morte, tutto sommato non occorreva. I tre quarti dei prigionieri afroamericani erano colpiti da tubercolosi, febbre tifoide, sifilide, polmonite. Tutti i detenuti venivano percossi per scarso rendimento, frustati con robuste cinghie di cuoio. Tra violenze, malattie... (continua)
I got a home over this mountain
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 2/9/2022 - 22:33
Video!

Krystallomantia

Prof. of English Linguistics
Dept. of English
Sam Houston State University
CRYSTALLOMANCY (THE CRYSTAL BALL)
(continua)
2/9/2022 - 16:47
Video!

When the War Was on

Blind Willie Johnson - When The War Was On - 1929

From Wikipedia, the free encyclopedia.

"When the War Was On" is a call and response blues song recorded in 1929 by Blind Willie Johnson and Willie B. Harris, who is thought to have been his first wife. Johnson plays bottleneck guitar, and sings throughout in his 'growl' (false bass) voice; Harris sings soprano.

The war referred to is World War I (1914–18). The lyrics reference U.S. President Wilson (1913–21) and the German Kaiser; the United States entered the war in 1917.

Unusually for Johnson, the song deals with a temporal rather than a spiritual subject.

--------
Da un commento del video :
This actually sounds more like a war protest song than gospel
Everybody wailed (when the war was on)
(continua)
inviata da Pluck 2/9/2022 - 08:35
Video!

Penitentiary Blues

- 'Penitentiary Blues' [1959] by Lightnin' Hopkins. This is his adaptation of the work song 'No More Cane on the Brazos' and predates Dylan, The Band and all the rest of them.

The Brazos River was originally named "Brazos de Dios" meaning "Arms of God."
The Texas Almanac link below has more info on it including various explanations for how that name came to be.

In the book (and film) titled Racehoss, a former convict who served time in a penitentiary on the Brazos writes that the place was referred to by the convicts as "the burnin' hell."

So you might say that the men who tried to escape from the prison by running to the river were running from hell to the arms of God.

Nota da :
Lightnin' Hopkins Lyrics - Weenie Campbell
INTRO (Spoken: Penitentiary Blues)
(continua)
inviata da Pluck 31/8/2022 - 11:58
Video!

We Are Fucking Fucked

(2022)
Album: Will of The People

Disastri naturali, terremoti, pandemia, una nuova guerra mondiale... siamo fottutamente fottuti. L'ultima canzone del nuovo album dei Muse chiude su una nota... di ottimismo...

If you’d asked me six months before, I would have been trying to get away from the old dystopian thing but then it unfolded in front of me. There’s a massive wildfire, there’s a pandemic, there’s riots on the streets, and my wife’s going into labour. Three of those things happened at exactly the same time. When you see all that going on, you think: “Hang on a minute, we’re all fucked.”

Matt Bellamy, The Guardian
(We play it together)
(continua)
30/8/2022 - 23:35
Video!

Death Row

Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Chris Stapleton

Album: From A Room: Volume 1

* Last self-portrait of Myuran Sukumaran before his sentence to death on April 25, 2015
Well up here's the window sitting way up high
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 29/8/2022 - 08:07
Video!

MK Ultra

Album: "The Resistance" (2009)
The wavelength gently grows
(continua)
27/8/2022 - 19:16
Downloadable! Video!

Money for Bombs

I was listening to June Carter-Cash the day after Johnny's birthday. The same time goosebumps and tears overcame me as death scrawled across the news tickers. There's been a lot of war and a lot of money being made from it all. If only bullets, bombs, and bloodshed were nutritional.
They always got money for bombs
(continua)
inviata da Kyle Allred 26/8/2022 - 00:52
Video!

نیست شوقی که زبان باز

Mahnaz Badihian

Mahnaz Badihian é una poetessa e scrittrice iraniana, da trent'anni naturalizzata statunitense. La sua é la traduzione di riferimento per le altre lingue; senza il suo supporto non avremmo avuto cognizione delle poesie di Nadia Anjuman.
NO DESIRE TO OPEN MY MOUTH
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 24/8/2022 - 14:59
Video!

