Lingua   

Shout

Michael Jackson


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Heal The World
(Michael Jackson)
Can You Feel It?
(Jackson 5)
Man Of War
(Jackson 5)


jacket
[2001]
Scritta da Michael Jackson e R. Kelly (cantautore di Chicago, ex atleta professionista di basket)
Un brano espunto da “Invincible”, ultimo album in studio del “King of Pop”, amato da tanti, odiato da troppi ma indimenticato da tutti.
“Shout” venne pubblicato come b-side del singolo “Cry”
Testo trovato su Genius

Invincible Cry


E provateci solo a non pubblicarla o a sfregiarla col bollino “Bleah”!
Conoscerete la mia ira!
Ignorance of people purchasing diamonds and necklaces
And barely able to keep the payments up on their lessons
And enrolled in a class and don't know who the professor is
How low people go for the dough and make a mess of things?
Kids are murdering other kids for the fun of it
Instead of using their mind or their fist, they put a gun in it
Wanna be a part of a clique, don't know who's running it
Tragedy on top of tragedy you know it's killing me
So many people in agony, this shouldn't have to be
Too busy focusing on ourselves and not His Majesty
There has to be some type of change for this day and age
We gotta rearrange and flip the page
Living encased like animals and cannibals
Eating each other alive just to survive the nine to five
Every single day is trouble while we struggle and strive
Peace of mind's so hard to find

I wanna shout, throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout
You know it makes me wanna shout
Throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout, come on now

Problems, complications and accusations
Dividing the nations and races of empty faces, a war is taking place
No substitution for restitution, the only solution for peace
Is increasing the height of your spirituality
Masses of minds are shrouded, clouded visions
Deceptions and indecision, no faith or religion, how we're living
The clock is ticking, the end is coming, there'll be no warning
But we live to see the dawn

How can we preach, when all we make this world to be
Is a living hell torturing our minds?
We all must unite, to turn darkness to light
And the love in our hearts will shine

We're disconnected from love, we're disrespecting each other
Whatever happened to protecting each other
Poisoned your body and your soul for a minute of pleasure
But the damage that you've done is gonna last forever
Babies being born in the world already drug addicted and afflicted
Family values are contradicted, ashes to ashes and dust to dust
The pressure is building and I've had enough

I wanna shout, throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout
You know it makes me wanna shout
Throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout, come on now

Problems, complications and accusations
Dividing the nations and races of empty faces, a war is taking place
No substitution for restitution, the only solution for peace
Is increasing the height of your spirituality
Masses of minds are shrouded, clouded visions
Deceptions and indecision, no faith or religion, how we're living
The clock is ticking, the end is coming, there'll be no warning
But we live to see the dawn

I wanna shout, throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout
You know it makes me wanna shout
Throw my hands up and shout
What's this madness all about?
All this makes me wanna shout, come on now

inviata da Bernart Bartleby (always possessed) - 27/12/2016 - 16:41


torquemada


(n.b.: L'austero signore rappresentato nella foto è Tomás de Torquemada [CCG/AWS Staff])

Io non sto con Oriana - 28/12/2016 - 06:50


Autentico scoop: Michael Jackson è in PURGATORIO!!!

sestosogno


settimosogno

L'Anonimo Toscano del XXI secolo - 28/12/2016 - 07:52


Carissimo Bernart (always possessed),

A dire il vero, su nessuna delle canzoni di Michael Jackson presenti nel sito è presente il "Bollino Bleah". Ad ogni modo, è stato deciso di onorare degnamente il grande artista pòppe riservandogli un apposito "tag", che lo ritrae assieme ad un suo grande fan come te, e che puoi vedere su questa pagina e in tutte le altre dedicate a Michael Jackson.

Cordiali saluti! [pfffffmmm....ghhhh.....pfffffffffff....ghghghghghgh...]

Riccardo Venturi - 28/12/2016 - 08:17


Siete degli spocchiosi, dei cattivi e dei crudeli, soprattutto quello che non sta con Oriana che adesso invoca il mio autodafé. E poi Riccardo, che non perde occasione di prendermi in giro quando cado in possessione...

Voi non capite niente. Non capite che Lui, attraverso di me, sta cercando di parlarvi, di convincervi che vi state sbagliando sul Suo conto.

Young MJ


La musica di MJ può piacere o meno, ma lui è stato davvero un grande innovatore, un genio e un uomo sofferente (come lo sono spesso le persone geniali), un altruista autentico ma circondato da gente avida e cattiva che campava e continua a campare sulla Sua arte. Eppure di Lui (anche voi lo avete fatto su queste pagine) non si fa che ricordare le accuse di pedofilia che gli furono a più riprese rivolte, falsità totali ordite da gente che gli voleva male e voleva approfittarsi di Lui, accuse che infatti sono sempre cadute nel nulla ma che purtroppo vengono continuamente rilanciate in Rete per motivi biecamente pubblicitari e che sono diventate ormai una delle più grandi e indistruttibili bufale dell'intero Web.

Faccio presente a Riccardo - uno rigoroso e che solitamente non si beve le panzane circolanti nella Rete - che nel 2009 in questo suo commento lui scriveva: "Senza contare certe piccole accuse che sono state rivolte proprio a uno degli autori di questa canzoncina, recentemente scomparso con tanto di funerali in mondovisione; accuse proprio relative ai bambini. Invece di "We fuck the world", direttamente "We fuck the children", così dando il suo contributo alla circolazione perpetua di questa enorme e nefanda falsità, che non è estranea alla deriva psicologica subita da MJ soprattutto negli ultimi anni.

