Lingua   

Uno studente e Vysotskij

La bestia CARENNE
Lingua: Italiano



[2014]

Album : CATACATASSC'

catacatassc
Se vuoi cercare in piazza questa sera
non troverai di meglio che il mio alito
e vomito e vino
che a notte piena
si mischiano sembrando per la luna
la stessa cosa

a notte piena uno studente con gli occhiali
per ore mi ha parlato delle aule vuote
e di quelle occupate
coi carri armati dei disoccupati
contento mi parlava dei dolori alla schiena
detto tra noi parlava bene
detto tra noi parlava chiaro
ma io lo stesso non capivo
o forse lui non sapeva
che non era la schiena
lui non era libero di andare via
di andare via

il matto è quello che urla per primo
il resto che lo segue è solo un coro
utile ai poveri
per farli divertire
dice la legge
non può emigrare
lo trovi sui giornali di cattiva compagnia

e gli intellettuali gli scrivono libri
e gli autori gli copiano le canzoni
ma gli operai nascondono le sue canzoni
e le attrici bionde gli fanno la corte

poi morto il matto
tutti li a fargli statue
ognuno lo sapeva
che era l’unico libero di andare via
era libero di andare via
ma nonostante tutto
è rimasto qui

inviata da adriana - 25/11/2017 - 08:05



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org