The Fall of Charleston

[1865 circa]
Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Eugene T. Johnston

Performed by / Interpreti / Interprétée par / Laulavat :
Tennessee Ernie Ford

Album: Songs Of The Civil War

Il 20 dicembre 1860, la Carolina del Sud fu il primo stato a votare per la secessione dall'Unione. Il 12 aprile 1861, le batterie al comando del generale Pierre Gustave Toutant-Beauregard aprirono il fuoco nel porto di Charleston su Fort Sumter , presidiato dalle truppe governative. Fu il primo atto della guerra civile.
Tutti i tentativi dell’Unione di prendere Charleston per terra e per mare nei quattro anni di guerra civile non ebbero successo.
Dopo che Columbia, la capitale della Carolina del Sud, capitolò il 17 Febbraio 1865, Charleston fu abbandonata dai Confederati che non risparmiarono edifici pubblici, depositi e mulini incendiandoli.
Come ogni canzone scritta... (continua)
Oh have you heard the glorious news, is the cry from every mouth
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 21/8/2022 - 17:47
Downloadable!

Will You Fight, Will You Dare?

1968
Dark-eyed daughter
Pubblicato con il nome Phyl Vinnicombe (Lobl è il cognome da sposata)
Words & tune: Lobl

'The 1967 referendum in which 90% of the Australian Community voted in favour of deleting sections of the Constitution discriminating against Aborigines showed goodwill. To enable Aborigines to become independent, self-reliant people this goodwill must be translated into active and positive attitudes. Together we must build a nation where dark and white live in harmony with growing understanding and respect for one another, mutually contributing to the enrichment of our Commonwealth. This is the challenge of these songs and of the present day Aboriginal advancement movement.'
 
This is still the challenge but now many aboriginal people show us the value of their culture, they show us the meaning of resilience, they show us the way ahead, they show us how to forgive,... (continua)
The dreamtime folk are stirring now
(continua)
inviata da dq82 21/8/2022 - 11:52
Video!

Battle of Gettysburg

[1961]
Lyrics and music / Testo e musica / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Fred Darian

Album: Battle Of Gettysburg

Guerra civile americana, estate 1863. I confederati hanno battuto i Nordisti a Fredericksburg nel dicembre 1862 e dopo a Chancellorsville a maggio . Il generale Robert Lee (“Master Robert”), a capo dell’esercito confederato, elabora una strategia volta sia ad alleggerire la pressione delle truppe dell’Unione che stringono sotto assedio Vicksburg, Missisippi, sia a dare respiro alla Virginia stremata. Vicksburg è città chiave per evitare che l’esercito confederato sia tagliato in due; la Virginia è essenziale per i rifornimenti alimentari e per la logistica. L’obiettivo finale è di invadere il Nord e marciare su Washington. Lee attraversa il Potomac , entra in Pennsylvania, stato dell’Unione, allo scopo di sferrare un’offensiva decisiva contro l’esercito nordista,... (continua)
On July 3rd in '63
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 21/8/2022 - 10:47
Downloadable!

Bonus Track [Sacheen Littlefeather's Speech]

2013
Speech of American Indian Rights activist Sacheen Littlefeather, on behalf of Marlon Brando (Oscar ceremony - 1973)
Music: the Indian summer

Sacheen Littlefeather (Piccola Piuma[1]), pseudonimo di Marie Louise Cruz (Salinas, 14 novembre 1946), è un'attrice statunitense
Era il 1972 quando Marlon Brando rifiutò il premio Oscar per la sua interpretazione del Padrino nell’omonimo film di Francis Ford Coppola e al suo posto l’anno successivo inviò sul palco per la cerimonia di consegna la 26enne indiana Apache che tenne un importante discorso contro la mistificazione dei popoli indigeni nei film western ma venne aggredita dal pubblico con una valanga di fischi e gesti razzisti, e poi minacciata di violenza appena scesa dal palco. L’Academy Museum of Motion Pictures si scusa con la donna, oggi 75enne, per il trattamento di quella sera e annuncia per il 17 settembre una conferenza intitolata... (continua)
Hello. My name is Sacheen Littlefeather.
(continua)
inviata da dq82 16/8/2022 - 11:17
Video!

