Lingua   

This World Is Not Our Home (One of These Days)

Mudcat


Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

Commodicide
(Mudcat)
Cellblock Door
(Mudcat)


[2003]
Scritta da Donnie McCormick and Mudcat, band folk-country-Americana (nel senso del sottogenere del folk) originaria di Atlanta, Georgia.
Nel loro album intitolato “Kickin' Chicken”
Testo trovato sul loro sito su Bandcamp

Kickin' Chicken
Mudcat


Si tratta di una bella rivisitazione in chiave pacifista e antimilitarista della melensa (certamente come testo, ma a me la country comunque mi piace!) “This World Is Not My Home”, inno cristiano reso famoso nel 1962 dalla calda voce di Jim Reeves. A lui non portò molto bene, visto che morì un paio di anni dopo in un disastro aereo...
This world is not our home
This body is only flesh and bone
Here today, tomorrow we are gone
Because this world is not our home

There will be no more hate one of these days
There will be no more pain one of these days
No more sorrow, no more tears
No more anger, no more fear
Only love for everybody one of these days

One of these days there will be only love
No more sorrow, no more pain, no more tears
Only love for everybody one of these days

There will be no more lies one of these days
There will be no war one of these days
No more pain, no more tears
No more sorrow, no more fear
Only love for everybody one of these days

One of these days there will be only love
Everybody you and I together we can fly
Cross over together one of these days

There will be no more madness one of these days
There will be no more war one of these days
No more hate, no more fear
No more sorrow, no more tears
Only love for every body

One of these days there will be only love
Everybody you and I together we can fly
Cross over together one of these days

inviata da Bernart Bartleby - 6/4/2017 - 21:43


Precisazione: Mudcat è il nome della band, ma anche lo pseudonimo del suo leader, Daniel Dudeck, esponente del Piedmont Blues, un genere che abbraccia blues, country e ragtime e che origina nella regione detta Piedmont, un altopiano sulla costa est degli USA, tra Virginia, Sud e Nord Carolina e Georgia.

B.B. - 6/4/2017 - 21:56


Conosco bene il Piedmont sulla costa Est. Sembra che il suo capoluogo si chiami Taurintown, mentre città importanti sono Astey, Newares, Cunew e Alexanderville. Vi si sta svolgendo un'importante lotta nella Shusy Valley contro la costruzione di un treno voluta da Tràmp. Vi si parla anche un bizzarro dialetto del quale conosco qualche parola, tipo andoowmah per "let's go" e bowdjaneen; famosa anche l'onnipresente interiezione naayh (da pronunciarsi "nèh"). A Taurintown sono presenti due squadre di fùtbol americano, il Taurintown granata e la Youth bianconera, detta nel dialetto locale "The Goowbah". Se vi recaste nel Piedmont, non mancate di assaggiare le specialità locali, tra le quali la celebre "Hot Banyah", un intingolo a base di acciughe della North Carolina nel quale si pucciano vari tipi di verdure come i topinambur della Virginia. Il Piedmont vanta un'ottima produzione vinicola, particolarmente nella regione delle Langths; vini di qualità sono il Bayrowl e il Barbayrah, ma la città di Astey è famosa per i suoi sparkling wines e per il Gawis. Da assaggiare anche i dolcetti detti "Kisses of Phossans". Salud.

Riccardo Venturi - 9/4/2017 - 09:52


You know the Piedmont very well da bun, boia faus!
Buna seira cereja

B.B. - 9/4/2017 - 19:58


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org