Lingua   

Senza voce

Goran Kuzminac
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Mio fratello aviatore
(Goran Kuzminac)
Mein Bruder war ein Flieger
(Bertolt Brecht)
Gli angoli del mondo
(Goran Kuzminac)


[1999]
Testo di Sergio Contin
Musica di Goran Kuzminac
Dal CD single - Goran Kuzminac - "Una notte ideale per contare le stelle"


Goran Kuzminac.
Goran Kuzminac.


Da qui a laggiù c'è ancora terra
e tanta polvere negli occhi
si guardi giù non c'è una casa
non c'è nessuno che si aspetta
solo strade senza sbocchi.

E tuoni e lampi in fondo al cielo
brutto colore del cemento
l'ombra sui pioli della scala
braccia di uomini al lavoro
a scavare con una pala...

distruggeranno una città
e gli ingranaggi con la gente
senza parole, senza pietà
ma non sentiremo niente...
e avremo buchi nelle mani
abbaieranno solamente i cani,
e il giorno avrà un ghigno feroce
e poi saremo senza voce.
E poi saremo senza voce.

Faranno i nodi alle bandiere,
reticolati addosso al muro
lingue d'asfalto e di cemento
laggiù in quel prossimo futuro
vite cambiate in un momento.
Da qui a laggiù c'è ancora terra
e troppe lacrime negli occhi
se guardi bene c'é la guerra
ma certe volte poi sentire
la campana e i suoi rintocchi.

Abbaieranno solamente i cani
e il giorno passerà veloce
avremo macchie da pulire
e pianteremo un'altra croce
non si potrà mai più dormire
sarà vietato anche sognare
avremo macchie da pulire,
sarà un peccato per donare
e avremo buchi nelle mani
abbaieranno solamente i cani
e il giorno avrà un cigno feroce
e poi saremo senza voce
e poi saremo senza voce...

Le canzoni di Kuzminac daprima ti colpiscono per l'acustica , poi ti soffermi ad ascoltare i testi e le parole evocano emozioni profonde , se si ha la fortuna di poterlo ascoltare in quelle vere "chicche" che sono le sue esibizioni dal vivo , la sua chitarra e il suo carisma lasciano brividi sulla pelle .
Questo succede da anni e il suo fascino musicale permane immutato.

Denizza - 22/7/2007 - 19:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org