Controlled Opposition

No justice in a legal system run by criminals
(continua)
16/8/2022 - 05:39
Downloadable! Video!

Stare Miasto

THE OLD TOWN
["Poles, wherever you may be..."]
(continua)
inviata da giorgio 15/8/2022 - 15:50
Downloadable! Video!

Major Tom

[1983]
English lyrics by David Lodge
Music (and original lyrics) by Pierre Michael Schilling
Album: Error In The System
Standing there all alone, the ship is waiting
(continua)
15/8/2022 - 01:54
Video!

Saba Al Ker

"A new beginning for us the people of South Sudan... Behold a newnation...What a day! It is anew drawn for the country." Barnabas sends hope of peace to his people and call an end to war.
Duluma al fi alela bi intiyet. Al dumo bi-lel, lakin Saba bikun farah. 
(continua)
inviata da Mimi Elizabeth 12/8/2022 - 10:43

Soldier's Lament

Freetrade Band
Universal Anti war song
SOLDIER’S LAMENT Slimey and Munk
(continua)
11/8/2022 - 06:25
Video!

ヒロシマというとき [Cello Concerto No.1]

Englanninkielinen käännös :
Prof. Richard H. Minear
WHEN WE SAY “HIROSHIMA"
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 8/8/2022 - 18:37
Downloadable! Video!

Two Hoboes

Lawrence Gellert / Dick Weissman
As sung by Judy Roderick on "Woman Blue" (1965, reissued 2006)

Testo da :
Lyr Req: Two Hoboes (D Weissman/L Gellert) - mudcat.orghttps://mudcat.org › thread ›
Railroad looks so pretty
(continua)
inviata da Pluck 6/8/2022 - 23:09

Joe Brown's Coal Mine

anonimo
Note .
"Il gruppo canta all’unisono, con la voce del leader in primo piano.
I versi sono scanditi rimicamente da dei regolari “ha!” , che cadono dopo ogni gruppo giampico o anapestico, spesso dividendo anche una parola in due , e corrispondono evidentemente al colpo inferto con l’attrezzo di lavoro.
Questo canto è probabilmente della Georgia, dato che in un Blues inciso ad Atlanta,” Ninety-Nine Year Blues” di Julius Daniels,Victor 20658 ( LP Folkways FA 2951 ) , il “narratore “ dice di essere stato condannato dal giudice a lavorare nella miniera di Joe Brown ( nell’ultima strofa di questo brano l’imputato dice al giudice di non essere stato li’ prima, al che questi risponde : “ Ti do 99 anni,cosi’ non ci torni piu’ “ ; la quale miniera evidentemente celeberrima, viene citata in un altro Blues della Georgia ( con struttura tipo “ worksong “) , “ Rolling Mill Blues “ di Peg Leg Howell,... (continua)
Joe Brown‘s coal mine
(continua)
inviata da Pluck 6/8/2022 - 22:34
Downloadable! Video!

Φώναξε (Διακοπές στο Sarajevo)

SHOUT (Vacation in Sarajevo)
(continua)
inviata da Christina P. 6/8/2022 - 21:27
Downloadable!

Corporatocracy

[2014]
Lyrics & Music by Johnny Punish
Album: The Strange Story of Johnny Punish Vol. 1: Political (2000-2016)

Globalization and the New World Order get Punished by Johnny Punish for their push of a Corporatocracy over Democracy.
Punk rockin' song about banksters who are destroying the modern notion of democracy around the world..
We're living in a corporate-toc-crazy
(continua)
inviata da giorgio 6/8/2022 - 09:05
Downloadable!

Dr. Martin Luther King, Jr.

[2017]
Lyrics & music by Aliza Hava
Album: Songs for Social Change
Martin Luther King was a preacher man
(continua)
inviata da giorgio 6/8/2022 - 08:46
Downloadable! Video!