Thriller Dance


Infine vorrei fornirvi alcuni dati su MJ:

MJ era dotato di “orecchio assoluto” e la Sua voce aveva un'estensione considerata straordinaria, all'incirca di tre ottave e mezza;
MJ è stato un polistrumentista, capace di passare con non nonchalance dalla chitarra, al pianoforte, alla batteria, a qualsiasi strumento percussivo, alle tastiere e al sintetizzatore;
la stragrande maggioranza delle sue composizioni sono state realizzate direttamente in sala di registrazione, tanta era la Sua capacità di controllo sull'idea e sulla produzione;
la contaminazione fra molteplici generi della musica nera e bianca nel Pop l'ha inventata Lui;
l'inscindibile rapporto tra musica e danza nel Pop l'ha sancito Lui;
Lui non fu l'inventore del videoclip in senso moderno, così come asseriscono alcuni, ma certamente il video di “Thriller” - diretto da John Landis – ha scritto i canoni dei videoclip futuri e, inoltre, ha contribuito allo sdoganamento in TV di molti artisti neri che fino a quel momento incontravano ancora difficoltà a proporre i loro brani in clip...

Vabbè, la smetto qui... E restando strettamente sul piano musicale, aggiungo solo che, per me, brani come “Don't Stop 'Til You Get Enough”, “Thriller”, “Beat It”, “Billie Jean”, “Bad”, “Dirty Diana”, “Black or White”, “Smooth Criminal”- e sicuramente me ne sfugge qualcun'altro che pure mi piace - sono dei capolavori che ancora oggi ispirano tanti artisti. Quando per esempio oggi sento alla radio un Bruno Mars o un Pharrell Williams o un The Weeknd o certe produzioni di Mark Ronson, beh, c'è sempre un po' di MJ.

Detto questo, preferisco ascoltare Bob Dylan, o James Brown, o gli Hüsker Dü ma ciò non mina la mia consapevolezza che MJ è stato un grande.

Tanto per Vs. conoscenza (se mai vi interessasse, brutti cattivi!)

Bernart Bartleby (un po' posseduto, un po' no) - 28/12/2016 - 10:37


E invece sì, caro il mio burlone, il bollino "Bleah" l'avete messo su "We Are The World", scritta da MJ con Lionel Richie.
E proprio su quella pagina tu e gli altri kattivi e spokkiosi avete scritto le peggio cose sul "povero" MJ!
VERGOGNATEVI!

B.B. - 28/12/2016 - 10:46


Sono costretto a constatare, caro BB, che la tua possessione è cosa davvero seria: un caso di gecsonite (o gecsonosi? Sindrome di Gecson? Gecson-gecson, tipo beri-beri?) conclamata. Oggi hai scritto non un commento, ma addirittura un piccolo trattato; che dire? In attesa degli inevitabili progressi della scienza medica al riguardo, non posso che prendere atto, e recarti il mio contributo con una efficace pillola :

Riccardo Venturi - 28/12/2016 - 14:50


Grazie, molto gradito questo "pillolone" d'altri tempi (ma non è che era scaduta 'sta medicina?!?)

Ricambio con pezzo rempipista odierno, mooolto mooolto gecsoniano, come musicalità e pure come estetica:

Bruno Mars - 24K Magic

Io mi nutro anche di questa musica qua (straordinaria!), oltre che dei Dead Kennedys (fantastici!) e Nina Simone (superba!)... Sono un onnivoro vero, anche un po' bulimico!

Saluzzi

B.B. - 28/12/2016 - 17:30


Michael Jackson un'estensione di tre ottave e mezzo? Forse ti confondi con Freddie Mercury... ma perché uno con un'estensione del genere si ostinava allora a cantare in quel fastidiosissimo falsetto strozzato? ;)

Lorenzo - 28/12/2016 - 19:55


Per la precisione "3 ottave e 4 note
Però hai ragione: Freddy Mercury = 3 ottave e 6 note
I più potenti di tutti sono Mike Patton e Nina Hagen, con quasi 6 ottave.

Saluti

B.B. - 28/12/2016 - 21:28


Non Nina Hagen - che comunque non se la cava male - ma Diamanda Galas... Maperò quella non conta, che ha fatto un patto col demonio.

B.B. - 28/12/2016 - 21:30


E poi quanto al falsetto, che mi dici dei Bee Gees? E poi cos'è che non va con il falsetto? Lo usava Curtis Mayfield, lo usano Thom Yorke dei Radiohead, Bon Iver, Jónsi dei Sigur Rós e chissà quanti altri che ora non mi vengono in mente... E allora?

Ciao!

B.B. - 28/12/2016 - 21:42


E Demetrio Stratos arrivava anche a 7000 Hz... comunque tutti quelli che hai citato usano il falsetto, ma non esclusivamente il falsetto... poi magari mi sbaglio perché di canzoni del nostro ne conosco un po' poche e forse in qualcuna sfodera una voce da baritono. E comunque non importa quanto ce l'hai grossa... l'estensione vocale... l'importante è saperla usare bene e non per cantare "We are the World"!

Lorenzo - 28/12/2016 - 23:07


Ciao mi kiamo Bernardina e ho 12 anni e volevo dire a Lorenzo ke non capise una cippa x' We are the World è bellissimissima e Michael era un amore e io lo amo ancora e mi manca tanto.
E voi che non gli volete bene siete kattivi e meritate Blowin' in the Wind in cuffia in loop H48!

Bernardina da Torino - 28/12/2016 - 23:45



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org