Lingua   

Sarajevo će biti

Mladen Vojičić (Tifa)


Lingua: Bosniaco


Ti può interessare anche...

Galicia
(Đorđe Balašević / Ђорђе Балашевић)
Chaialym (Soldati)
(Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona)
Konjuh planinom
(anonimo)


(1992)

 Sarajevo će biti


Questa canzone è stata scritta dal cantautore serbo Đorđe Balašević e dal bosniaco Zlatan Fazlić Fazla all'inizio dell'assedio di Sarajevo.
Što više mislim, sve manje shvatam
Pećina tuge u meni zijeva
Sve teže rimama ja baratam
Pune mi oči Sarajeva

Što više mislim, sve više slutim
Nađite nekog drugog da pjeva
Ovu ću pjesmu da odćutim
Nema mi pjesme bez Sarajeva

I kada šuti, Sarajevo pjeva
I kad žmiri svjetlucaju mu oči
Suzama kiša u oluk se slijeva
Sarajevo će biti, sve drugo će proći

inviata da Monia - 10/5/2018 - 23:03



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Monia
SARAJEVO RIMARRÀ

Più ci penso, meno capisco
una caverna di tristezza si sta spalancando dentro di me
è sempre più difficile riuscire a comporre le rime
i miei occhi sono pieni di Sarajevo

Più ci penso, più ne ho il presentimento
trovate qualcun altro che canti
per ascoltare questa canzone
non ci sono canzoni senza Sarajevo

E quando tace Sarajevo canta
e quando sbatte le palpebre le si illuminano gli occhi
la pioggia si fonde alle lacrime nella grondaia
Sarajevo rimarrà, tutto il resto passerà

10/5/2018 - 23:05



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org