Lingua   

Orfani e vedove

PGR


Lingua: Italiano

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

P.G.G.G.R.
(PGR)
Occidente
(CSI)
Risoluzione strategica #6
(Giorgio Canali & Rossofuoco)


Testo: G.L. Ferretti - Musica: G. Maroccolo - G. Canali
Album: "D'anime e d'animali" (2004)

lindo ferretti5-480x480
io sto, per quel poco che posso e che so, coi più deboli
ORFANI e VEDOVE, che sto per me, per mia madre
e i miei nonni li ho in gloria.
Lorica è preghiera Dio corazza di forti.
fui monaco, guerriero, eretico albigese
bandito, campai d'abigeato
per secoli scomparso dalla storia
ne conservo amorosa memoria
a tratti ricompaio, come tribù dispersa. Napoleonico
Aria nuova.
"libertà fratellanza uguaglianza"
orfani vedove monaci guerrieri
"libertà fratellanza uguaglianza"
repubblicano, anticlericale che, da secoli e secoli,
sono cristiano
antifascista per indole, di fatto e partigiano
so che ci ha liberato l'esercito anglo-americano
l'esercito anglo-americano
orfani vedove monaci guerrieri
ci ha liberato l'esercito anglo-americano
anglo-americano
ero comunista del PCI emiliano,
il miglior buon governo cittadino
è per me un dovere amare il popolo ebraico, lo stato di Israele
è per me un dovere amare il popolo ebraico
kibbutz kibbutz mossad: kibbutzim mossadim
orfani vedove monaci guerrieri
libertà fratellanza
io sto, per quel poco che posso e che so, coi più deboli
ORFANI e VEDOVE che sto per me, per mia madre
sono una casa, una famiglia, una stalla
so che la geografia è destino
la storia non si fa, signorile, a tavolino
la libertà, un doveroso pericolo, in verità

17/3/2011 - 17:12


Ma il testo gliel'ha scritto Giuliano Ferrara? "è per me un dovere amare il popolo ebraico, lo stato di Israele". Un dovere?? Il Ferretti si è veramente fumato il cervello

Lorenzo - 17/3/2011 - 19:30


Che ridere. Tutti che si credono migliori di un altro solo perché questo si dice "cattolico romano".
E se non si è innervosito il sig. Giorgio Canali, perché si deve innervosire il super-sinistrone di turno?

Tommaso - 16/3/2017 - 15:47


PGR ovvero Państwowe gospodarstwo rolne (PGR)

A State Agricultural Farm (Polish: Państwowe Gospodarstwo Rolne, PGR) was a form of collective farming in the People's Republic of Poland, similar to Soviet sovkhoz and to the East German Volkseigenes Gut.

They were created in 1949 as a form of socialist ownership of agricultural land by the government. They were primarily formed on the Regained Territories - lands that Poland acquired from Germany after the Second World War - but existed throughout Poland. Some farms took over farms of monasteries, eg. in Szczyrzyc, see the picture. Relatively inefficient and subsidized by the government, most PGRs went bankrupt quickly after the fall of communism and adoption of a market economy by Poland.

The state run many specialised farms, which bred and trained horses (especially Arabians, eg. Bask), bred cows, fishes, produced certified seed and potatoes. Some of the farms were state ones before the World War II. Many of the specialised farms still exist, controlled by the Agricultural Property Agency.

Farms were created primarily on the basis of the earlier estates. Many of these households was founded on the Regained Territories. Low efficiency of work and extensive social benefits for workers in many cases led to disastrous management with low productivity, causing state deficit.[citation needed]

After moving to the market economy under the Act of October 19, 1991 on agricultural property of the Treasury[1] collective farms were liquidated and their assets were taken over by the Agricultural Property Agency of the Treasury (now Agricultural Property Agency), and their workers - 300 to 450 thousand people - joined the ranks of the unemployed. Households that have not been sold or leased were administered by the Agency of the State Treasury and managed by administrators appointed by the Agency. Then sought to sell or lease property holdings and the accompanying holdings, such as apartments, holiday resorts, etc. The social base has also been a sale of land to individual farmers. The weakest part of the land remained undeveloped for several years. The process of selling and leasing land societies and social services continues.

Liquidation of state-owned farms has often been restricted, or permanent abandonment of animal husbandry, crop production limitation, changes in farming methods. This led to a drastic reduction of jobs and the resulting wide range of local problems; in many regions, PGR were the only employer, the new owners after restructuring usually significantly reduced the employment. State-owned farms were very often the organizers of social life, and theoretically adequately met all the needs of workers. Their downfall has often caused damage to the structure of the local communities, which were not adapted to the new situation of economic activity. It has also devastated the property - partly as a result of theft, partly because of the lack of elementary security.

On 22 July 2008 in Bolegorzyn, near Złocieniec a museum of the State Farms was opened.

English Wiki

Krzysiek - 16/3/2017 - 22:46


Il signor Ferretti sta con gli orfani e le vedove.
L'amare lo stato sionista, che di orfani e vedove ne fabbrica in quantità, è conseguenza non priva di una certa logica.

Vogliamo continuare a prenderlo sul serio?
Non sarebbe il caso di ricordarsene, sghignazzando, solo quando ci si accinge a pasteggiare con carne di cavallo?

Io non sto con Oriana - 17/3/2017 - 09:51


Il signor Giorgio Canali che è un libertario e anarchico ha anche abbastanza senso dell'umorismo da aver continuato fino a pochi anni fa a suonare la sua chitarra distorta mentre il Ferretti declama i suoi testi filosionisti o ratzingeriani. Poi però si toglie la soddisfazione di scrivere pezzi come Sai dove. D'altra parte Canali ha recentemente rilasciato un'intervista, a cui mi sembra ci sia poco da aggiungere:

Parentesi: come facevate ad andare d’accordo, tu e Giovanni?

Litigavamo su tutto, l’unica cosa sulla quale ci trovavamo era il vino. Quello dei conflitti di personalità, però, era un problema comune a tutti i CSI. Il Ferretti di oggi non mi stupisce: se quando ci siamo conosciuti era liturgicamente perfetto per una messa di tipo bolscevico, adesso è liturgicamente perfetto per una messa di altro genere. Un anarchico come me non rileva diversità sostanziali fra un Togliatti e un Ratzinger.

Lorenzo - 17/3/2017 - 20:06


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org