Lingua   

Anna Oxa: Fatelo con me

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

L'arcangelo
(Ivano Fossati)
La panchina e il New York Times
(Anna Oxa)
L'uomo coi capelli da ragazzo
(Ivano Fossati)


(1978)

Testo e musica di Ivano Fossati
Interpretata da Anna Oxa nel suo album "Oxanna"
 Anna Oxa: Fatelo con me

Un brano che parte con un riff di chitara elettrica alla Lou Reed e , nella versione completa, si chiude con un coro che ricorda volutamente Give Peace A Chance. Una giovanissima Anna Oxa (reduce dal successo sanremese in cui si era presenta con un look androgino creato per lei da Ivan Cattaneo) declama un testo dalle sfumature sadomaso ma che allude, tra fruste, manette, sex-toys e giornalini per adulti, alla violenza e alla mercificazione del corpo delle donne.

La Ribot

Probabilmente per questo la canzone è stata scelta dall'artista spagnola (ma che da anni vive e lavora a Ginevra) La Ribot, in una delle sue 13 Piezas Distinguidas del 1993. In questo pezzo breve, che dura il tempo della canzone, la ballerina completamente nuda (nel pezzo precedente si è liberata di vari strati di vestiti in un esilarante spogliarello comico) balla correndo al ritmo della canzone e tenendo davanti a sé dei grandi cartoni. Non c'è una divisione tra l'attrice e il pubblico che si trova ad assistere alla performance condividendo lo spazio con l'artista. Anche tutti gli altri pezzi della serie hanno in comune il tema della violenza sulle donne e utilizzano oggetti semplicissimi come una sedia pieghevole.
Normalmente è facile
perché non grido
dura a lungo è garantito
perché non mi muovo
fate con me
ciò che vole fare
provate con me
smettete di sognare

fatelo con me
fatelo con me.

Uno strappo e via
la giacca è già sparita
e il rasoio è quasi dolce
fra le vostre dita
uno strappo più forte
che segni le spalle
lo sapete bene voi
che il nylon taglia la pelle

fatelo con me
fatelo con me.

Combatterete in segreto
per un mondo migliore
ne uscirà rafforzato
il senso del vostro pudore

dai, fatelo con me, con me
provate su di me, su di me
provate su di me
con la mia copertina
con un ritaglio di giornale,
una mia cartolina
provate su di me, su di me

Fatelo con me
normalmente non grido
fatelo con me
normalmente io rido
fate con me
ciò che volete fare
provate con me
smettete di sognare
fatelo con me
fatelo con me

inviata da Lorenzo - 9/4/2018 - 00:12



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org