Lingua   

I fascisti viareggini

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Henry Ford Was A Fascist
(David Rovics)
Con la falce e col martello
(anonimo)
I catturati
(Frankie HI-NRG MC)


[1921]

La canzone è il resoconto di una spedizione squadrista, nel 1921, contro il circolo dei lavoratori dei cantieri navali di Viareggio. Il testo è ripreso da Il deposito-Canti di lotta
I fascisti viareggini
sono prodi son guerrier
han chiamato i forestieri
per uccidere e incendiar

Coi camion son venuti
con le bombe e coi pugnal
per mostrarsi proprio uguali
a Tiburzi e Barbablù

Oilì oilì oilà
hanno incendiato han devastato
spargendo ovunque sangue e terror
ma il viareggino non è cambiato
la bandiera rossa è il suo color

Sulla zona dei cantieri
c'era un clun di calafati
i fascisti scalmanati
han voluto devastar

Che prodezza in cinquecento
contro dieci tavolini
i fascisti viareggini
sono prodi a quanto par

Oilì oilì oilà
hanno incendiato han devastato
spargendo ovunque sangue e terror
ma il viareggino non è cambiato
la bandiera rossa è il suo color

Sulla piazza del mercato
c'era un quadro alquanto triste
i fascisti alle conquiste
l'han voluto buttar giù

E sembrava un Don Chisciotte
quello scemo di Reggiani
che gridava "O italiani
il nemico è quello là"

Oilì oilì oilà
hanno incendiato han devastato
spargendo ovunque sangue e terror
ma il viareggino non è cambiato
la bandiera rossa è il suo color

inviata da Riccardo Venturi - 2/9/2006 - 14:37


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org