Lingua   

'U pizzo

Flor


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Sicilia amara
(Sicilia Canta, Sicilia Frana)
E adesso ammazzateci tutti
(Pino Barillà)
Perché Giovanni l'Amava
(Salvatore Azzaro)


[1995]
Parole di Marcello Cunsolo
Musica dei Flor, già Flor de Mal

Aria

I Flor de Mal, mitico gruppo catanese dei primi anni 90 (molto stimato ed incoraggiato dai R.E.M., con cui si esibirono più volte, da Catania ad Austin, Texas), scomparso nel 1995 dopo l’album “Aria”, da cui è tratta questa bellissima ed inquietante canzone, e finalmente ricomparso qualche settimana fa - dopo 20 anni! - con un nuovo lavoro intitolato semplicemente “Flor”.




Un brano di inquietante violenza, reso ancora più cupo ed agghiacciante dalla voce roca e dal catanese stretto di Marcello Cunsolo e dalle urla che crescono in sottofondo... Una canzone che mi ha sempre fatto pensare che coloro che hanno trovato il coraggio di ribellarsi alle mafie sono davvero gli eroi del nostro tempo...
Laaa laaa la laaa la laaa...

Statti bonu
su nuddu ta scuta
e su nuddu ti voli
senti l’aria che frisca
prima di pigghiari a focu
prima ca pigghia a focu

E che bedda famigghia
mbare a cura su sbagghi
e che bedda to figghia
mbare a cura su sgarri
statti bonu
nun si tu ca cumanni
nun si tu ca cumanni
mancu rintra a to casa

E non fari casinu
si nun voi aviri vai
prima ca ti fannu sautari
sai cu semu nuatri
e sai cu ni manna
e sai cu ni manna
e sai ca pavari...

La la la la
La la la la
La la la lalala la la...

Statti bonu
su nuddu ta scuta
e su nuddu ti voli
senti l’aria che frisca
prima di pigghiari a focu
e che bedda to figghia
mbare a cura su sbagghi
e che bedda famigghia
mbare a cura su sgarri
statti bonu
e parra cchiù picca
non si tu ca cumanni
mancu rintra a to casa

E non fari casinu
nun ni fari 'ncazzari
prima ca ti fannu sautari
sai cu semu nuatri
e sai cu ni manna
su ti scanti da bumma
su ti scanti do bottu
cecca ‘i rapiri a l'ottu
e non parrari cu nuddu picchì
picchì tantu non cangia
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
e sai ca pavari
e sai ca pavari...

Tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari
tanti ni runi e tantu na ddari...

Laaa laaa la laaa la laaa...

inviata da Bernart Bartleby - 21/8/2014 - 18:43



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Elvis, siciliana verace (con interventi minimi del piemontuso B.B.)
Grazie Elvis!
IL PIZZO

Laaa laaa la laaa la laaa...

Sta’ buono
che nessuno ti ascolta
e nessuno ti vuole
senti com’è fresca l’aria
prima di prendere fuoco
prima che prenda fuoco

e che bella famiglia
fratello attento se sbagli
e che bella tua figlia
fratello attento se sgarri
stai calmo
non sei tu che comandi
non sei tu che comandi
neanche dentro casa tua

e non fare casino
se non vuoi avere guai
prima che ti facciano saltare
lo sai chi siano noi
e sai chi ci manda
e sai chi ci manda
e sai che devi pagare...

La la la la
La la la la
La la la lalala la la...

Sta’ buono
tanto nessuno ti ascolta
e nessuno ti vuole
senti com’è fresca l’aria
prima di prendere fuoco
prima che prenda fuoco
fratello attento se sbagli
e che bella famiglia
fratello attento se sgarri
sta’ tranquillo
e parla di meno
non sei tu che comandi
neanche dentro casa tua

e non fare casino
non ci fare incazzare
prima che ti facciano saltare
sai chi siamo noi
e sai chi ci manda
se hai paura della bomba
se hai paura del botto
cerca di aprire alle otto
e non parlare con nessuno perchè
perché tanto non cambia
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
e sai che devi pagare
e sai che devi pagare...

tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare
tanto ci dai e tanto ci devi dare...

Laaa laaa la laaa la laaa...

inviata da Elvis & Bernart Bartleby - 21/8/2014 - 18:44



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org