Highway 66 Blues

HIGHWAY 66 BLUES
(Woody Guthrie, Pete Seeger)

"Verso la fine degli aa.'30,la mèta della maggior parte dei disoccupati e dei senza casa dell'Ovest e del Sud-Ovest era la California. Disprezzati per la loro poverta' e rozzezza contadina,etichettati con nomignoli dispregiativi (Okies,Arkies,Mizoos) gli agricoltori rovinati dell' Oklahoma,dell'Arkansas,del Missouri, del Texas affluivano verso la nuova terra promessa trovando un formidabile sbarramento di polizia a chiuder loro la strada. La citta' di Los Angeles invento' il blocco totale contro gli immigranti poveri , rimandando indietro tutti quelli che arrivavano senza soldi in tasca sulla strada numero 66,quella che veniva dagli stati piu' colpiti della depressione."

da "La canzone popolare in America " di Alessandro Portelli - De Donato Ed.- 1975 - pag. 40
There is a Highway from coast to the coast,
(continua)
inviata da Pluck 5/8/2022 - 20:17
Video!

Warriors of Peace

2022
feat. Joss Stone
Music & Lyrics by Yael Deckelbaum

This song was inspired by a prophecy from the book of Isaiah, about a time of unity when all wars will end, and the world will live in peace

I have seen this awakening with my own two eyes while marching with women around the world, and I believe in it.

I can see this happening when we restore our connections to our own hearts and bodies.

Supporting each other in our way to self healing.

Remembering our connection to an ancient voice of wisdom, to the beating drum of our ancestral mothers and fathers, in the times before the story of separation took over, long before the Bible was ever written,

Long before the world was ruled by man.

When women and men had a respectful and loving relationship with our Mother Earth and with each other.

We each hold a key and I believe it starts with remembering

self love.

Thank you Joss... (continua)
And the wind shall come down from the mountains
(continua)
2/8/2022 - 18:24
Downloadable! Video!

Captain Holler Hurry

anonimo
Captain Holler Hurry - Autore sconosciuto

Cantano Willie Turner e altri presso Livingstone, Alabama, gennaio , febbraio 1950.
Registrazione di Harold Courlander.

Album: Negro Folk Music of Alabama, Vol. 6: Ring Game Songs and Others
Data di uscita: 1955

Magnifico esempio di logica di classe, espressa con la consueta evidenza e con il sistema della contrapposizione.

Testo e note tratti da :
Blues,ballate e canti di lavoro afroamericani
a cura di Alessandro Roffeni
Newton Compton Editori - 1976
The Captain holler hurry,going to take my time
(continua)
inviata da Pluck 2/8/2022 - 03:11
Downloadable! Video!

Georgia on My Mind

[1930]
Lyrics by Stuart Graham Steven Gorrell
Music by Hoagland Howard Carmichael
Album: The Genius Hits the Road [1960]

“Georgia .. no peace I find..” ..What was Ray Charles' most famous hit of the 1960s was actually written in 1930 by Hoagy Carmichael and Stuart Gorrell and first recorded that same year by Hoagy Carmichael himself.  However, the song has been most often associated with soul singer Ray Charles, who was a native of the U.S. state of Georgia and recorded it for his 1960 album The Genius Hits the Road.
It has been asserted that Hoagy Carmichael wrote the song about his sister, Georgia.. But Carmichael wrote in his second autobiography Sometimes I Wonder that saxophonist Frankie Trumbauer told him he should write a song about the state of Georgia. He jokingly volunteered the first two words, “Georgia, Georgia...”, which Carmichael ended up using while working on the song... (continua)
Georgia,
(continua)
inviata da giorgio 30/7/2022 - 09:16
Downloadable! Video!

Mr.Tyree

anonimo
Testo e note da : PANCOCOJAMS - ( blogspot )
Edited by Azizi Powell

Example Of the 1930s Blues Song "Mr. Tyree" (with partial lyrics & selected comments about song collector Lawrence Gellert
Saturday, January 14, 2017

"Mr. Tyree", a 1930s prison Blues recording featuring an African American singer and an African American guitarist. This song was included in the 1930s vinyl recording Negro Songs of Protest *
by [White American song collector] Lawrence Gellert.

An unknown prisoner at Bellwood Prison Camp, Atlanta, Georgia, performing "Mr. Tyree," as recorded by Lawrence Gellert sometime in the mid-1930s.

Tyree Mister Tyree
(continua)
inviata da Pluck 29/7/2022 - 18:10
Downloadable! Video!

In Atlanta, Georgia

anonimo
In Atlanta, Georgia.

Canta un detenuto,probabilmente del carcere di Greenville,South Carolina, registrato da Lawrence Gellert, 1933-1937: LP Negro Songs of Protest. *
La struttura del brano ricorda quella del Blues ( o “ Blues song “ ) a refrain,che, originatesi nel repertorio di danza della aree rurali con canzoni come “Tight Like That” o “ Bottle Up and Go “ entro' in voga anche nell'ambito urbano a partire dagli anni '30.
Il presente brano si diversifica da questo tipo di musica, tuttavia , per il tempo assai lento,oltre che , evidentemente,per la denuncia sociale eccezionalmente aperta ed esplicita .

Testo e note tratti da :
“ Blues,ballate e canti di lavoro afroamericani”
a cura di Alessandro Roffeni
Newton Compton Editori - 1976

As Langston Hughes commented, “These songs collected by Mr Gellert are of inestimable value.”

Down in Georgia,meanest place in the world,
(continua)
inviata da Pluck 28/7/2022 - 18:19
Video!

Negro Got No Justice

anonimo
NEGRO GOT NO JUSTICE

Canta un detenuto,probabilmente del carcere di Greenville,South Carolina, registrato da Lawrence Gellert, 1933-1937: LP Negro Songs of Protest.

Del tutto eccezionale l'esplicita denuncia contenuta in questo brano,come in altri raccolti da Gellert

Le strofe 1-4-5-6-7 costituiscono la classica sequenza utilizzata normalmente dai carcerati del Texas nella loro esecuzione del “ Midnight Special “

Il ritrovarla da un capo all'altro degli stati del sud ci indica l'enorme rilevanza che questi versi dovevano avere per le comunità dei detenuti neri.

Ancora più diffuso , anche al di fuori di questa sequenza, il motivo della donna che va in carcere o dal giudice per chiedere la liberazione del proprio uomo ( il quale, nelle versioni dei forzati, normalmente la riconosce dal vestito, dall'ombrello , etc. )

Testo e note tratti da :
“ Blues,ballate e canti di lavoro afroamericani”
a cura di Alessandro Roffeni
Newton Compton Editori - 1976

Niggers ain't got no justice in Atlanta,
(continua)
inviata da Pluck 26/7/2022 - 17:30
Video!

Get Your Gunn

1994


Goddamn your righteous hand
(continua)
26/7/2022 - 01:29
Video!

Putin

2017


Su Putin Randy Newman ci aveva visto giusto
… facendoci ridere di gusto, anche se già allora c’era poco (o niente) da ridere
a Rockol
Di Davide Poliani

Non è una novità che Vladimir Putin, da ormai due mesi isolato alla comunità internazionale occidentale in seguito all’invasione militare dell’Ucraina, prima dello scoppio delle ostilità con il governo di Kiev riscuotesse più di una simpatia presso figure politiche di spicco europee e nordamericane. Senza andare troppo indietro nel tempo, nel 2019 l’attuale numero uno del Cremlino - che, per inciso, in tandem con Dmitrij Medvedev il Cremlino lo controlla dal 1999 - veniva definito dall’allora Ministro dell’Interno e Vicepresidente del Consiglio italiano “un grande presidente” e “uno dei migliori uomini di governo che ci siano ora sulla faccia della terra”. Che l’ex funzionario del KGB avesse una concezione della gestione del dissenso... (continua)
Putin puttin' his pants on
(continua)
inviata da Pluck 25/7/2022 - 19:18




hosted by inventati.org